New entry

Conferenza ufologica a Torino con Paola Harris, 08/06/17.

Tutte le info

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


The event - miniserie Tv
The event - miniserie Tv
The event - Locandina - Poster
The event - Locandina - Poster
The event  Copertina DVD + CD
The event Copertina DVD + CD

Links The event in italiano streaming tutti gli episodi

The event promo

The Event è una serie televisiva statunitense, creata da Nick Wauters per la NBC. La serie è stata definita un thriller cospirativo caratterizzata da uno stile narrativo che analizza la storia da diversi punti di vista.

La serie debuttò nei palinsesti americani il 20 settembre 2010. In Italia gli episodi furono trasmessi dal 21 settembre, a meno di 24 ore di distanza dalla trasmissione originale, sul canale Joi di Mediaset Premium, con l'audio originale e i sottotitoli in italiano. Gli episodi doppiati in lingua italiana furono invece trasmessi a distanza di una settimana dalla trasmissione statunitense, dal 28 settembre. In chiaro è stata invece trasmessa dal 18 gennaio 2012 su Italia 2.

A causa del calo degli ascolti registrato nel corso della stagione, il 13 maggio 2011 la NBC decise di non rinnovare la serie, anche se i produttori accennarono una sua possibile prosecuzione su altri canali.

 

Trama

Durante un viaggio in crociera una giovane ragazza, Leila Buchanan, viene misteriosamente rapita. Il suo fidanzato Sean Walker inizia una disperata ricerca che lo porterà a scoprire il più grande insabbiamento della storia degli Stati Uniti.

Alla Casa Bianca, il Presidente Elias Martinez sta decidendo le sorti di un gruppo di prigionieri segregati da 66 anni in un penitenziario segreto ubicato sul Monte Inostranka. Si tratta di individui che nel 1944 vennero ritrovati da una squadra militare dopo che il loro veicolo precipitò in Alaska; i componenti del gruppo furono incarcerati, in quanto si rifiutavano di rivelare la loro provenienza e le loro intenzioni. In seguito verrà appurata l'origine extraterrestre di questi individui, nonostante il loro aspetto e il loro codice genetico siano estremamente simili a quelli degli esseri umani. L'unica differenza visibile consiste in un invecchiamento estremamente più lento, al punto che il loro aspetto durante questi 66 anni appare sostanzialmente immutato.

Nel 2010 Martinez, dopo aver parlato con la loro leader Sophia Maguire, decide di rivelare pubblicamente al resto del mondo l'esistenza di questi individui, prima di lasciarli liberi. Tuttavia, l'annuncio viene impedito da un attentato terroristico sventato all'ultimo momento in maniera inspiegabile: l'aereo che era stato scagliato contro Martinez sparisce nel nulla, per poi ricomparire nel deserto dell'Arizona. Martinez, pur ignorando chi sia il mandante dell'attentato, riesce a scoprire che l'aereo è stato teletrasportato da Thomas, figlio di Sofia, capo del gruppo di alieni sfuggiti alla cattura del 1944. Durante gli ultimi 66 anni questi alieni, detti "dormienti", hanno vissuto tra gli esseri umani con la missione di liberare i propri compagni e, successivamente, ritornare sul loro pianeta. Poiché la tecnologia terrestre era troppo arretrata rispetto a quella d'origine, questi alieni hanno dovuto attendere che il progresso scientifico permettesse loro di realizzare i macchinari necessari. Si scopre che, in alcuni casi, sono stati proprio gli alieni a promuovere lo sviluppo di certe tecnologie infiltrandosi negli enti governativi e scientifici oppure finanziandone i progetti (ad esempio Thomas, diventato titolare di un enorme impero finanziario, è stato coinvolto nel Progetto Manhattan). Alcuni dei suoi più fidati collaboratori, sono infatti dei dormienti.

In seguito a questa scoperta, Martinez decide di rinviare il loro rilascio fino a quando non saprà tutta la verità. Tuttavia Thomas riesce ad ottenere la scarcerazione della madre e liberare i prigionieri di Inostranka, ma tra di loro nasce un conflitto interno: mentre Sophia vuole riportare a casa la propria gente, Thomas le rivela che gran parte dei dormienti intende rimanere sulla Terra, dove si sono costruiti una famiglia e creati una nuova vita. Il conflitto si appiana quando, tramite un messaggio inviato dalla loro gente, Sofia e Thomas scoprono che il loro pianeta sta diventando invivibile a causa della trasformazione della loro stella in una supernova. Madre e figlio, rendendosi conto che i rispettivi piani sono diventati obsoleti, convergono in una soluzione comune: trasportare tutta la popolazione nativa del loro pianeta sulla Terra, a costo di uccidere chiunque osi intralciarli e arrivando ad eliminare gli stessi dormienti che non giurino fedeltà a Sofia e alla sua missione. Nel frattempo, i rapporti tra i dormienti e lo staff della Casa Bianca diventano sempre più tesi. Martinez ordina la loro cattura, vivi o morti e si arriva allo scontro armato: mentre i dormienti riescono a distruggere il Washington Monument (utilizzando l'energia del portale costruito per il teletrasporto), Martinez ordina l'uccisione di tutti gli alieni. Riesce ad ucciderne gran parte, compreso Thomas, ma Sofia ed un gruppo di dormienti riescono a sfuggire sempre grazie al teletrasporto.

Nel frattempo Sean, riesce a ritrovare e liberare Leila. Scopriranno che Leila e la sua sorellina Samantha sono state rapite per poter ricattare Michael Buchanan, il loro padre: è lui, infatti, a pilotare l'aereo che viene lanciato contro Martinez per impedirgli di annunciare l'esistenza degli alieni. Si scopre, inoltre, che Micheal è un dormiente, pertanto Leila e Samantha sono due "ibridi" tra gli alieni e gli umani. Sean e Leila iniziano le ricerche di Samantha, che è stata rapita da un uomo di nome James Dempsey, il quale letteralmente "ruba" la giovinezza agli ibridi per potersi mantenere in vita. Dempsey, infatti, rivela di far parte di una tribù millenaria di guardiani, che ha il compito di proteggere il futuro dell'umanità, riuscendo anche a prevedere gli avvenimenti più significativi che stanno per accadere.

Sofia intanto, accecata dalla rabbia per la perdita del figlio, delinea il suo piano: poiché è necessario far posto per accogliere due miliardi e mezzo di individui (la popolazione del suo pianeta), la donna decide di sterminare gran parte dell'umanità diffondendo il virus dell'influenza spagnola (recuperato da un cadavere seppellito nel ghiaccio dell'Alaska), a cui gli alieni sono immuni. Per togliere di mezzo Martinez, Sofia convince il vicepresidente Jarvis ad avvelenarlo, in modo da assumere la carica di Presidente; in cambio gli garantisce che l'intero popolo degli Stati Uniti verrà risparmiato dall'epidemia, promessa che si rivelerà essere una menzogna. Tuttavia Martinez riesce a sopravvivere e a rivelare i legami tra Jarvis e Sophia, riappropriandosi del suo ruolo. Una volta fermato il virus, Sophia viene arrestata impedendo lo sterminio della razza umana. Ma ormai è troppo tardi: il portale è stato attivato e, nel finale della prima stagione, il pianeta degli extraterrestri viene teletrasportato tra la Terra e la Luna.

 

Puntate

 

  1. Non le ho detto tutto
  2. Per tenerci al sicuro
  3. Proteggerli dalla verità
  4. Questione di vita o di morte
  5. Vittime di guerra
  6. Lealtà
  7. So chi sei
  8. Per il bene del nostro Paese
  9. Il vostro mondo sarà nostro
  10. Tutto cambierà
  11. Un esercito per Thomas
  12. Inostranka
  13. L'imboscata
  14. Il messaggio di risposta
  15. Faccia a faccia
  16. La scelta di Sophia
  17. Decapitare l'esecutivo
  18. La nave
  19. Noi o loro
  20. Uno vivrà, uno morirà
  21. L'inizio della fine
  22. L'arrivo

 

Cast

 

    Jason Ritter
    Blair Underwood
    Laura Innes
    Sarah Roemer
    Željko Ivanek
    Bill Smitrovich
    Ian Anthony Dale
    Lisa Vidal
    Scott Pattersonn
    Taylor Cole
    Clifton Collins Jr.

 

The event Cover DVD

The event Cover DVD
The event Cover DVD
sito ufologico