New entry

Conferenza ufologica a Torino con Paola Harris, 08/06/17.

Tutte le info

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


Grabbers
Grabbers
Grabbers - Locandina - Poster
Grabbers - Locandina - Poster
Grabbers - Copertina DVD + CD
Grabbers - Copertina DVD + CD
Irish film board
Uk Film Council

Samson
IFC Films

Links

Grabbers in inglese streaming

Trama e scheda del film Grabbers

 

Titolo originale: Grabbers

Regia: Jon Wright
Paese e Anno: Gran Bretagna - Irlanda 2012

Cast: Richard Coyle, Ruth Bradley, Russel Tovey, Lalor Roddy, David Pearse, Bronagh Gallagher, Pascal Scott

Fotografia: Trevor Forrest

Montaggio: Matt Platts-Mills

Musiche: Christian Henson

Produzione:  Forward Films, High Treason Productions

Distribuzione: IFC Midnight Sony Pictures

Genere: Fantascienza - Commedia

Durata: 94 min.

 

Trama Grabbers

 

In un pacifico villaggio irlandese di pescatori, da qualche tempo si verificano degli strani avvenimenti che turbano non poco la popolazione. Dopo che alcuni pescatori sono scomparsi nel nulla senza lasciare traccia e che sulle spiagge si sono riversate le carcasse di alcuni esemplari di balene, alcune persone hanno trovato la morte in circostanze sospette. Due strampalati poliziotti un alcolizzato e una agente che viene dall'hinterland cercano di far luce sull'accaduto, scoprendo che all'origine di tutto vi è l'invasione di alcuni alieni giganteschi e imbattibili. Con un po' di fortuna, scoprono anche che l'unica arma capace di distruggerli è l'alcol e invitano perciò la gente a bere il più possibile per respingere il loro attacco.

 

Trailer Grabbers

Recensione Grabbers


Commedia horror piacevole, scorrevole, divertente, piena di uno humor anglosassone che, pur non facendo mai sbellicare dalle risate, sicuramente strappa più di un sorriso.

L'ambientazione irlandese rende bene e viene valorizzata dalla buona fotografia. Il mostro è azzeccato, fatto bene e, diversamente da quanto succede di solito in questi film, è molto presente in scena, soprattutto nella seconda parte.

La storia è semplice ma non banale. I protagonisti sono perfetti. E' proprio vero, come detto nel commento precedente, che sta prendendo sempre più piede il trend di realizzare commedie a sfondo horror costruite in modo tale da sfruttare ed esaltare, in modo ironico e divertente, le caratteristiche - pregi e difetti ma anche stereotipi - di determinati popoli (o a volte di determinate categorie, come gli adulti-immaturi di Shaun of the Dead). Qui siamo in Irlanda, la caratteristica che viene presa di mira in questo film è la passione degli irlandesi per...gli alcolici!
Riuscitissima, in questo senso, è la scena in cui il protagonista deve convincere i cittadini a radunarsi nel bar del paese per una festa (in realtà, li vuole radunare per difenderli dal mostro, senza che loro lo sappiano). Prova in tutti i modi a convincerli, ma loro non ne vogliono sapere, finchè lui non dice che alla festa ci sarà da bere gratis...in quel momento si scatena il tripudio e volano tutti a festeggiare!

Vero, quindi, che il film somiglia (solo per l'approccio) a Cockneys vs. Zombies o Juan dei Morti. A me ha ricordato anche una commedia horror per me magnifica, Black Sheep, ambientata in Nuova Zelanda, anche se quest'ultima è molto più irriverente.

Grabbers, invece, mantiene toni molto più sobri rispetto ad altre commedie horror e, malgrado il clima di simpatia che caratterizza l'intero film, non manca di raggiungere una maggiore profondità, soprattutto nel raccontare la dipendenza dall'alcol del protagonista maschile, nonchè l'evolversi del rapporto sentimentale tra lui e la protagonista femminile.
Humor, fantascienza, serietà, sentimento...in Grabbers tutto è ottimamente bilanciato.

Grabber Cover DVD

Grabbers Cover DVD
Grabbers Cover DVD
Grabbers Cover DVD
Grabbers Cover DVD

sito ufologico