New entry

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


L'energia del vuoto

Acceleratore di particelle
Acceleratore di particelle

L'energia del vuoto è un'energia presente in stato latente nello spazio anche quando privo di materia. Questo concetto è legato ai vorticosi fenomeni di creazione e annichilazione di particelle che si devono mettere in conto quando si cerca di osservare il vuoto a distanze estremamente piccole, allorché gli effetti quantistici entrano in gioco in modo decisivo. L'esistenza di un vuoto privo di energia comporterebbe infatti la possibilità di determinare simultaneamente posizione e velocità di una particella, contraddicendo il principio d'indeterminazione.
L'energia del vuoto comporta l'esistenza della maggior parte ( se non di tutte ) delle forze fondamentali. È stata osservata in alcuni esperimenti, come l'emissione spontanea di luce o raggi gamma, l'effetto Casimir, la forza di legame di Van Der Waals, e si pensa ( ma non è ancora stato dimostrato ) che possa avere conseguenze anche nell'universo su scala cosmologica.

 

L'energia del vuoto nelle teorie delle particelle elementari

La teoria quantistica dei campi, che descrive le interazioni fra le particelle elementari in termini di campo, contribuisce alla dimostrazione dell'esistenza di questa energia legandola all'energia di punto zero del campo.
Un esempio è l'effetto Casimir, in cui 2 piastre metalliche vicine sono sottoposte ad una leggera forza di attrazione.

È possibile attribuire questa forza all'energia di punto zero del campo elettromagnetico nello spazio fra le piastre.
Poiché l'energia potenziale è definita a meno di una costante additiva arbitraria, il valore dell'energia del vuoto potrebbe essere considerato non importante. Questa importanza nasce nel momento in cui si considera anche la forza di gravità: questo ha importanti conseguenze su scala cosmologica dal momento che questa energia andrebbe a contribuire alla costante cosmologica, a cui è legata l'espansione dell'universo.
In definitiva la quantità di energia del vuoto può essere descritta come un conteggio delle particelle virtuali ( o fluttuazioni di vuoto ), che sono generate e distrutte dal vuoto

 

Effetti dell'energia del vuoto in scala cosmologica

Nell'ultimo periodo del 1998 si osservò, studiando più di 40 supernove, che la velocità di espansione dell'universo aumentava sensibilmente invece di diminuire.

Fino ad allora si era pensato che l'universo stesse gradualmente rallentando per poi fermarsi ed eventualmente regredire verso un Big Crunch. Invece, studiando la luce di queste supernove si poté definire che la loro distanza risultava essere del 10-15% superiore di quella attesa.
L'Universo sarebbe, dunque, attualmente in accelerazione.

 

Fonte

Il dottor Eric W. Davis parla di UFO durante una sua conferenza

Dr. Eric W. Davis
Dr. Eric W. Davis

Il Dottor Eric W. Davis, del Breakthrough Physics Propulsion Project della NASA, ha discusso di UFO durante una conferenza.

Il Dottor Eric W. Davis, in passato con contratto di ricercatore di fisica al Breakthrough Physics Propulsion Project, che è stato svolto dal 1996 al 2002, ha tenuto una conferenza nel 2010 dove ha risposto ad una domanda sugli UFO, in quanto attinenti ad una potenziale fisica per wormholes attraversabili, motori a curvatura e anti-gravità.
Sponsorizzata dalla Società per l’Esplorazione Scientifica, la conferenza era incentrata su un libro, poi recentemente pubblicato, dal titolo Frontiers of Propulsion Science, riguardante scoperte provenienti dal progetto della NASA.


Frontiers of Propulsion Science by Marc G. Millis and Eric M. Davis
Frontiers of Propulsion Science by Marc G. Millis and Eric M. Davis
Frontiers of Propulsion Science by Marc G. Millis and Eric M. Davis
Frontiers of Propulsion Science by Marc G. Millis and Eric M. Davis

Dopo la conferenza, durante una sessione di domande e risposte, uno del pubblico ha chiesto se, “… le proprietà degli UFO avessero guidato il pensiero e la ricerca di tale iniziativa“. In risposta a questa domanda, il Dottor Davis dice:


“segretamente si e apertamente no“.

Nel dare una ragione per la segretezza, ha dichiarato che, “gli UFO non hanno credibilità con la corrente predominante dei ricercatori accademici”, e che, … i responsabili politici e decisionali incaricati al finanziamento e ai programmi… non vogliono esaminare il tema degli UFO. Così, con lo scopo di fare ciò ufficialmente, ( non demmo apertamente avvio a una iniziativa sugli UFO ), la facemmo comunque prendere in considerazione sottobanco“.
Il Dottor Davis è stato un tecnico consulente per il progetto della NASA. Ha conseguito un dottorato in astrofisica presso l’Università di Arizona nel 1991, è stato co-fondatore del gruppo congiunto NASA – Advanced Deep Space Transport Technology Assessment del Johnson Space Center col compito di studiare la fisica della propulsione avanzata, ed è autore di numerose pubblicazioni sulla fisica del vuoto di punto zero per la propulsione, così come il potenziale dei wormholes attraversabili.
Approfondendo ulteriormente l’argomento, il Dottor Davis ha fatto notare che alcuni membri avevano, “… esaminato tutti gli eventi fisici e descrizioni fisiche ( dei dati UFO ) forniti da ricercatori come Jacques Vallée, George Hathaway, e altri non nominati“. Ha descritto 2 eventi che hanno avuto luogo presso il NIDS Utah Ranch dove, “… uno scienziato e un ricercatore videro un wormhole, quello che sembrava essere un wormhole, con una creatura che strisciava attraverso“.

Nel secondo caso, “… i proprietari del ranch videro un’apertura nel cielo in pieno giorno con un velivolo triangolare che proveniva attraverso di essa“.

Il Dottor Davis ha quindi confrontato queste osservazioni con la fisica conosciuta dei wormhole. “… questo è un esempio di dati che indica il coinvolgimento di un wormhole.

La geometria ti dice quello che un wormhole sembra, quando si interseca con il nostro spazio, si presenta come punto di luce ( una intensa luminosità ) e poi, quando l’intersezione diventa sempre più grande, si apre e si comincia a vedere il buco“.

A quel punto, ha fatto notare Davis, gli oggetti potrebbero attraversare il wormhole.
Il NIDS Ranch si riferisce al National Institute for the Discovery of Science, più familiarmente conosciuto come Skinwalker Ranch. Una proprietà situata vicino Ballard, Utah, nota per gli storici UFO, le mutilazioni di bovini, e altre leggende paranormali. Il miliardario Robert Bigelow, da solo, lo acquistò nel 1996 come parte di uno sforzo per finanziare uno studio a lungo termine di questi acclamati fenomeni.
Discutendo della questione degli UFO e warp drive, il Dottor Davis ha dichiarato che, “non abbiamo visto prestazioni che aderiscono al motore a curvatura perché…fondamentalmente è solo tra stelle e ovunque, noi non vediamo UFO a curvatura. Vediamo allora che effettuano virate di 90° e movimenti rapidi. Scompaiono e riappaiono. In modo ancora indeterminato“.
Davis ha infine commentato la materia dell’anti-gravità, “. abbiamo anti-gravità nella Teoria della Relatività Generale di Einstein. Ci sono aspetti di anti-gravità, le proprietà di energia del vuoto negativa, che creerebbe una forza propulsiva che permetta a qualcosa di levitare. E gli UFO, mostrano questo“.
Nello spiegare come, Davis fa riferimento al Modello del Vuoto Polarizzato del Dottor Hal Puthoff dove, “… piuttosto che spazio-tempo ( nella tradizionale Relatività ), immaginate lo spazio-tempo come ad una polarizzazione del vuoto di fluttuazioni quantiche di punto zero. E, se si esercita un campo in quel mezzo, le fluttuazioni sono polarizzate, (e) che creano un effetto di curvature dello spazio-tempo simile a warp drive e wormholes. Vediamo ciò in aspetti di quello che abbiamo predetto“.
Il Breakthrough Propulsion Project è stato sciolto dalla NASA nel 2002, a causa di carenze di fondi. Il Dottor Davis è attualmente un fisico ricercatore presso l’Institute for Advanced Studies di Austin, ed è amministratore delegato della società Warp Drive Metrics. Ha pubblicato letteratura accademica e speculativa su questioni come teletrasporto quantico, wormholes attraversabili e fisica della propulsione avanzata. Allo stato attuale è prevista una sua relazione al simposio del 2013 del MUFON ( Mutual UFO Network ) sul tema della ricerca su motori a curvatura e wormhole.


SSE Talks - Gravity Control, Warp-Drive, Propulsion Frontiers - Eric Davis

Il Dottor Eric W. Davies è conosciuto negli ambienti ufologici per aver pubblicato, per conto dell’USAF ( United States Air Force ), due documenti dal titolo “Teleportation Physics Study” e “Advanced Propulsion Study”.

 

Teleportation Physics Study.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.6 MB
Advanced propulsion study.pdf
Documento Adobe Acrobat 4.9 MB

Traduzione a cura di Antonio De Comite

 

Fonte

2
2
sito ufologico