New entry

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


John Olsen Lear

John Olsen Lear
John Olsen Lear

Biografia

John Olsen Lear (nato il 04/12/1942 ) è un ex pilota e conosciuto ufologo. E' il figlio di un pioniere dell'aviazione, inventore e fondatore della Lear Jet Corporation, Bill Lear.
John Lear è possessore e operatore della Cutthroat Mining Corporation, l'unica miniera d'oro permessa in Clarke County, Nevada. Nel 1999 ha ricevuto il Premio Nevada Excellence in Mine per il recupero del sito Trasure Hawk Gold Mutte. John Lear risiede in Las Vegas, Nevada, con sua Moglie Marilee Lear, C.S.A e direttore di casting in Las Vegas.

Passato in aviazione

John Lear è molto rispettato nei circoli dell'aviazione. Ora si è ritirato dai voli, ha passato 19.000 ore di volo e ha volato su 100 diversi tipi di aerei in 60 paesi diversi nel mondo. Ha volato sia per linee commerciali che in missioni nel mondo per la CIA. John Lear ha il numero di certificati FAA mai guadagnati da un singolo pilota, possiede diversi record mondiali.
Nel 1966 John Lear è stato co-pilota di un Lear Jet Modello 24 ( N427LJ ) che ha completato il primo giro del mondo come jet commerciale. Iniziando e finendo a Wichita, nel Kansas, Lear con 2 piloti della sua compagnia, Hank Beaird e Rick King, ha effettuato 17 record mondiali tra il 23 e il 26 Maggio, inclusa la velocità attorno al mondo.

L'osservatore ufficiale del NAA è stato John Zimmerman.

Recente lavoro di ricerca nel campo UFO

John Lear afferma di aver sempre avuto un interesse per gli UFO. Negli anni '80, ha letto il libro Missing Time di Budd Hopkins, un libro sulle abduction aliene.

Missing Time by Budd Hopkins
Missing Time by Budd Hopkins
L'attore David Hasselhoff legge Missing Time di Budd Hopkins durante un momento tranquillo sul set di Bay Watch - Foto di Kim Carlsberg
L'attore David Hasselhoff legge Missing Time di Budd Hopkins durante un momento tranquillo sul set di Bay Watch - Foto di Kim Carlsberg

Questo è divenuto un punto di svolta. Da quel punto John ha iniziato a ricercare nel campo, includendo contatti e interviste con testimoni e individui vari coinvolti nel fenomeno.

Subito dopo il 1987, John Lear iniziò a scrivere e a fare conferenze sul soggetto.

Coinvolgimenti con Bob Lazar e l'Area 51/S-4

Nell'estate del 1988, John ha incontrato ed è divenuto amico del fisico Bob Lazar e quindi ha approfondito la ricerca sull'Area51/S-4. Si afferma che Lazar abbia lavorato al sito di test S-4 ( approssimativamente a 10 miglia a sud dell'Area51 ) dal Dicembre 1988 a Marzo 1989, dove ha preso parte nella retroingegnerizzazione dei un mezzo extraterrestre. Durante questo periodo Lazar avrebbe rilasciato informazioni a Lear sulle sue presunte attività ed esperienze in quel posto.
Durante questo periodo sia Lear che Lazar hanno affermato di essere in grado di ottenere una quantità di carburante che alimenta il mezzo, l'Elemento 115, conducendo diversi esperimenti che hanno provato l'alti attrazione gravitazionale e la pesantezza dell'elemento, oltre ad altre cose.

Sembra che la prova sia stata "rubata".
Nel Marzo 1989 Bob Lazar, John Lear, Gene Huff e altri hanno organizzato diversi viaggi nel deserto per vedere i test di volo a distanza. In una di queste escursioni, Lear afferma di aver visto un oggetto discoidale di color giallo-arancione e luminescente, alzarsi sulle montagne di Groom Lake, mentre osservava attraverso un telescopio Celestron.

In uno di questi viaggi, il gruppo è stato sorpreso e subito dopo, Bob Lazar ha smesso di lavorare nel sito.
Allo stesso tempo nel 1989 un reporter della KLAS-TV, George Knapp, ha intervistato John Lear nel suo programma On The Record ( Channel 8 KLAS-TV ), cosa che ha portato John Lear a raccontare della storia sull'Area 51/sezione S-4, al pubblico.

Dal 1990 ad oggi

Dalla metà alla fine degli anni '90, John Lear ha smesso di fare ricerche in campo UFO. Nel Novembre 2003, Lear è apparso nel programma radiofonico Coast To Coast AM, per una intervista ( prima volta nel decennio ) con Art Bell, dove ha parlato della sua opinione sulla Rivelazione UFO, oltre che su altri argomenti. Nel Marzo 2004 ha partecipato in un'altra intervista con Art Bell, dove ha discusso su teorie in merito alla luna. La prima intervista di John Lear su Coast to Coast con George Noory, è avvenuta nel Maggio 2006. La sua ultima partecipazione al programma Coast to Coast è avvenuta nel Gennaio 2007, con Richard C.Hoagland, discutendo le loro teorie su strutture artificiali e vita sulla luna.
John Lear è divenuto anche membro regolare del forum di discussioni cospirazionistiche fantasticforum.com ( un forum di discussione di Coast to Coast AM ) e di abovetopsecret.com, dove la sua discussione sulle anomalie delle foto Lunari è divenuto molto popolare.

Intervista John Lear 1/4

Intervista John Lear 2/4

Intervista John Lear 3/4

Intervista John Lear 4/4

Rivelazioni di Bob Lazar all'amico John Lear riguardo l'Area 51

2
2
sito ufologico