Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


Sei un addotto?

Abduction
Abduction

❖ Un elenco di 58 domande corrispondenti ad altrettanti indizi di incontri Ufo o di abduction da parte di esseri alieni.

 

Molti milioni di persone, a quanto sembra, hanno avuto incontri con esseri alieni. Molti attribuiscono la causa di tali esperienze a memorie soppresse e  la loro consapevolezza si limita a un occasionale evento paranormale, che sembra confonderli più di ogni altra cosa. Alcuni non sono pronti per sapere con certezza, altri provano un profondo bisogno di sapere se sono coinvolti con gli alieni. Se sei tra questi ultimi, continua a leggere. Questo è un elenco di 58 frequenti sintomi condivisi dalla maggior parte degli addotti, basato su ricerche già divulgate e su scoperte personali, compilato solo per fornire un supporto che consenta di stabilire se sei un addotto (non è un metodo assoluto, ovviamente potrebbero esserci altre spiegazioni). Se tu o qualcuno di tua conoscenza si rivede in molti dei tratti qui elencati, sarebbe opportuno cercare l’aiuto di un ricercatore o terapista qualificato. L’elenco non segue un ordine particolare.

Chiediti se…

1.  Hai avuto inspiegabili missing o lost time (tempo mancante, o vuoto temporale) di un’ora o più.

2.  Ti sei trovato paralizzato a letto con un essere nella tua stanza.

3.  Hai cicatrici o segni insoliti, senza alcuna possibile spiegazione su come te li sei procurati (strane cavità simili a cucchiaiate, cicatrici diritte, segni triangolari, cicatrici sul palato, nel naso, dietro o nelle orecchie, lateralmente al ginocchio).

4.  Hai mai visto sfere di luce o flash di luce in casa tua o in altri luoghi.

5.  Hai ricordi di volare nell’aria che non potrebbero essere sogni, o sogni ricorrenti che riguardano l’azione di volare.

6.  Hai un “ricordo particolare” che non se ne andrà (ad es. un volto alieno, un esame, un ago, un tavolo, un neonato molto esile e strano, etc.).

7.  Hai visto raggi di luce fuori di casa o che entrano nella tua stanza attraverso una finestra.

8.  Hai sognato spesso avvistamenti UFO, raggi di luce o esseri alieni.

9.  Hai mai avuto un avvistamento scioccante o avvistamenti multipli nella tua vita.

10.  Hai una consapevolezza cosmica, interesse per l’ecologia, l’ambiente, la dieta vegetariana, o sei molto impegnato dal punto di vista sociale.

11.  Hai la forte sensazione di avere una missione o un compito importante da svolgere, a volte, senza sapere a cosa sia dovuto questo impulso.

12.  Hai una sensazione segreta di essere “speciale” o “scelto” in qualche modo.

13.  Hai vissuto eventi inspiegabili nella tua vita, e ti sei sentito stranamente ansioso, di conseguenza.

14.  Hai avuto molte, insolite esperienze psichiche - come sapere che sta per succedere qualcosa prima che accada.

15.  Per le donne: hai mai avuto gravidanze isteriche, o feti fantasma (essere in stato interessante, e non esserlo più).

16.  Ti sei mai svegliato in un posto diverso da quello dove ti sei addormentato, o non ricordi di essere mai andato a dormire (svegliandoti con la testa ai piedi del letto o in macchina).

17.  Hai mai sognato occhi simili a quelli degli animali (come quelli di un gufo o un cervo) o ricordi di aver visto un animale che ti guardava. O, anche, se hai paura degli occhi.

18.  Ti sei mai svegliato nel bel mezzo della notte spaventato.

19.  Hai reazioni forti davanti alla copertina di Communion o di raffigurazioni di alieni. Sia di avversione che di attrazione.

20.  Hai inspiegabili forti paure o fobie (ad es. altezza, serpenti, ragni, grossi insetti, alcuni suoni, luci, la tua incolumità o lo stare da solo).

21.  Hai avuto problemi di auto-stima per molta della tua vita.

22.  Hai visto qualcuno con te restare paralizzato, non potersi muovere o congelato nel tempo, soprattutto qualcuno con cui vivi.

23.  Ricordi di aver avuto un posto speciale, di significato spirituale, quando eri più giovane.

24.  C’è mai stato qualcuno, nella tua vita, che ha affermato di aver visto un’astronave o un alieno vicino a te, o è stato testimone di una tua scomparsa.

25.  Hai mai trovato strane macchie di sangue sulle lenzuola o sul cuscino, senza riuscire a spiegartele.

26.  Ti interessano gli avvistamenti UFO o gli alieni, che ti spingono forse a leggere molto a riguardo.

27.  Hai una forte avversione verso l’argomento UFO o alieni - non vuoi parlarne.

28.  Hai mai sentito la necessità improvvisa di guidare o camminare in direzione di una località lontana o sconosciuta.

29.  Hai la sensazione di venire osservato spesso, soprattutto di notte.

30.  Hai mai sognato di passare attraverso una finestra chiusa o una parete solida.

31.  Hai mai visto una strana nebbia o foschia, che non dovrebbe esserci.

32.  Hai udito strani ronzii o suoni pulsanti di cui non sei riuscito a identificare la fonte.

33.  Hai avuto insolite perdite di sangue dal naso, in qualsiasi momento della tua vita. O ti sei svegliato con il naso che sanguina.

34.  Ti sei mai svegliato con un dolore ai genitali che non puoi spiegare.

35.  Hai  mai avuto problemi al collo o alla schiena, vertebra T3 spesso fuori, o ti sei svegliato con un insolito indolenzimento in qualche parte del corpo.

36.  Hai mai avuto sinusiti croniche o disturbi nasali.

37.  Ci sono oggetti elettrici attorno a te che vanno fuori controllo o smettono di funzionare, senza alcuna spiegazione (come le luci della strada, che si spengono quando ci passi sotto, interferenze nella TV e nella radio quando ti avvicini, etc.)

38.  Hai  mai visto una figura incappucciata vicino a casa tua o in casa tua, e soprattutto vicino al tuo letto.

39.  Hai mai sentito frequenti o sporadici suoni all’orecchio, soprattutto in uno.

40.  Hai una paura insolita dei dottori o hai la tendenza a evitare trattamenti medici.

41.  Soffri d’insonnia o disturbi del sonno che ti sconvolgono.

42.  Sogni di medici o procedure mediche.

43.  Soffri di frequenti o sporadici mal di testa, soprattutto nella zona del setto nasale, dietro un occhio o in un orecchio.

44.  Hai mai la sensazione di impazzire persino a pensare a questo genere di cose.

45.  Hai mai avuto esperienze paranormali o psichiche, inclusa l’intuizione.

46.  Sei predisposto verso comportamenti compulsivi o di dipendenza.

47.  Hai mai canalizzato messaggi telepatici da parte di extraterrestri.

48.  Hai udito una voce esterna nella tua testa, che ti parla, magari dandoti delle istruzioni o guidandoti.

49.  Hai mai avuto paura dell’armadio, ora o quando eri piccolo.

50.  Hai mai avuto problemi sessuali o relazionali (come la strana sensazione di non doverti impegnare in una relazione perché questo interferirebbe con “qualcosa”).

51.  Devi dormire contro la parete o con il letto contro la parete.

52.  Hai paura di dover essere vigile, altrimenti verrai preso da “qualcuno”.

53.  Hai difficoltà a fidarti delle persone, soprattutto se si tratta di figure autoritarie.

54.  Sogni di distruzioni o catastrofi.

55.  Hai la sensazione di non dover avere il permesso di parlare di certe cose, o che non dovresti parlarne.

56.  Hai vissuto molte delle esperienze qui elencate, e ti ricordi dei tuoi figli o genitori che parlavano di esperienze simili, all’occasione.

57.  Hai tentato di risolvere questo tipo di problemi con scarso successo o non riuscendovi affatto.

58.  Presenti molti di questi sintomi, ma non riesci a ricordare niente riguardo un’abduction o un incontro alieno.

 

Fonte: dal web

IL QUESTIONARIO DEL PROF. RICHARD BOYLAN

Dr. Richard Boylan
Dr. Richard Boylan

Ecco i punti chiave del dottor Richard Boylan per comprendere preliminarmente se un soggetto è rapito o meno.

1. Inspiegabile ansietà e/o impossibilità a rilassarsi dopo aver vissuto esperienze insolite.

2. Panico davanti a oggetti, immagini, storie, film o altro raffiguranti incontri ravvicinati con alieni.

3. Insonnia persistente dopo un evento altamente inusuale, e/o incubi relativi a UFO, ET o incontri ravvicinati.

4. Lunghi periodi di tempo passati a pensare o fantasticare, sogni lucidi su ET, UFO e incontri ravvicinati.

5. Strani comportamenti concernenti UFO ed ET, ad esempio leggere tutto il possibile sull'argomento.

6. Inspiegabili mutamenti di umore o irritabilità dopo alcuni avvenimenti anomali.

7. Sintomi fisici o segni caratteristici di un incontro ravvicinato.

8. Vuoti di memoria (Missing Time) in seguito ad un avvenimento anomalo.

9. L'insorgere improvviso di sentimenti antisociali o socialmente non comuni.

10. Senso di risveglio verso una coscienza cosmica e nuove prospettive universali.

11. Improvvisa sensazione di affinità verso gli addotti e protagonisti di IR4, e di attrazione verso gli ET, sentendoli familiari.

12. Sensazione di aver ricevuto messaggi telepatici dagli ET, o incremento delle facoltà intuitive.

13. Sensazione di condividere il proprio spazio mentale con un ET.

14. Comparsa di poteri psichici (ESP), o un loro incremento.

15. Attrazione verso una spiritualità o una pratica religiosa basata sulla compenetrazione tra la natura e la Suprema Forza Vitale, rispetto di tutte le forme di vita.

16. Desiderio di rivedere l'ET con cui si sono avuti precedenti contatti.

17. Ossessivo senso di missione acquisito durante gli incontri ravvicinati, per quanto vago, poco chiaro e relegato nell'inconscio.

18. Forte impulso a recarsi in un dato luogo intuendo un probabile ed imminente contatto, per una ragione sconosciuta (che poi si rivela un incontro ravvicinato).

19. Senso di una parziale eredità extraterrestre, perché si condivide una certa prospettiva sulla situazione della Terra, o perché si possiede un patrimonio genetico in comune con gli alieni, o perché in qualche modo si ha un genitore biologico alieno, o perché si prova la sensazione di essere nati altrove.

20. Sensazione che il proprio destino sia con gli ET, altrove nella galassia, o di dover raggiungere la propria vera casa, un pianeta mostrato dagli ET.

In caso di risposta affermativa anche solo a tre o quattro delle domande precedenti, secondo Boylan potrebbero esistere sospetti di abduction o di IR4 avvenuti in fase onirica. A chiunque ritenga necessario un approfondimento in questa complessa e delicata materia, consigliamo innanzitutto di cercare di prendere coscienza dei diversi aspetti più evidenti dell'esperienza, annotando, ad esempio, su un diario tutte le fasi (con date, luoghi, circostanze, persone, etc.) del proprio vissuto che appaiano rilevanti, in associazione o meno a presunte interferenze o manifestazioni inusuali. Per esperienza, è davvero difficile in Italia trovare specialisti del settore, o organizzazioni di ricerca ufologica con validi gruppi di sostegno, peggio che mai psicologi che credano agli ufo o che vogliano giocarsi la propria credibilità professionale con questi argomenti. Se riuscite a trovarne uno, siete tra i pochi fortunati. Le sedute di ipnosi regressiva, che in America ormai fanno anche nelle scuole, qui in Italia sono disdegnate quasi da chiunque, specie dall'ambiente della psicologia.

 

Per tutti quelli che fossero interessati alle paralisi nel sonno clicca >>> QUI <<<

Importante ( da leggere )

 

Qui NON troverete esperti, psicologi, ufologi ne aspiranti tali e il sito non offre consulenze di alcun tipo. Questo spazio, nasce dall'esigenza di molti, con la sola funzione di offrire un punto d'incontro per dialogare tra di noi, sulle nostre esperienze vissute, sognate e non. Al tempo stesso però, *raccoglie una serie di informazioni RILASCIATE SENZA ALCUN TIPO DI OBBLIGO ( discutibili e non, come le risposte che potrete ricevere da chiunque ) che possono tornare utili quando si cercano delle analogie con il proprio vissuto.

Non ci sono altre finalità e il sito non è in cerca di popolarità.

Ci tengo a precisare però, che tutti i temi e le discussioni qui sotto riportati/e e discussi/e sono sempre affrontati/e con la massima serietà.


* Con "raccoglie", s'intende dire che: avendole scritte sul sito rimarranno lì fino a quando esisterà il sito.

 

Un saluto a tutti Silver

Per inviare un messaggio compilate tutti i campi.

 

  1. Copiate il link sopra nella barra del broswer e incollatelo in:  sito web
  2. Inserite il vostro nick in nome
  3. Inserite il messaggio
  4. Inviate

 

Cose da evitare

  • Scrivere maiuscolo
  • Spammare
  • Andar fuori tema, questo spazio è x le Abduction

 

Grazie

Commenti: 2943
  • #2943

    Alessandra (giovedì, 01 novembre 2018 17:27)

    Io e il mio ragazzo passiamo sempre da un cavalcavia di notte a tutti e due e successo di sbandare e sentire giramenti di testa e senso di oppressione, tremare le gambe, mancanza di pressione, come un cambiamento di gravità per tutte le notti che ci siamo passati. Ho visto l anno scorso un essere sconosciuto in montagna che m spiava dalla finestra e m ha tolto i sensi fino a risvegliarsi e trovarlo in camera che m fissava ma ho resistito al suo impulso come se volesse farmi perdere i sensi. Spesso quando ero più piccola m sono vista e anche ora, segni sul corpo disegnanti un triangolo e cavità sul ginocchio. Da quanto conosco il mio ragazzo sta succedendo anche a lui e anche a lui si sta convinvendo di essere coinvolto da una civiltà aliena. Inoltre ho visto fasci di luce improvvisi con lui sul muro o entranti la notte per illuminare la lampada senza energia elettrica mentre eravamo in atti amorosi. Prima mi succedevano da sola la sensazione di essere osservata, ma credo che c abbiano coinvolto assieme . Prima mi sentivo osservata da sola nel mio letto e sensazioni e avversità di figure incappucciate che mi scrutano o figure che operano il karma lievitando. Credo che esistano. stanno comunicando con noi. voi cosa ne pensate

  • #2942

    Geralt (martedì, 30 ottobre 2018 22:03)

    salve a tutti a volte di notte mi sveglio è vedo una luce dalla finestra una volta mi ero alzato per andare in bagno appena mi sono svegliato ho visto questa luce e subito sono andato verso la finestra per aprila è non ho visto nulla fuori subito ho pensato magari i vicni avranno lasciato la luce accesa dato che anno la luce di fuori e a volte la lasciano accesa anche di notte quella luce è tipo bianca cosa potrebbe essere?premetto che non ho avuto nessuna esperienza

  • #2941

    Silverland (venerdì, 26 ottobre 2018 12:37)

    Buongiorno Agares
    diciamo che per i segni ci può essere un'attinenza, ma anche no, purtroppo o per fortuna, non abbiamo ancora dati certi che ci permettano di attribuire eventuali paternità.
    Idem per quelli comportamentali, interessante però l'aspetto comunicativo con queste entità durante il sogno, in particolar modo, sulla loro provenienza.
    Per quanto mi riguarda, non è la prima volta che sento parlare di grigi e Bellatrix. Anche in questo caso però, come già detto nel post, era un sogno, per cui, perchè pensare che possa essere altro?
    Credo che tutti gli elementi citati nel post non possano fornire alcun tipo di certezza o paternità.

    Però grazie per aver postato, tienici informati nel caso in cui ci fossero degli sviluppi futuri.

    Buongiorno Daniele, davvero interessante il tuo post.
    Non vorrei sbagliarmi, ma il dettaglio delle luci, che siano diamantini o meno che ruotano su se stessi/e sono già stati visti, su you tube ci sono dei precedenti e anche in alcuni film questa "formazione" è presente.
    Sicuramente è strano quantto inspiegabile l'evento e dubito che sia di facile spiegazione.

    Sul fatto che possa esserci o meno un ripetibilità, anche qui non mi pronuncio, sarebbe quantomeno azzardato dirlo.

    Una domanda però: visto che ci sono stati diversi episodi, per caso, ne hai fotografato almeno uno?

    Tienici aggiornati e grazie per il post

    Ciao Enne, grazie MJ12 :-)

  • #2940

    Daniele (giovedì, 25 ottobre 2018 12:54)

    Eravamo a torvaianica circa 7o 8 anni fa, noi abitavamo al 4 piano con porte, finestre e serrande chiuse, quindi non entrava luce, un giorno verso le ore 21.00 noi andavamo a dormire presto perché alle 5.30 andavamo a lavorare, un giorno mia moglie mi dice : ma tu le vedi quelle luci? Io dissi dove? E lei mi disse tra lo armadio e il soffitto, allora le vidi pure io, erano delle scie luminescenti che si spostavano avanti e indietro, e quando si fermavano la loro punta si trasformava in un fiore luminescente che apriva i suoi petali, poi si richiudeva e la scia ripartiva.... il second giorno provai a parlare con loro, ma nulla, il terzo giorno portai la macchia fotografica in camera, ma loro non si fecero vedere, il quarto giorno avevo della acqua benedetta e la spruzzai su di loro, una scia colpita si trasformò in un quadratino luminoso e spari', il quinto ed ultimo che le vedemmo, avevano la forma di dodici diamantini luminescenti che ruotavano su sé stessi ed erano in formazione statica ovale tra il soffitto e lo armadio, vorrei sapere cosa avrebbero potuto essere e se qualcuno ha mai visto qualcosa del genere e se potrebbero mai ritornare.... Grazie Daniele.

  • #2939

    Daniele (giovedì, 25 ottobre 2018 12:43)

    Prova

  • #2938

    Enne (martedì, 23 ottobre 2018 19:33)

    ...finalmente riesco a lasciare il messaggio, sembravo bannata dal sito ...comunqu regale Majestyc questo e' quello che vuol vedere.Grazie per tutto.
    All the best

  • #2937

    Agares (giovedì, 18 ottobre 2018 23:56)

    Buonasera...anche io ho presentato specialmente fin da piccolo parecchi segni indicati dal questionario...da quelli fisici(sanguinamento dal naso...strani segni sul corpo ecc...) a quelli basati sul comportamento....e in più ho avuto modo di vedere spessoin cielo strane luci...una volta in particolare...ricordo...avevo più o meno 18 anni....e mentre tornavo una notte a casa mentre guidavo ancora il motorino...fui spinto a guardare in cielo e vidi uno strano filamento verde elettrico luminoso....mi diede uno strano effetto...ma piacevole...ho sognato spesso entità aliene che mi dicevano di essere di bellatrix...avevano le sembianze dei grigi ma erano come comandati o manovrati da rettili...ho sempre avuto la sensazione che questi rettili non mi abbiano mai voluto far del male...mi sono spesso sentitoosservato o paralizzato nel letto....a volte è stato terrificante...perche mi sentivo come sbeffeggiato...come se ridessero di me...ma poineigiorni successivi mi sentivo carico...carico di un energia strana...non direi distruttiva...ma molto vitale...piu che altro dedita a sopraffare...sará una cosa strana...una semplice coincidenza...da piccolo ero un sognatore...un bonaccione...quasi fesso direi...insicuro...ma con ilpassare degli anni...dopo queste esperienze mi sono ritrovato senza paure ...sicuro di me stesso...molto forte sia fisicamente che spiritualmente...purtroppo peró con scarso sentimento....freddo...quasi senza cuore....spietato direi...prima ne soffrivo...perchè anche nelle storie d'amore o conla mia famigli facevo fatica a relazionarmi...ora sto bene...perchè convivo con questa cosa e credo di aver raggiunto un livello di sentimento ben diverso da quello che tutti possano comprendere in questo piano....

  • #2936

    Majestyc12 (martedì, 09 ottobre 2018 12:08)

    Buongiorno Enne, onestamente faccio fatica a capire cosa intende per comunicare. In un post precedente aveva scritto che non c'era nessun tipo di comunicazione mentre ora mi parla di una qualche sorta di comunicazione.
    In questa comunicazione questa entità cosa le dice? Cosa le insegna? Mi pare di capire che nel sogno lei non ha alcun tipo di autonomia, infatti il suo riferimento a "qualcosa che da'....." è molto vago e di fatto non risponde in maniera precisa alla domanda se lei è in grado di formulare domande e quindi di avere una certa autonomia.
    Riguardo le catastrofi non credo, con buonissimo margine di certezza che accadrà mai un evento simile, almeno non fin quando saremo in vita noi, tuttavia le rinnovo il quesito: e se non accadessero mai?
    Lei parla di insegnamento da parte di questa entità ma se ci si riflette un po' è uno strano modo di insegnare soprattutto perché mi pare di capire che è un processo a senso unico nel quale lei è solo uno strumento in balia di questo essere e senza possibilità di porre quesiti perché non è parte attiva dell'evento. Gli eventi che stanno accadendo sono fenomeni naturali, se fa riferimento ad alluvioni e uragani vari, ai quali si associa un altissima percentuale di stupidità e incuria da parte dell'essere umano.
    Buona giornata

  • #2935

    Enne (lunedì, 08 ottobre 2018 19:22)

    ...benRiletto si ho due domande il perche' questo denso infinito?...sottolineo e' un mondo fluttuante ma infinito, non ha mai lo stesso disegno e aleggiandovi si apre ad ogni passaggio ogni singolo filamento...perche?
    Perche' quando provo a ragionare all'interno del " sogno" l'energia si amplifica?...e' come fosse un campo magnetico che attrae dopo il risveglio (divento una spugna) quindi diametralmente opposto a quello che accade durante il "sogno" tacitamente guidato...ovvero sono operativa in qualcosa che da...e' come un versare continuo in connessione con la vita....perche?
    Non ho mai detto di interagire in una maniera classica ossia parlare...e' un tacito conversare che posso definire mentale...o piu' comunemente parlare con il pensiero, anche se per me e' sbagliato e' un vedere all'unisono e quindi esserci e capire in sinergia...mi scuso ma non riesco a trovare un vocabolo per definire, comunque comunichiamo.
    Non era normale nei primi anni, anzi avevo paura , ero inconsapevole e prendevo la cosa come qualcosa di sopranaturale e senza controllo...qualcosa di fuori norma,oggi invece so che e' intrinseco con buona padronanza al controllo, penso che sia naturale e che ho solo la grande " fortuna" di essere nell'ACCETTAZIONE ...CONSAPEVOLE di quello che nell'universo tutti siamo, ognuno la propria parte nel proprio spazio e dimensione...altra domanda quindi sono tre, sorrido, esistono dimensioni cosi' come le vivo, parallele...perche?
    per quanto riguarda le " catastrofi" improbabile ad oggi nessuna e' venuta meno nel mio piccolo, e gia' da diverse settimane avverto che l'ultima e' sempre piu' vicina, ricorda il mio incubo sul tacco dell'italia che sprofondava partendo da Roma Mayestjc? la cronaca di questi ultimi tempi mi propina tanto in merito...altra domanda, anche questa volta accadra'?
    ...in attesa di leggere, auguro una buona serata, grazie.

  • #2934

    Majestyc12 (domenica, 07 ottobre 2018 19:53)

    Buonasera Enne. Riguardo a Silverland le risponderà appena possibile, in quanto attualmente e' preso da impegni abbastanza gravosi. Per quanto concerne il suo racconto volevo chiederle se nei sogni che lei descrive ha in mente delle domande e in caso affermativo se è in grado di formularle. Se ci pensa bene lei da quanto ho capito non ha nessuna possibilità di interazione con questa entità e quest'ultima non mi pare le dia informazioni o spiegazioni su ciò che accade e il perché. Per lei è normale questa cosa? Al suo risveglio come si sente?
    Che idea si è fatta di tutto questo?
    E se le catastrofi di cui parla non si verificassero mai?

  • #2933

    Enne (sabato, 06 ottobre 2018 20:48)

    ...buonasera, la sensazione e' quella di volare ma in perfetta sintonia di un movimento che potrei associare alla fluttuazione, un lento fluttuare del Io contenuto nel corpo. Si vedo perfettamente il mio corpo disteso sempre supino, senza nessun movimento e' come se gli occhi...il vedere sia l'unica fonte del processo,,,un enorme panoramica a 380 gradi...e' difficile da spiegare...arriva avvolge rilassa completamente ogni singola parte fisica...un processo che accade ancor prima di addormentarmi perfettamente consapevole che sta accadendo...e poi tutt'uno nella luce blue che nel transfer diventa chiara ma sempre nel blue.
    Il luogo non e' paragonabile a nulla di conosciuto se non a delle nuvole filanti...intessute morbidamente dove si aleggia con vista...fitte,,,quanto una ragnatela ma magicamente attraversabile...questo e' il luogo che nulla mostra ma emana vita tutto intorno.
    La creatura e' in me... quando raggiungo una estremita c'e...' l'inizio del viaggio, l'arrivo e viceversa... avverto la guida in primis e poi il giungere con serenita'...li' inizia il "sogno"...sono operativa non so in cosa ma sono operativa in questo Tuttuno e' come tornare in famiglia a casa...diverso quando il raggio non arriva e/o arriva ma e' come se il passaggio fra le dimensioni fosse sospeso nel " sogno terreno"...e' difficile da spiegare.
    iI miei perche' sono infiniti...ma la curiosita' e' l'elemento chiave che lascia il dubbio solo al risveglio terreno...ci sono giorni che aspetto di andare come un bambino desidera di tornare fra qualcuno o qualcosa che dia tanta sicurezza.
    Il rovescio della medaglia e' l'amplificarsi delle mie percezioni...ho gia' detto di come sia naturale per me assorbire le energie che mi circondano...negative mi tartassano ma non e' il fisico logorato...bensi' lo spirito quell'enorme vista sull'infinito.
    A proposito a volte mi ritrovo difronte allo specchio se mi osservo come se fossi colei che ho di fronte il mio aspetto e in toto quello della lucertola...difficile da spiegare almeno in questo momento in poche riga.
    A proposito di riga...MR Silverland non ha mai risposto alla mia seconda email...attendo sempre, invece trovo molto costruttivo il suo nobile interesse.
    Ancor grazie...serena notte

  • #2932

    Majestyc12 (venerdì, 05 ottobre 2018 20:26)

    Buonasera Enne. Il raggio blu di cui parla che sensazioni le trasmette? Che forma ha? Da dove arriva e dove la porta?

    Il "luogo" dove dice di ritrovarsi durante questi viaggi mi pare di capire che sia fatto solo di luce e non si vede nulla. Non si è mai chiesta il perché?

    Un altra cosa che mi fa pensare è che non le viene chiesto se vuole andare o meno in questo luogo e non le viene data nemmeno la possibilità di interagire con questa entità. Durante queste fasi di cui ha parlato, la figura dove si trova?

    Quando inizia e ritorna da questo "viaggio" lei vede il suo corpo fisico?

    Cosa intende quando parla del rovescio della medaglia?

    Quali sono gli eventi catastrofici che dovrebbero verificarsi e che questa entità le avrebbe mostrato?
    E se non si verificassero mai?

    Buona serata

  • #2931

    Enne (venerdì, 05 ottobre 2018 15:28)

    ...buonasera Mayestjc,
    il legame genetico e' inteso perche' sembra un percorso di crescita... unico neo l'inizio, fu devastante... soprattutto perche' ad oggi ho capito che lo scaraventarmi, uscire ed entrare dal corpo, percepire in maniera inspiegabile l'energie e' parte di qualcosa che se non conforme al modus.. puo' sfociare in malattie, turbe e forme non riconosciute...appunto perche' NON COMUNI alla vita per come viene elaborata nel contesto terreno.
    Per questo sembra un genitore...quasi a capire se fin da subito fossi stata in grado di sopravvivere.
    Il luogo e' una dimensione, si viaggia ma e' una dimensione...si apre una sorta di porta, l'esempio piu' vicino e' quello di un tunnel, cosi' come si apre nel centro di una bottiglia se si lascia girare velocemente...ad un certo punto si apre un tunnel da una estremita' all'altra...ecco quello e' il viaggio quando si esce dal corpo e poi...delicatamente si giunge in una dimensione non terrena.intendo nessun paesaggio marziano, nessun paesaggio terreno...ma un infinito immenso di luce, dove se ti guardi intorno percepisci tutto un mondo di cui sei parte.
    Non ho mai fame e sete quando " sogno", non percepisco lo scorrere del tempo, ne il mio respiro, ne il mio peso corporeo...ho solo una grande panoramica sensoriale intendo tutti i sensi, tattile, visiva olfattiva etc ma solo quando attraverso il raggio blue di cui subisco ogni volta il fascino e a cui dedico tutta la mia attenzione...diversa invece la realta' che si materializza con la venuta del triangolo sul collo sel piese...sono PreVisioni tutte terrene, tutte catastrofiche dove subisco le angosce ...le paure e soprattutto l'onere di dover fare qualcosa per fermare quanto accade che poi diventa un accadra'.
    No...la maggior parte delle volte sono pilotata e catapultata nella realta' del sogno e quando ragiono trovo sempre il rovescio della medaglia e subisco inesorabilmente addosso tutto il sogno...in alcunii episodi e' successo che ero completamente immobile parlo dei sogni terreni...quando esco percepisco in uscita e nel rientro la consapevolezza dell'immobilita' temporanea atta alla transfer.
    ...Il mio credo "religioso" oggi e' sempre verso il creatore unico e inopinabile per cui ogni essere non sarebbe niente...tutte le decorazioni storiche intorno a questo, non hanno nessuna rilevante considerazione da parte mia.
    ...grazie

  • #2930

    Majestyc12 (giovedì, 04 ottobre 2018 22:57)

    Buonasera Enne. Cosa intende quando dice che c'e un legame genetico con quell' essere? Immagino che il suo orientamento religioso nel tempo sia cambiato. Il luogo dove lei incontra nei sogni questo essere com'è fatto? C'è qualcosa che attira la sua attenzione? Durante questi sogni lei riesce a gestire consapevolmente i suoi pensieri e le sue azioni?
    Un ultima domanda; cosa intende quando dice che questo essere si comporta come un genitore che l'insegna, affida e rimprovera?
    Buona serata

  • #2929

    Enne (giovedì, 04 ottobre 2018 06:29)

    ...buon giorno, sorrido per il nobile, la regina quando parla parla nel plural Mayestjc...ovvero in voce di un popolo che rappresenta e questo Nick ha tutto il pieno proverbiale del termine stesso...delucidato quanto, questa lucertola sembra legata geneticamente a me...assume la figura di un genitore che insegna, affida, rimprovera...non mi ha mai fatto del male ma ha sempre visionato il mio fare prima da vicino ora da lontano, come se tutta la sua fiducia sia riposta in quello che faccio.Le prime volte avevo paura, tanta paura poiche' consapevole che difronte avevo un mostro possente e armato, per armato intendo nell'aspetto fisico rappresentando nei connotati un insieme di rettili velenosi, voraci e pericolosi, poi in qualche maniera mi ha trasmesso un messaggio di elevazione, come se invece il mio esserci e' qualcosa di superiore ed innegabile.
    Quando ho avuto la trasformazione di fronte ero spaesata ma al contempo curiosa e qualche volta disponibile...essere osservata non e' sempre una sensazione spiacevole, solo in un episodio...legato alla figura abforme con il cranio ad ancora, sono stata oggetto di pizzichi, abrasioni, prelievi succeduti in un vortice di inseguimenti...continuavo a girare su mestessa con lo strano essere intento a scrutare, provare quanto descritto nelle righe precedenti...ma al risveglio nessun segno evidente...ricordo di avere avuto in testa per mesi quel sogno arrivando a confessarlo al mio parroco che sentenzio fosse il diavolo mascherato che cercava di irretire la mia anima...oggi ancora succede che arriva nei miei ...quasi extra sogni poiche' esco spessissimo dal corpo per raggiungere , attraverso un raggio blu un luogo dove ...la lucertola continua a mostrare.
    Buona giornata grazie.

  • #2928

    Majestyc12 (mercoledì, 03 ottobre 2018 18:51)

    Buonasera Enne. Da quanto ho capito questa entità la sogna tutt' ora? Lei parla di un tacito interloquire, intende dire che nel sogno viene spinta a fare qualcosa che invece non vorrebbe fare? Questa entità indossa qualcosa? Una domanda; si è mai avvicinata a questa figura? Quando vede esseri di aspetto diverso, pur sapendo che non sono ciò che sembrano, cosa accade? Che sensazioni le trasmette nel sogno questo essere?

    Perdoni le domande ma hanno un senso. Cerco di capire, pur essendo consapevole di non avere la verità in mano.
    Ps; perché sarei nobile?

  • #2927

    Enne (mercoledì, 03 ottobre 2018 16:33)

    BenRitrovato nobile Mayestjc ( concateno al plural il Suo elegante Nick)...la sogno per tanti anni ancora,tutte le notti ...dopo l'episodio notturno al mare e, in tutte le notti mi aspetta con gli occhi rossi, appostata nel tragitto da casa alla scuola, e mi incute paura, qualche volta , come nel caso del papa si anima e in un tacito interloquire mentale manovra la sottoscritta all'interno del sogno...mostrandomi sempre qualcosa.Altezza al di sopra della norma, da bambina mi sembrava gigante poi crescendo il paragone era meno imponente, ma sempre al di sopra della norma corpo strutturato come il nostro ma evidente la lucertola nella pelle , negli arti, malgrado stesse sempre in piedi(mai vista strusciare) viso con narici serpentine, occhi rossi non sempre... a volte umani, a volte tipici della vipera, cobra, coccodrillo. bocca come un manto di un serpente ma con labbra definite e con denti serpentini umani... come la nostra ovvero dentatura completa, spesso sogghignava nella mimica nei miei sogni.
    Poi nei miei sogni, cambia aspetto diventa prima un enorme ominide dalla testa abforme ...per un lungo periodo sembrava avesse un ancora infilata sotto la pelle del cranio ed un enorme gonna lunga plisse' al posto delle gambe, ma mostra poco, non comunica ne verbalmente ne mentalmente...nel sogno sembra sempre studiare quello che faccio...anche il mio andirivieni extra corporeo...fino ai giorni nostri che ha assunto l'aspetto ominide tipico degli alieni che vediamo nei movie...solo che sono sempre tanti mai da solo...ma IO so che e' sempre la lucertola lo so d'istinto nel sogno e' come avvertire qualcosa di aspetto diverso ma che da sempre conosco.
    nuovamente grazie...

  • #2926

    Majestyc12 (martedì, 02 ottobre 2018 11:01)

    Buongiorno Enne. Se è vero quello che molti sospettano, ovvero che papa Luciani sia stato ucciso perché voleva riformare seriamente la chiesa (teatro) il suo sogno calza a pennello, soprattutto perché sarebbero stati i suoi stessi sottoposti o almeno alcuni di essi a decretarne la sua prematura scomparsa. Tempo fa leggendo un articolo sulla vicenda c'era scritto che l'ultimo a vederlo era stata una suora, ma ci sono versioni discordanti. Certamente la verità non è quella che hanno raccontato finora i vertici dell'istituzione chiesa. Riguardo la lucertola se ho capito bene lei la sogna 2 volte nella stessa notte, apparentemente senza interruzione, ho capito bene? Lei che idea si è fatta di questi 2 sogni? Quella lucertola ricorda che tono aveva di voce? Le ha parlato nella sua mente? Indossava qualcosa? Potrebbe descriverla? L'ha più sognata dopo quella notte?

  • #2925

    Enne (venerdì, 28 settembre 2018 16:08)

    Buonasera, semplicemente perche' era papa Luciani, ho ancora il volto impresso nella mente e lo scaraventarmi come se avessi fatto qualcosa di cui era consapevole... quello che non ho mai detto, che non solo ho visto Lui scaraventarmi,ma la stessa lucertola della strada...sotto le vesti di una suora (si gira nel sogno e la faccia e la coda erano evidenti sotto la mise bianca) che,con un piccolo aculeo ha punto il papa dietro la nuca quasi... ad iniettare qualcosa, mentre lo copriva con una mantella bianca.
    Comunque questo non e' l'unico episodio ...siamo solo all'esordio di quello che nel corso della mia vita accade.
    A dopo ...
    infinitamente grazie

  • #2924

    Majestyc12 (venerdì, 28 settembre 2018 12:06)

    Buongiorno Enne. Mi pare di aver capito che i segni sul piede sono comparsi dopo un esantema, cosa che spiegherebbe la presenza di più segni sovrapposti e non regolari. Riguardo al suo sogno della lucertola potrebbero esserci diverse spiegazioni, anche per il fatto che subito dopo dice di aver sognato un papa nell'atto di scacciarla. Perché ritiene che il papà morto che lei ha visto nel sogno doveva essere papà Luciani? Lei dice di aver fatto questo sogno qualche tempo prima che morisse papa Luciani il cui pontificato durò 33 giorni, ma vorrei capire su quale dato basa la certezza che il sogno fosse collegato con la sua morte.

  • #2923

    Enne (giovedì, 27 settembre 2018 06:53)

    ...buon giorno,
    proprio quel piede che oggi, da allora per me, una tantum e' protagonista con l'evidensiarsi del triangolo...comunque
    rientro a scuola a settembre e durante la passeggiata che mi portava da casa al comprensorio avverto una strana nausea, la cartella che avevo sulle spalle mi sbilancia quasi in caduta e dinuovo quella sensazione di lievitare fuori dal corpo...faccio dietro front saluto i miei compagniucci del tragitto e torno a casa dicendo a mia madre quello che era accaduto...di conseguenza mia madre mi fai un primo controllo mi mette a letto e chiama il medico.
    Dopo circa due ore dall'accaduto ero invasa da tante bollicine rosse niente febbre solo spossatezza, arriva il medico e diagnostica il morbillo...in quei giorni di convalescenza appare fra il rossore e le bollicine il triangolo per la prima volta.
    Passata l'evidente malattia, la sera a cena, mia madre mi dice domani torniamo a scuola...io contentissima vado a letto serena, ma la notte iniziano gli incubi...vedo in sogno la strada che mi porta a scuola dove alla fine un' enorme lucertola su due piedi, che mi chiama verso di Lei...io atterrita vengo risucchiata , urlo nel sogno, anche perche' svegliero' tutti nel cuore della notte in casa, e di botto mi ritrovo in braccio ad un papa che mi scaraventa per terra, chiedo aiuto mi giro ed era nel letto funebre di morte...mi sveglio fra le braccia di mia madre e mio padre, mio fratello e mia sorella intorno assonnati...e da li' iniziano le mie paure notturne.
    ...dopo qualche tempo mentre mi recavo a scuola con i miei compagniucci si apprende la notizia di papa luciano che era morto a soli 15 giorni dall'elezione. Durante la cena mostrano il santo padre nel letto di morte in tv ERA COME NEL SOGNO.
    Buona giornata

  • #2922

    Enne (mercoledì, 26 settembre 2018 17:15)

    Majestyc felicissima di ritrovarLa,si il segno appare e scompare fin da bambina...dunque un bel passo indietro alla prima volta che si e' materializzato avevo circa 8 anni, premetto che ho avuto sempre un carattere coraggioso, generoso, curioso e sincero, frequentavo la seconda elementare ed erano le prime settimane di lezione al rientro delle vacanze estive, fu proprio in quei giorni spensierati al mare che una sera mia madre per, via del mio lamentoso mal di pancia decise di misurare la febbre...mentre dietro raccomandazione tenevo serrato il braccio con il termometro nell'ascella, distesa sul lettino mia madre si allontana in un'altra stanza...io pacata e attenta per la misurazione guardavo il soffitto...d'improvviso sono lievitata ma senza corpo...Vi lascio solo immaginare in quel l'andirivieni durato forse meno di un minuto, andirivieni dal corpo in un baleno fuori e nello stesso baleno dentro il mio corpo con vista panoramica dall'alto, che urlo ho potuto lanciare, mia madre accorre io che volevo alzarmi e non riuscivo fino a quando lei mi ha toccato e sono sbalzata nelle sue braccia in un salto terreno e rottura immediata del termometro che avevo sotto l'ascella durante il trambusto.
    istintivamente metto la mano sotto la mia l'ascella fra le braccia di mia madre, per recuperare il termometro che stranamente si era spaccato in due fra la punta e il misuratore e li'mentre lo tiro fuori ed il mercurio rotolava fra la mia mano e il polso senza pero' disliquidire.
    Mi a madre si spaventa per il contatto diretto con il mercurio, che nel mentre avevo cambiato colore al mio braccialetto d'oro...quindi nel suo gesto di poggiarmi sul letto questa pallina di mercurio e' finita sul mio piede...
    Pardon finisco il racconto questa sera devo sbrigare alcune commissioni a dopo
    Grazie

  • #2921

    Majestyc12 (domenica, 23 settembre 2018 21:23)

    Buonasera Enne. Il segno ce l'ha da bambina? Io ho riguardato le foto e ci sono come due triangoli sovrapposti. In alcuni punti sembrano esserci delle piccole lesioni ma se come dice lei non sono tali appare evidente che quelle petecchie sembrano essere state causate da una pressione esercitata in quella zona. Inoltre sembrano distribuite in maniera casuale nell'area interessata. Può dirmi quanto rimangono visibili questi segni? Può raccontare qualche sogno che ritiene collegato a questi segni?
    Buona serata

  • #2920

    enne (venerdì, 21 settembre 2018 23:09)

    Buona sera, da bambina...e' la terza o quarta volta che appare e scompare, non si nota ma se lo si osserva alla luce del giorno negli apici ci sono delle omega, piccole eliche omega..., a volte le tocchi e sono in rilievo...comunque nessuna lesione sono di sangue ...come se salisse in superfice una circolazione a se stante...comunque quando arriva arrivano sogni che poi diventano realta'...unica prerogativa, divento elettrica...oggi mentre infilavo la chiave nella serratura ho visto il fulmine di luce fra la chiave la toppa. Si una volta il mio medico di famiglia ha visto questa spece di ecchimosi e la definita un ragnetto ematico...comunque a me sembra molto nitido il triangolo, secondo la prospettiva da dove lo guardo, ovviamente parlo sembre dall'alto della mia vista ,e' sempre nitido . Spero che Mr silverland riesca a trovare qualche risposta...per il momento ancora e' li'...resto a disposizione, vorrei proprio trovare qualche risposta a queste vicende mie. A presto, grazie.
    Serena notte

  • #2919

    Majestyc12 (venerdì, 21 settembre 2018 18:27)

    Buonasera Enne, mi scuso innanzitutto per il ritardo nella risposta ma le foto non arrivano direttamente a me, ma al sito di silverland. Ho visto le foto e ho notato che sembrano esserci 2 triangoli quasi sovrapposti. Da quanto tempo sono lì? Li ha mai fatti vedere a un medico? Sembrano tutte microlesioni ma non sono equidistanti ma disposti in maniera irregolare. Come ha scoperto quei segni?

  • #2918

    Enne (lunedì, 17 settembre 2018 23:42)

    ???

  • #2917

    Majestyc12 (mercoledì, 12 settembre 2018 18:20)

    Grazie Enne. Silverland Le farà sapere al più presto. Un caro saluto

  • #2916

    Enne (martedì, 11 settembre 2018 17:09)

    Gentile Majestyc,
    buona sera ho appena inviato le foto alla @box indicata...attendo se esiste qualche ragguaglio in merito.
    Grazie, un meraviglioso sorriso...il mio.

  • #2915

    Majestyc12 (martedì, 11 settembre 2018 12:27)

    Buongiorno Enne, può inviare le foto a silverland@live.it

  • #2914

    Enne (lunedì, 10 settembre 2018 16:27)

    ...si certo come? via @box? Ho appena fatto le foto con il mio telefono posso traslare nel pc e postarla come qui?
    ...grazie per l'attenzione

  • #2913

    Majestyc12 (domenica, 09 settembre 2018 18:57)

    Andro, ammesso che esista un creatore, chi le dice che sia buono? È altamente probabile che sia l'esatto opposto. Enne, può inviare foto del segno di cui parla? Stia tranquilla che non accadrà nulla e potremo continuare a vivere le nostre vite da schiavi.

  • #2912

    Enne (lunedì, 03 settembre 2018 10:05)

    ...lo so puo'n sembrare esagerato ma questo e' quanto...cerco il nesso dei miei sogni da quando mi sono svegliata ...hawaii vulcano sognato stanotte...precedente roma inondata da acqua di fuoco dal monte trinita', cerco un luogo a roma dove sia forte la presenza hawaiiana mi ritrovo prima nel museo pigorini dove due mesi fa ha avuto luogo una mostra poi , esce un evento consumato a luglio per la tradizione popolare ed infine giungo su un bar etnico hawaiano si trova al centro a roma in via Madonna dei monti ...situato su uno dei siti dove esiste roma sotterranea e qui proprio qui scorre una vena dell'acqua che arriva dal santuario della santissima trinita' in ciociaria che rifornisce gli acquedotti di roma, compreso un lago sotterraneo di enormi proporzioni circolari, un cratere?...sono in balia del dubbio e della ricerca aiutatemi...vedo troppa concatenazione.
    a dopo

  • #2911

    Enne (lunedì, 03 settembre 2018 07:36)

    ...sono veramente perplessa dopo essere passata qui a descrivere il sogno appena fatto, ho continuato a cercare un'interpretazione nel motore di ricerca cercando montagna di ghiaccio, vulcano, everest etc e sono giunta su wikipedia...cercavo un nesso con dei vulcani silenti in italia sulle alpi ...ho aperto immagini e all'improvviso ho visto la cima che ho sognato e' il vulcano MAUNA KEA ho avuto un brivido...sono diversi mesi che nelle isole hawaii si susseguono eruzioni...ma io ignoravo completamente l'esistenza di questo vulcano definito il monte piu' alto della terra...e' impressionante la simbiosi del mio sogno quando l'uomo definisce questo e' il vero monte everest...oddio, sono preoccupatissima.
    E' passato tantissimo tempo dall'ultima venuta del mio segno sul piede ma credo che anche questa volta sia un messaggero...non voglio allarmare nessuno se non me stessa...sono veramente basita da tante coincidenze compresa la foto e' proprio cone nel sogno.
    ...

  • #2910

    Enne (lunedì, 03 settembre 2018 06:28)

    Buon giorno...ho sognato prima l'implodere e poi l'esplodere di questa montagna di neve ghiacciata, ero con sette ominidi Io distinta unica terrestre fra di loro, camminavamo io al centro e loro tutti intorno senza invadere il mio spazio di azione, parlavamo con il pensiero eravamo proprio in direttiva di questo apice fra la neve, sulla nostra destra...il sentiero pero' era asciutto e distinguevo la terra sterrata...come un lungo tracciato emerso fra la neve disciolta quindi molto largo...Io l'unica con i piedi per terra loro aleggiavano tutto intorno poi un altro terrestre un uomo sulla cinquantina appoggiato con un piede sulla roccia in alto ci stava aspettando guardo in alto verso di Lui nell'arrampicata e inizia il putiferio...tutto trema neve e lastre di ghiaccio iniziano a sfaldarsi nel paesaggio Io mi spavento qui l'uomo dall'alto mi parla normalmente idem Io con Lui mentre mi faccio indietro gli ominidi svolazzano verso la cima che si gonfia tutti in fila quasi a scia, l'uomo mi dice e' inutile che scappi non servira' a niente ...Io atterita guardo questa montagna che d'improvviso erutta ghiaccio ed acqua Lui mi dice e' un vulcano...Io ma e' nascosto ed e' enorme e tento ancora di fuggire.. Lui grida questo e' il vero everest...Io incredula guardo il getto vaporeo che diventa immenso a coprirmi e mi sveglio...qualche minuto fa.
    ...non riesco ancora a capire il nesso di tutto questo.
    A presto

  • #2909

    Francesco (domenica, 02 settembre 2018 01:24)

    Io ho visto oggetti come stelle di notte,poi ho visto oggetto mentre ero sopra un aereo di linea: l'oggetto era sul grigio scuro andava verso sud poi in meno di un secondo e andato verso nord e poi è sparito del tutto. Ultima cosa più strana è quella che ho visto ad occhio nudo una gigantesca palla di fuoco come lava di vulcano con venature nere era rotonda come una moneta.poi e sparita verso il basso della terra era notte e prima di vederla vedevo dei raggi rosso fuoco che da terra andavano verso il cielo e subito dopo che lo vista per due volte e sparita verso il basso terra. Sono rimasto di stucco per giorni pensavo e raccontavo ma le persone sentivo che mi facevano solo contento ma sentivo anche che non mi credevano...dopo neanche dieci giorni ero in macchina è tutto un tratto vedo Delle ombre che mi passavano dinanzi alla macchina ho pensato in quel momento che erano persone è ho sterzato veloce è ho fatto un brutto incidente con la macchina.vorrei tanto capire il perché di tutto questo?...fatemi sapere qualcosa grazie mille! Distinti saluti!!!PS sento di sapere molte cose ma mi bloccano spero che avete capito di cosa parlo.

  • #2908

    Enne (venerdì, 31 agosto 2018 11:40)

    ...buon giorno, un raggio blue tutta la notte mi ha attraversata, ero sveglia sveglissima ma il mio corpo completamente paralizzato, un paralizzato da trance...spero di essermi spiegata, sentivo tutte le funzioni vitali rallentate e quasi non percepivo il mio respiro...non ho avuto paura anzi sembrava che questo fascio di luce che ha avvolto il mio corpo stesse rigenerando ogni singola cellula, ho lievitato piu' volte senza allontanarmi troppo dal corpo...ma lievitavo completamente. mi sono svegliata un'ora fa', ricordo nitida la sveglia che lampeggiava sul mio comodino vista dall'alto che segnava le 4 e 3 sparito completamente lo zero dei minuti e dopo piu' niente...il triangolo sanguigno e' ancora sul mio piede...qualcuno puo' aiutarmi a capire sento che nei prossimi giorni accadra' qualcosa di apocalittico per cui dovro' prestarmi. Grazie

  • #2907

    Receptionist (martedì, 28 agosto 2018 17:24)

    Bel commento Andro.
    Piacere.

  • #2906

    andro (martedì, 28 agosto 2018)

    dopo aver letto sia i 58 quesiti e i commenti mi permetto di lasciare dei consigli:
    accettare la propria situazione sempre, soprattutto se si e in presenza di segni evidenti.
    intraprendere un percorso personale di spiritualita "serio" in modo tale da creare un equilibrio e sgomberare il campo da un qualcosa che potrebbe essere negativo.
    chi si affiada al creatore non puo temere le creature.
    saluti a tutti.

  • #2905

    Lory (sabato, 25 agosto 2018 11:53)

    Sensazione di non essere di questo pianeta? Da sempre
    Mentre l'unico episodio di abduction (Che io ricordi) avevo circa 14 anni, una lieve luce che traspare dalla tapparella non completamente chiusa, come di un Alba anticipata, poi sempre più intensa sino a diventare una luce abbagliante che illuminava tutta la mia stanza. 3 figure umanoidi di cui non riuscivo a distinguere i contorni per la troppa luce, a circa 2 metri dal mio letto. Una di loro mi si avvicina, e vedo che allunga una mano verso di me, io mi copro con il lenzuolo come a proteggermi e sento la forza di opposizione della mano di qualcuno. Stringo forte gli occhi, quando li riapro è tutto buio, come avrebbe dovuto essere...erano le 2 di notte.
    Non ho altri ricordi.
    Mentre avvistamenti di ufo nel cielo, nel corso della mia vita, si, pochi, ma ci sono stati, l'ultimo proprio in Agosto di cui ne ho un filmato.
    La sensazione di essere spiata ce l ho spesso, anche se penso che potrei essere influenzata da questi eventi
    La sensazione di voler tornare a casa
    La sensazione che chi abbandona il proprio corpo fisico sia fortunato
    Sono vegetariana, ecologista, animalista, atea, credo e sento le energie del cosmo, nella materia che si concretizza con il solo desiderio, particolarmente sensibile ed empatica anche se da questo spesso rifuggo per non averne un ritorno di sofferenza

  • #2904

    Simona Guidi (giovedì, 23 agosto 2018 18:23)

    Ho quasi tutti i segni. Ma non credo a queste cose. È stato davvero simpatico però leggerlo. Grazie �

  • #2903

    Erika (martedì, 14 agosto 2018 11:07)

    Buongiorno,non so come dire...ma sono più che convinta che il compagno di mia mamma sia un addotto per una serie di motivi.
    1da piccolo mi ha raccontato che quasi ogni giorno vedeva ufo tra questi anche navi madri,sempre da piccolo mi ha detto che era a casa di suo zio in campagna e di sera ne ha priprio visto uno era un grigio,in età adulta invece ha avuto un episodio mentre era a letto ma sveglio solo con gli occhi chiusi si è sentito strattonare da un braccio ha aperto gli occhi e ha visto una figura che è sbarita il giorno dopo aveva i segni di questo strattonamento....
    Io sono abbastanza informata sull argomento,ma caso strano io e mia madre viviamo proprio nel paesino dello zio e stanno accadendo cose strane...nonso come comportarmi

  • #2902

    Enne (sabato, 11 agosto 2018 18:13)

    ...Silverland buonasera, stanotte ho sognato dinuovo unfiume di lava su roma completamente in fiamme, ma il fiume rovente arrivava dal un santuario TRINITA', tutti gridavano ed Io volavo sopra questo mondo di fuoco la cui radice era il monte TRINITA' dove l'acqua diventava fuoco sotto le viscere di roma e tutto scorreva...sono impressionata a proposito il mio triangolo di sangue e' ancora impresso e non da segni di scomparsa anzi con il colore bronzeo sembra quasi un tatoo...a presto.

  • #2901

    Francesca (sabato, 14 luglio 2018 08:06)

    Ciao, credo profondamente agli UFO un mio amico è addotto a più di 10 anni e nessuno gli crede, gli psichiatri gli dicono che schizofrenico ! È lo bombardano di farmaci....la cosa è assurda credimi...io so che nn lo è ! È sano come un pesce solo che nn riesce a spiegare a se stesso cosa è successo es ad aprirsi!qualcuno può contattarmi vogliamo confrontarci con qualcuno.grazie
    Francesca.degeronimo2@virgilio.it

  • #2900

    Enne (giovedì, 05 luglio 2018 19:48)

    ...buonasera ho una costanza infinita...nessuna patologia solo tante domande, non e' una ferita e' solo un triangolo di sangue formato da tre cerchi che interconnessi fra di loro come tre omega legate fra loro...attendo solo che scompaia senza nessun dolore...e' passato tanto tempo dall'ultima volta se avete delle risposte Io cerco solo la verita'.
    Grazie
    Serena serata

  • #2899

    Katja (domenica, 01 luglio 2018 18:56)

    Ho letto tutto ma perchè vengono?cosa vogliono?io non capisco da due anni sogno o vivo non so sono scettica ma tipo che mi vedo o volare o ruotare in modo molto veloce all interno di posti completamente estranei anche ad una realtà umana alneno di quest epoca ,non so attuale ecco,all'esterno (che accade raramente) ad es.vedo questi paesaggi e luoghi stranissimi più grandi molto più luminosi tutto è mastodontico ,fatto in modo strano e disposto in un ordine assurdo,i muri a volte si possono attraversare, le scale,molto più strette e piccole e riparate a mo di scala mobile più bassa, si agganciano al muro, i corridoi si trovano dentro le stanze ,i soffitti giganteschi e trasparenti hanno in cima tipo degli alberi enormi dal fogliame, color rosa porpora,che cade a picco sui vetri, a livello pratico reale mi ritrovo sia cicatrici perfettamente rotonde piene di cerchietti tipo scolapasta una dinanzi all altra in modo perfetto non so come dire, gemello,assomigliano a quella di mia mamma( contro il vaiolo mi sembra )poi punti rossi circolari tipo sempre a due o a tre tipo stelle o triangoli soprattutto sulle spalle e la schiena dove son già portatrice in modo terrestre di fissatore vertebrale,gli esseri solitamente xhe sogno?mi capita di vedere sono come molto più grandi anche loro ,parecchio umani con occhi però si effettivamente più grandi e tipo brillanti strani luminosi dicersi da quelli nostri kmq ,altri sono mi spiace dirlo beh brutti cioè tipo deformati con due o tre facce volti nella stessa testa senza capelli come i malati di progeria sembrano fanno impressione sono piccoli magri magri la testa e come una patata,pera più grossa alla fine e più lunga il naso molto pronunciato tipo aquilino sembrano dei nosferatu non so spiegarmi meglio ma no come quelli dei film strani,splatter o grigi come li xhiamano,i veivoli appiono e sxompaiono si cone formano pian piano da delle lucine fiammelle sospese,magari è la fantasia del mio cervello ma mi ritrovo sempre risvegliata con il batticuore il corpo freddo nonostante sotto il lrnzuolo o le coperte le mani messe cone adagiate poi delle cose che delle volte vedevo come oltre una patina non so neanche se definirla schermo azzurrina kmq in stesso o simile modo o forma succedevano,come se le dovevo meglio interpretare e si esprimessero a immagine,in un sogno?esperienza?ero sempre in questo strano corridoio bianxo con molte porte ed il soffitto a cupola e c erano come molte vabbè specie non trovo altro termine vive però mentre una volta sospesa in aria mi sono fermata sopra questa come cavia ,corpicino per svolgere esami anatomici di scimmietta ma strana era e tipo nel cercar di toccarla mi stavo per come ferire al che mi son sentita risucchiare all indietro ,cosa che mi capita spesso durante sti "voli" per poi risvegliatmi o sopra una strana barella o nel mio letto ,poi un sacco di cose strane ma ne verrebbe un romanzo tanto che non avendole viste ne nella realtà ne in nessun film il dubbio ti viene ma se fosse tutto vero xkè accade?succede? Mi è stato cobsigliato una volta di non pensarci ma comunque mi capita e spessissimo quando c è temporale ,altra cosa strana ma a coincidenza, che m ha messo l ansia,salve arrivederci

  • #2898

    Majestyc12 (domenica, 01 luglio 2018 00:28)

    Buonasera Anne, io non so cosa sia la ferita che lei ha sul suo piede, ma se non lo ha fatto ancora andrei da un medico, se invece lo ha fatto, che le ha detto? Il fatto che lei sogni di salvare molte persone non significa che risponda a qualcosa di reale, anzi......I motivi per cui riposa male la notte potrebbero avere origini piu'terrene, ma andrebbero fatti accertamenti. Mi scusi, perché ritiene che i suoi malesseri non denotano una patologia o comunque una qualche forma di disturbo? Anche in questo caso, e' stata da un medico?

    Ciao Carlo,
    In realtà nella casistica ufologia esistono molte storie relative a profezie e avvertimenti vari ad opera dei cosiddetti grigi e dei "nordici" , puntualmente mai verificatesi. La domanda, o meglio le domande che dovremmo porci a mio avviso riguardano proprio il modus operandi di queste entità, che solo in apparenza sembra coerente ma che di fatto non ha né capo, né coda. Noi umani siamo in grado di fare meglio di loro in molti circostanze pressoché analoghe.

  • #2897

    carlo59 (sabato, 30 giugno 2018 19:42)

    Ciao a tutti!
    Ciao anche a te, Majestyc!
    Ma da quando i Grigi ed altri esseri alieni profetizzano? Sarò "antiquato" in materia, ma la mia domenda: non si occupano di rapimenti, prelievi di tessuti su noi umani, senza neanche dirci telepaticamente alla fine: "Arrivederci e grazie"? Personalmente (e lo sai) ho solo ricevuto punzecchiamenti e imbrattamenti. Delucidazioni, please!
    Thanks!

  • #2896

    Enne (sabato, 30 giugno 2018 18:08)

    Buona sera, il mio triangolo di sangue e' sempre piu' impresso sul collo del mio piede...la notte il mio fisico non riposa, mi alzo contusa sulla gabbia toracica e avverto un grande malessere che non denota patologie...ma bensi come se fossi impegnata in grandi laavori estenuanti. Ho freddo la notte, sogno di salvare migliaia di persone...

  • #2895

    Majestyc12 (sabato, 30 giugno 2018 15:07)

    Ciao Carlo, tutto bene? Riguardo la storia di Zanfretta, nonostante gli sia stato chiesto di mostrare l'oggetto che lui asserisce essergli stato consegnato dagli alieni, finora si è sempre rifiutato di farlo. Finora le presunte rivelazioni provenienti a suo dire dagli alieni si sono rivelate fasulle, come del resto tutte le altre. A ben vedere le presunte rivelazioni di questi presunti alieni sono praticamente identiche alle rivelazioni fatte dalle varie madonne e cristi che fanno la loro apparizione in vari luoghi del mondo. Guarda caso non si avverano Mai, ma la scusa è sempre pronta: Cristo,la Madonna hanno interceduto per noi davanti a dio,oppure le preghiere dei fedeli hanno impedito la catastrofe. Nel caso degli alieni invece, sono intervenuti in tempo e hanno fermato la catastrofe.Si ritorna sempre al solito discorso, 0 prove serie e tante chiacchiere. Ufo,apparizioni di santi e madonne varie,Loch Ness,Lo Yeti, i fantasmi,etc, hanno un comune denominatore, ovvero NESSUNO, nonostante i tanti racconti e testimonianze è mai riuscito a fornire una prova quantomeno accettabile che potesse stabilirne un fondamento di veridicità, ma solo impronte improbabili e foto di qualità a dir poco scadente. Forse la risposta è molto più semplice di quanto immaginiamo.

  • #2894

    carlo59 (sabato, 30 giugno 2018 12:00)

    Buongiorno.

    Ciao, Majestyc (stavolta con la "y", non con la "i", scusa!).
    Sì, è vero. I laghi laziali sono di origine vulcanica, come quelli di Bolsena e Trasimeno, ma mi riferivo alla città di Roma, fondata su 7 colli con in mezzo una palude (che fu bonificata per dare spazio dapprima alla "Domus Aurea" per poi costruirvi il Colosseo), ma non credo su cratere.
    Ma non voglio andare fuori tema. Il racconto di Zanfretta mi sembra veritiero, a es. l'incontro ravvicinato con l'essere gigantesco e la misteriosa piramide ricevuta in dono dagli alieni, ma la profezia della catastrofe vulcanica?
    Boh! Ai lettori l'ardua sentenza....!!
    Salutoni.