New Libro

SerieTV

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


David Icke

David Icke
David Icke

David Icke ( Leicester, 29 aprile 1952 ) è uno scrittore britannico, tra i più noti autori della teoria del complotto che considera i cosiddetti Illuminati alla ricerca del modo di ottenere il controllo totale sul mondo.
Icke, originario delle Midlands inglesi, nacque in una famiglia operaia e trascorse la sua giovinezza in una casa popolare, in condizioni disagiate. Non concluse gli studi per giocare a calcio per il Coventry City F.C. e successivamente con il Hereford United, in cui ottenne il ruolo di portiere. Nel 1973, a 21 anni, fu costretto a ritirarsi dall'attività sportiva a causa dell'artrite e di alcuni infortuni che ne compromisero la carriera.
Trovato lavoro in un giornale locale a Leicester divenne giornalista, per poi trasferirsi dapprima in una radio locale, poi in una rete televisiva regionale e infine in una nazionale. Chiamato alla BBC come telecronista calcistico, lavorò per diversi anni nella redazione sportiva dell'emittente.

Lasciata la BBC, divenne attivista del Partito Verde Britannico, raggiungendo in breve la posizione di portavoce nazionale.
Nel marzo del 1990, Icke affermò di aver ricevuto «un messaggio dal mondo spirituale» attraverso una medium. Questa gli avrebbe detto che egli era un guaritore mandato a sanare la Terra, che era stato scelto per il suo coraggio e che era stato indirizzato allo sport per imparare la disciplina. Secondo la visione, avrebbe lasciato la politica e sarebbe divenuto famoso, scrivendo 5 libri in 3 anni, finché, un giorno, ci sarebbe stato un grande terremoto in cui «il mare reclamerà la terra», a causa del cattivo comportamento degli esseri umani che starebbero abusando delle risorse terrestri.
Quando Icke disse alla dirigenza dei Verdi quel che aveva sentito, venne immediatamente espulso dal partito.
In un'intervista nello show di Terry Wogan nel 1991, 2 sue controverse affermazioni ( prima si autoproclamò Figlio della Divinità e successivamente disse che la Gran Bretagna sarebbe stata devastata dalle maree e dai terremoti ) furono accolte con risa dal pubblico in studio mentre i giornalisti, con aria a volte ironica a volte preoccupata, si chiedevano se Icke fosse malato di mente. I suoi sostenitori affermano che in realtà stava descrivendo tutti gli esseri umani come figli di Dio, o di un'altra divinità, e che la confusione nacque dal suo sforzo volto a spiegare la propria apoteosi.
Dopo esser stato ampiamente ridicolizzato, scomparve dalla vita pubblica per un breve periodo. Icke stesso scrisse che, per diversi anni non poté camminare lungo la strada senza venire additato e deriso dalla gente, e che tale esperienza lo aiutò a trovare il coraggio di sviluppare le sue idee, poiché non temeva più quello che la gente pensava di lui.


« Uno dei miei più grandi timori era quello di essere ridicolizzato dal pubblico come se fossi un bambino.

E questo è davvero accaduto. Come presentatore televisivo, ero rispettato. La gente mi riconosceva per strada e mi stringeva la mano, parlandomi in modo educato.

Ma una notte, improvvisamente, sono stato trasformato in 'Icke il pazzo' ed ormai non posso più attraversare una via della Gran Bretagna senza essere deriso: questo è un incubo! Mio figlio ne è rimasto devastato psicologicamente in quanto non immaginava che il padre potesse essere considerato ridicolo dall'oggi al domani. »
    
( Dichiarazioni di David Icke )

Attualmente egli vive a Ryde, nell'Isola di Wight, ha pubblicato numerosi libri riguardo alla teoria della cospirazione globale. Icke tiene spesso anche tournées in tutto il mondo in cui illustra le sue teorie ma anche gli aspetti più giornalistici di esse, discutendo dell'attuale situazione mondiale e dei suoi retroscena, dal disastro dell'11 settembre 2001 alla guerra in Iraq, dal conflitto israelo-palestinese alla crisi economico-petrolifera.

I rettiliani

The Biggest Secret: The Book That Will Change the World by David Icke
The Biggest Secret: The Book That Will Change the World by David Icke
The Biggest Secret: The Book That Will Change the World by David Icke
The Biggest Secret: The Book That Will Change the World by David Icke

Nel 1999, Icke scrisse e pubblicò The Biggest Secret: The Book That Will Change the World, nel quale affermò che il pianeta sarebbe controllato da un Nuovo Ordine Mondiale, manovrato da una razza di umanoidi rettiliani chiamati la Fratellanza Babilonese ( Babylonian Brotherhood ).


Egli ha scritto:

« Le mie ricerche ( nota: scritto resaerch nel testo originale ) suggeriscono che è da un'altra dimensione, la 4ª dimensione inferiore ( lower fourth dimension ), che il controllo e la manipolazione sarebbero orchestrati. Altre persone sanno che lo è dalla dimensione astrale (lower astral dimension), la leggendaria casa dei demoni e delle entità [nota: scritto antities nel testo] nei loro rituali di magia nera... »
 
Secondo Icke, il DNA "ibrido rettile-umano" dei rettiliani permetterebbe loro di cambiare dalla forma originaria a quella umana se questi consumano del sangue umano. Icke stese un parallelo con la miniserie TV degli anni '80 V - Visitors in cui la Terra è conquistata da rettiloidi alieni camuffati da umani.
Il gruppo rettiliano secondo Icke comprenderebbe molti personaggi importanti e in pratica ogni leader mondiale, dalla defunta Regina madre inglese a George H.W. Bush, Bill Clinton, Harold Wilson, Tony Blair, e persino Bob Hope. Queste persone o sono essi stessi rettiliani, o lavorano per loro in quella che Icke chiama «sindrome dalla personalità multipla simile a schiavitù»:


«I Rothschild, i Rockefeller, la Famiglia Reale inglese e le famiglie dominanti della politica e dell'economia negli USA e nel resto del mondo vengono dalle STESSE discendenze.

Non è perché sono snob, è per mantenere al meglio la loro struttura genetica: il DNA rettiliano-mammifero che gli permette di cambiare forma ( shape-shifting )»
    
( David Icke )

Icke ha scritto che la famiglia Rothschild avrebbe pianificato l'ascesa al potere di Adolf Hitler per puntare al controllo di Israele, terra considerata sacra per gli Illuminati.
I personaggi-rettiliani, secondo Icke sarebbero dediti a sacrifici umani, avidi di sangue umano e di violenze carnali su dei minorenni e manipolerebbero la gente con riti satanisti e con l'ingegneria sociale.
Icke descrisse lo shape-shifting come un «Fenomeno riportato da testimoni che hanno visto persone ( molto spesso in posizioni di potere ) trasformarsi di fronte ai loro occhi, da una forma umana a una forma rettiliana e poi ritornare a quella originale». Icke in una intervista affermò che Christine Fitzgerald, una confidente della Principessa Diana, confidò a lui che Diana stessa credeva che la famiglia reale inglese fosse collegata ai rettiliani e che loro stessi fossero in grado di trasformarsi.
Icke da allora ha pubblicato un gran numero di altri testi sugli stessi temi. I suoi ultimi lavori vedono in George W. Bush, anch'egli un rettiloide, uno dei ruoli centrali in quella che Icke definisce la cospirazione dell'11 settembre ( 9/11 conspiracy ).

2012 - Identità Rettiliana

Rettiliano - Ricostruzione
Rettiliano - Ricostruzione

Molto probabilmente queste tempeste solari di energia altamente cariche aumenteranno la frequenza delle tempeste, i cambiamenti meteorologici, le incredibili manifestazioni dell'aurora nel cielo e, con tutta probabilità, provocherà diffuse interruzioni di energia e guasti nei satelliti.
Le basi e le città sotterranee costruite dall'Elite in questo secolo ci stanno preparando agli epocali cambiamenti che si verificheranno da oggi al 2012.
E' evidente che ci stiamo preparando ad assistere ad alcune rivelazioni sui rettiliani, poiché, le energie altamente cariche e ad alta frequenza, aumenteranno drammaticamente il numero delle persone che vedranno i rettiliani del livello inferiore della quarta dimensione.
Arizona Wilder mi ha riferito che il numero di riti sacrificali è aumentato vertiginosamente a partire dagli anni '80 del Novecento, poiché i rettiliani hanno bisogno di una quantità sempre maggiore di sangue umano ed energia per mantenere la loro forma umana.
Hanno bisogno che venga definitivamente messo a punto il controllo tramite il microchip, prima di scoprire la loro vera identità di rettiliani man mano che progrediscono i mutamenti vibrazionali. Tali mutamenti stanno privando i rettiliani della loro copertura vibrazionale, smascherando la loro vera identità!
Rientrano nella fase di preparazione a questo evento, una lunga serie di film e programmi televisivi per adulti e bambini sugli umanoidi rettiliani, benevoli e non..

2012 - Falsi Scenari

Noi viviamo in un oceano che pulsa di elettromagnetismo generato dalla tecnologia "moderna", e ciò, condiziona costantemente la salute mentale, emozionale e corporea dell'uomo. La mente, il corpo e le emozioni dell'uomo, sono sottoposti ad un incredibile assalto nel conto alla rovescia che ci separa dal Grande Mutamento, poiché, la Confraternita, cerca disperatamente di far si, che l'umanità nel suo complesso, non compia il balzo che porterebbe la sua coscienza al di là delle frequenze rettiliane. La Confraternita ha anche strutturato il sistema "scolastico" e i media, in maniera da imprigionare la gente in quella che io definisco la prigione del cervello sinistro.
Il Cervello sinistro è l'arca deputata alla visione materiale del mondo, al pensiero "razionale" e a tutto ciò che si può vedere, toccare, sentire ed odorare. Il cervello destro corrisponde alla nostra intuizione e ci collega a dimensioni più elevate.

E' qui che si trova la vena artistica e creativa, ispirata dalla nostra unicità di pensiero ed espressione.

Il sistema scolastico e le sue propaggini, come i media e la scienza, si indirizzano alla parte sinistra del cervello e mirano a sopprimere la parte destra. Ecco perchè in tutto il mondo sono stati tagliati i fondi dedicati all'insegnamento delle arti e sono stati imposti programmi rigidi, finalizzati alla parte sinistra del cervello. La scuola riempie la parte sinistra di informazioni, la maggior parte delle quali sono false e imprecise, e pretende che esse vengano immagazzinate e rigurgitate durante le prove di esame. Chi lo fa, come un robot, viene promosso.

Ma chi le filtra attraverso la parte destra del cervello e dice:

“Ehi, queste sono stronzate", sarà bocciato, anche se dice cose vere. Non è fantastica questa scuola?

Emisferi del cervello
Emisferi del cervello

Poiché la paura è l'arma più potente dei rettiliani, il loro piano prevede l'ideazione di eventi, reali e fittizi, che susciteranno enorme paura negli anni che ci separano al 2012. Ciò prevede un piano per far scoppiare la terza guerra mondiale o aizzando il mondo mussulmano a combattere una "guerra santa" contro l'Occidente, o servendosi dei cinesi per innescare un conflitto su scala globale. Forse si serviranno entrambe queste strategie. Le bombe collocate vicino alle ambasciate statunitensi in Africa nel 1998 hanno avuto come reazione degli americani il bombardamento su obiettivi islamici, rientrando in tutto questo. Uno dei loro piani più importanti si chiama Progetto Blue Beam. All'interno di questo scenario da guerre stellari, esso prevede, tra le altre cose, l'uso dei satelliti che generano laser in diverse parti del mondo, al fine di proiettare in cielo immagini olografiche di UFO, Gesù, Maometto, Buddha, Krishna, ecc..
Dal momento che ogni religione sarà convinta dell'avvento del proprio salvatore, le possibilità che si vada verso un vasto conflitto religioso saranno illimitate. Alcuni messaggi saranno trasmessi ( e in parte già lo sono ) su frequenze estremamente basse ( ELF ), frequenze molto basse ( VLF ) e frequenze basse ( LF ) e bande microonde che possono essere raccolte dal cervello umano. Questa tecnologia oggi altamente sofisticata e molte persone crederanno che "Dio" e il loro "salvatore" stia parlando con loro, mentre in realtà, si tratta solo di una manipolazione operata dalla Confraternita.
Il Progetto Blue Beam prevede la manifestazione di fenomeni "soprannaturali" di vario genere, finalizzati a terrorizzare la popolazione e nel bel mezzo del terrore e del conflitto, anche attraverso immagini olografiche proiettate in cielo, il "salvatore" della Confraternita verrà.
Bisogna sottolineare, dal momento che ci occupiamo del Progetto Blue Beam, che il fenomeno dei cerchi tracciati sul terreno non deve necessariamente avere un'origine extraterrestre o "soprannaturale", come credono la maggior parte degli studiosi. Potrebbe avercela, ma non è detto che ce l'abbia per forza.

La Truffa degli UFO

UFO
UFO

La comunità di "ricercatori" sugli UFO pullula di manipolatori della Confraternita e membri dei servizi segreti. Un numero considerevole di spie e autori di libri sugli UFO, sono membri di un'entità dei servizi segreti chiamata "Voliera", poiché i loro nomi in codice sono tutti nomi di uccelli.
Ci si chiede come "ex" agenti dei servizi segreti possano parlare liberamente di progetti segreti, quando il farlo, dovrebbe comportare l'adozione di seri provvedimenti contro di loro e la perdita di ogni diritto di pensione per aver violato il giuramento di segretezza. Poi esiste la tecnologia nota come EDOM ( Dissoluzione elettronica della memoria ) che viene usata su ex agenti operativi segreti per rimuovere dalla loro memoria informazioni che le autorità non vogliono lasciare trapelare. Altri membri o agenti operativi della "Voliera", includono molti degli ipnotizzatori che "aiutano" i "rapiti" a rievocare i loro "ricordi" del rapimento da parte degli "alieni". Alcuni contattati da parte degli "alieni" sono legati a progetti segreti. George Adamski era coinvolto con gli scienziati del laboratorio elettronico navale di Point Loma e di un'istituzione simile a Pasadena, quando annunciò al mondo di aver contatti con gli extraterrestri. I microchip che si dice siano stati inseriti nei rapiti da parte degli extraterrestri sono, in realtà, molto terrestri. Sono stati messi a punto da un consorzio di ingegneria della Motorola, della General Electric, dell'IBM e del Boston Medical Center.
Un esempio è il chip IBM 2020 usato nel programma di controllo mentale del Progetto Monarch. Anche alcuni medici e dentisti che lavorano per le agenzie di intelligence inseriscono questi microchip in pazienti ignari. Si pubblicano sempre più libri sugli alieni cattivi che stanno invadendo il pianeta e ci si chiede quale sia lo scopo ultimo di tutto questo. Lascio rispondere a Henry Kissinger, citando un brano di un suo discorso tenuto nel 1992 durante un incontro del Bilderberg a Evian-Les Bains, in Francia. Pare che sia stato scritto da un delegato svizzero.

Kissinger disse:

"Oggi l'America sarebbe oltraggiata se le truppe dell'ONU entrassero a Los Angeles per ripristinare l'ordine; domani sarà loro grata. Ciò è vero soprattutto nel caso che venisse loro riferito di una minaccia esterna, sia reale che ventilata, che mettesse in pericolo la nostra esistenza. Allora tutte le popolazioni del mondo implorerebbero i loro capi di liberarle da quel male". "L'unica cosa che l'uomo teme è l'ignoto.

Messi di fronte a questo scenario, rinunceremo di buon grado ai diritti individuali in cambio della salvaguardia della nostra incolumità da parte del governo mondiale".

Questa è la ragione della truffa dell'UFO.


Problema - reazione -soluzione.


Gli extraterrestri non stanno per invaderci, sono già qui, e sono quelli che operando attraverso corpi fisici, cercano di "salvarci"! Lo studioso del fenomeno UFO, nonché Prof., Norio Hayakawa dice che questo piano si chiama "Progetto Panico" e che verrà usata una tecnologia sofisticata per creare l'illusione ottica di un'invasione da parte degli UFO.
Ciò, darà a i governi e alle nazioni unite la scusa per proclamare uno Stato Globale di emergenza e tutti i poteri straordinari e i decreti presidenziali saranno attuati.
Il "virus" informatico Y2K, che si prevede seminerà il caos intorno al Millennio, è un altro "problema" manipolato, che mira allo stesso fine. Come descritto dettagliatamente prima, i decreti presidenziali approvati in questo secolo dai presidenti degli Stati uniti senza dibattito o approvazione parlamentare, permetteranno al governo di impadronirsi dei trasporti, dell'energia, di casa vostra e di tutti i mezzi di informazione. Questi decreti presidenziali permetteranno al governo di stabilire dove voi dovete vivere e di farvi fare il lavoro che vogliono. Potranno esservi sottratti i figli, tutto può succedere quando questi decreti vengono attuati sulla base di un'"emergenza" creata ad arte. Scoprirete che ogni governo, in simili circostanze, dispone degli stessi poteri. Altri aspetti dell'Ordine del Giorno della Confraternita, negli anni che vanno dal Millennio al 2012 includono:

un crollo finanziario globale atto a introdurre la valuta unica elettronica; una serie di conflitti e atti terroristici; e una lunga serie di altri eventi miranti a terrorizzare e scoraggiare la popolazione e a spingerla in uno stato di rassegnata sottomissione.
Ma non deve essere per forza così. Tu non sei un essere umano "ordinario" e "impotente". Tu sei un aspetto della coscienza eterna, un genio in attesa di esprimersi.
Tutto ciò che hai bisogno di fare è aprire il tuo cuore, aprire la tua mente, ricollegarti a quel genio e impadronirti del potere infinito con cui foggiare il tuo destino.
E' questa la nostra sfida in questo incredibile momento di opportunità e, dopo molto tempo, vedremo per la prima volta che la libertà ritorna in questo pianeta.


Rompere L'incantesimo

Incantesimo
Incantesimo


Il legame vibrazionale che i rettiliani hanno instaurato con gli esseri umani si basa sull'emozione della paura. Essi stessi sono consumati dalla paura, ed è questo il motivo per cui si comportano in quel modo. Se riescono a far sprofondare l'umanità nella paura, stabiliscono il legame vibrazionale che consente loro di controllare la psiche umana.
In un certo senso, giocano in casa, poiché sono esperti in fatto di paura. Questo gruppo di rettiliani ne sono in fondo un'espressione. Se cerchiamo di fermare la Confraternita dei rettiliani cercando lo scontro sul loro terreno della paura, ricorrendo all'odio, all'aggressione e alla violenza, allora guai a noi.  La partita è già persa.
Ma se affrontiamo questa sfida da una gamma di frequenza cui la Confraternita non ha accesso ( la gamma dell'amore ) trasformeremo il mondo e il controllo rettiliano sparirà.
Ciò accadrà per molte ragioni. Per prima cosa, apriremo i nostri cuori all'amore, il chakra del cuore girerà con grandissima velocità e potenza, elevando la frequenza della nostra coscienza individuale alla più alta espressione vibrazionale della vita, l'amore puro. Poiché la nostra anima è amore puro, ci ricolleghiamo alla forza grandiosa del nostro io multidimensionale.


Il guscio d'uovo esplode.

La corta e veloce lunghezza d'onda dell'amore attiva anche le "antenne" del nostro DNA che ci ricollegano al cosmo e l'apertura del chakra del cuore ci consente di sintonizzarci sull'impulso cosmico della Terra, del Sole e del centro della galassia, e trasmette il battito mutevole del nostro cervello ad ogni cellula del nostro corpo.
Ciò trasformerà radicalmente la nostra mente, le nostre emozioni e la nostra forma fisica, man mano che esse si sintonizzeranno su vibrazioni sempre più veloci, in questo periodo di incredibile cambiamento ed evoluzione.

Il successivo balzo delle nostre frequenze individuali ci solleverà fuori dal pozzo vibrazionale di paura, portandoci a livelli ben al di sopra della quarta dimensione.
Il controllo dei rettiliani cesserà, perchè essi si troveranno, per così dire, sintonizzati su un'altra stazione radiofonica e dovranno affrontare le conseguenze delle loro azioni nel cammino verso l'illuminazione. La scelta dipenderà da noi:
paura o amore, prigione o libertà.
Se i rettiliani non fossero esistiti, avremmo dovuto inventarli, poiché la loro attuale presenza rappresenta qualcosa che la coscienza umana doveva esperimentare.
Se così non fosse stato, i rettiliani avrebbero dovuto manipolare qualcun altro. Noi non li avremmo attratti.

Essi ci hanno fatto un dono nel nostro cammino evolutivo, il dono di esperimentare le conseguenze della paura e di cedere il nostro infinito potere ad altri, si tratti di un genitore, del capo o di un nostro pari, o, da ultimo, della Confraternita rettiliana.
Il processo evolutivo riguarda l'amore, non il castigo.

Non ci punisce per le nostre azioni, ma ci mostra le conseguenze di esse, il che è molto diverso.

Senza di ciò non è possibile la nostra evoluzione.
Nel corso di questo cammino ci viene dimostrato amore da livelli di coscienza ( altri aspetti dell'io ) che cercano di aiutarci ad amare e ad illuminarci, ed essere padroni di noi stessi.
Dobbiamo scegliere quante di queste esperienze ci servono per imparare qualcosa e progredire. Vogliamo cambiare ora o ci servono altre guerre, ancora fame e sofferenze prima che la lampada si accenda? Vogliamo entrare dalla porta che è sempre più vicina in una condizione di vita del tutto nuova?

O rimaniamo dove siamo e affrontiamo un altro ciclo di incarnazione e reincarnazione in attesa di una nuova opportunità? Il gruppo rettiliano di cui ho parlato è fortemente squilibrato, poiché ha interrotto il collegamento con quei livelli dell'io che vibrano al ritmo dell'amore.
Ma i rettiliani sono sempre una parte del tutto, sono tu ed io, sono un aspetto di quell'entità suprema che chiamiamo Dio. Così se noi li odiamo, odiamo noi stessi. Se esprimiamo violenza nei loro confronti, siamo violenti nei nostri confronti.

E ciò sarebbe per noi controproducente.

Io dico:

Perdonali perchè non sanno quello che fanno. Per perdono e amore, non intendo andarsene e lasciarli fare. Loro cercano di imporci la loro volontà, e quindi la nostra reazione è legittima. Ma se il confronto della Confraternita nasce dal fatto che siamo noi a rinunciare alla nostra mente, al nostro potere e alla nostra responsabilità, e insistiamo perchè gli altri facciano la stessa cosa, allora è con noi che dobbiamo prendercela, non solo col comportamento dei rettiliani.
Se ci riappropriamo del nostro potere e liberiamo noi stessi e gli altri dalle imposizioni del pensiero, della religione e dello stile di vita, allora non importa ciò che farà la Confraternita. Centralizzare il controllo sarà impossibile, perchè non si può centralizzare il controllo della diversità, ma solo dell'uniformità.

3 cose trasformeranno la vita sulla Terra e rimuoveranno il controllo rettiliano dalla psiche umana:

  1. Liberiamoci dalla paura di ciò che gli altri pensano di noi, esprimendo la nostra unicità di visione e di stile di vita, pur divergendo dalla "norma" ( anzi, proprio per questo ). A questo punto cessiamo di essere pecore che seguono il gregge.
  2. Permettiamo a tutti gli altri di fare la stessa cosa, senza paura di essere scherniti o condannati per il crimine di essere diversi. Così facendo, cessiamo di essere il cane che controlla il resto del gregge, spingendolo a uniformarsi a ciò che noi riteniamo giusto.
  3. Nessuno cerca di imporre agli altri ciò che crede, ma rispetta invece il libero arbitrio e la libertà di scelta.


David Icke intervista a Credo Mutwa - Agenda Rettiliana 1/2

David Icke intervista a Credo Mutwa - Agenda Rettiliana 2/2

Questa è la sequenza divisa in 2 parti di un lungo documentario in cui David Icke intervista Credo Mutwa. Mutwa è uno degli ultimi sciamani africani viventi, detentore di conoscenze antiche del suo popolo che spaziano dalla religione, storia e scienza ed a quelli che dagli occidentali sono considerati semplicemente antichi miti. Ci racconterà di come gli africani siano stati colonizzati non solo per le ricchezze dei loro territori, ma anche per depredare il loro sapere finendo per perderlo loro stessi a vantaggio dei colonizzatori. Ci racconterà anche di strane "persone" dall'aspetto non totalmente umano che hanno operato in Africa con gli invasori e di popoli che tutt'ora vivrebbero in una zona conosciuta come "magica" e dove spesso chi ci si addentra non ne fa ritorno, ci dirà del significato dei suoi amuleti e del suo percorso nello sciamanesimo. Racconti, credenze ed esperienze che stranamente coincidono con le notizie che da anni vengono diffuse da Icke.


2
2
sito ufologico