New Libro

SerieTV

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


Altered
Altered
Altered - Locandina - Poster
Altered - Locandina - Poster
Altered - Copertina DVD + CD
Altered - Copertina DVD + CD
Eagle Pictures

Links

Altered in italiano streaming

Trama e scheda del film Altered

 

Titolo originale: Altered

Regia: Eduardo Sánchez
Paese e Anno: USA 2006

Cast: Adam Kaufman, Catherine Mangan, Brad William Henke, Michael Williams, Paul McCarthy-Boyington, Misty Rosas, James Gammon

Fotografia: Steve Yedlin   

Montaggio: Michael Cronin

Musiche: Tony Cora, Exiquio Talavera    

Produzione: Rogue Pictures, Haxan Films

Distribuzione: Eagle Pictures

Genere: Horror - Thriller

Durata: 88 min.

 

Trama Altered

 

15 anni fa 5 uomini furono rapiti dagli alieni e soltanto 4 di loro riuscirono a salvarsi. Ora, gli stessi 4 superstiti hanno catturato una delle creature che uccise il loro amico. Il loro scopo è vendicarsi, ma non sanno come comportarsi, divisi fra la voglia di vendetta e la paura che gli alieni tornino per liberare il prigioniero mettendo in pericolo l'intero genere umano.

 

Trailer Altered

Recensione Altered

 

Girato in appena 40 giorni con un budget medio basso (8 milioni di dollari), “Altered” è l’opera seconda di Eduardo Sànchez, una delle due menti che ha dato vita al film-fenomeno “The Blair Witch Project”. Dopo la lunga assenza dalle scene cinematografiche (la sua ultima apparizione risale al 2000 in veste di produttore per “Blair Witch 2”), Sànchez torna ad esplorare l’universo parallelo e inquietante che si cela nei boschi delle periferie americane e stavolta lo fa con uno sguardo alla tradizione fanta-horror tanto cara a “X-files”. La storia narrata in “Altered” è Altered - Paura dallo Spazio Profondoinfatti ricca di eventi e simbolismi che rimandano all’universo creato da Chris Carter per il suo serial fantascientifico: rapimenti alieni, marchingegni di controllo impiantati nel corpo umano, invasione extraterrestre e ominidi verdi. Il tutto con un tono più consono al linguaggio horror; dunque suspance costante, uso degli ambienti e delle illuminazioni atte a creare tensione e abbondante concessione alla violenza splatter.
Malgrado la storia potesse dare addito ad una vicenda dall’ampio raggio spaziale e temporale, lo sceneggiatore Jamie Nash ha intrapreso la strada della narrazione minimalista. Con uno sguardo a “Signs” di Shyamalan, si cerca di mostrare l’orrore e l’invasione globale solamente attraverso lo sguardo di pochi, limitando il più ampio riferimento alla catastrofe e rimanendo parchi nell’esibizione degli effetti speciali. L’intera vicenda è narrata e vissuta dai quattro protagonisti, più la moglie di uno di loro, che sono costretti a confrontarsi con il mostruoso alieno rinchiuso nel garage, con i suoi poteri (mai guardarlo direttamente negli occhi) e i suoi vendicativi amici che sono sulle sue tracce. Quello che comincia come un torture porn su un essere alieno, si trasforma presto in una situazione di assedio romeriano, il cui filo comune è la tematica della vendetta. La voglia di vendetta quasi razzista che alimenta i quattro uomini vogliosi di riscattare la morte del loro amico, e la voglia di vendetta che spinge gli alieni ad assediare l’abitazione del protagonista, mossi da un “umano” legame di fratellanza non dissimile a quello degli umani rapiti. Altered - Paura dallo Spazio Profondo
Ottimi gli effetti speciali a cura della Spectral Motion, già alle prese con “Hellboy”, che realizza un alieno “artigianale” simile all’archetipo che ormai infesta l’immaginario collettivo e le più pretenziose astronavi, realizzate comunque con dignitosi effetti digitali. Da citare assolutamente le scene gore e splatter che interessano un grottesco “tiro alla fune” con budella umane e una disgustosa decomposizione in tempo reale. L’unica pecca ravvisabile in questo ottimo fanta-horror è magari attribuibile ai poteri da “alterazione” di cui sono dotati alcuni personaggi, fini a se stessi e un po’ stonati in una storia dall’andamento lineare e senza pretese.
Merita mezzo voto in più.


Altered Cover DVD

Altered Cover DVD
Altered Cover DVD
Altered Cover DVD
Altered Cover DVD

2
2
sito ufologico