New entry

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


Manuale AFI 10-206

Raptor F-22
Raptor F-22

Air Force: Occultate le regole da seguire in caso di avvistamenti UFO, dopo un'inchiesta dell'Huffington Post.

I militari hanno cancellato "un passaggio" di UFO, oggetti volanti non identificati, dal manuale del personale 2008 dell'Air Force, pochi giorni dopo che l' Huffington Post ha chiesto ai funzionari del Pentagono, chiarimenti riguardo lo scopo della sezione UFO. Prima delle recenti revisioni, il documento ( Istruzioni Air Force 10-206 ) consigliato ai piloti, gli operatori radar e al personale delle Forze aeree, su che cosa fare quando si incontrano aerei o oggetti sconosciuti.

Ora nella versione del 2011, il riferimento agli UFO ( che significa semplicemente "oggetti volanti non identificati", e non necessariamente astronavi con piccoli omini verdi ) è stato eliminato. Ciò che rende così intrigante la cosa è che il governo degli STATI UNITI ha ufficialmente smesso di indagare sugli UFO nel 1969 con la chiusura del progetto dell'Air Force Blue Book.

 

 

"Istruzioni AIR FORCE 10-206" che fa riferimento agli UFO a pag. 37 - 15 Ott. 2008

AFI10-206 15 October 2008 - 111 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 642.7 KB

I 22 anni di studio, condotti dai funzionari ad alto livello militare e dagli esperti accademici, hanno dichiarato che gli UFO non sono visitatori extraterrestri, non sono aerei tecnologicamente avanzati, né sono una minaccia alla sicurezza nazionale. Essenzialmente, i militari, hanno chiuso il libro sulla ricerca dei Dischi Volanti concludendo che "nulla si è verificato che possa far pensare alla ripresa di un'inchiesta da parte dell'Air Force sugli UFO." "Il motivo per il quale i militari affermano che non stanno investigando sugli UFO, è perchè non vogliono rispondere a persone come voi" L'ex capitano dell'Air Force Robert Salas l'ha detto all' Huffington Post. "Non vogliono rispondere ai giornalisti o al pubblico, su che cosa diavolo è stato ed è da cosi tanto tempo. Non solo, non vogliono rispondere a questa domanda." Più di 40 anni dopo la chiusura del progetto Blue Book, c'erano ancora ordini scritti su ciò che il personale dell'Air Force doveva fare nel caso venissero individuati veicoli volanti non identificati. Recentemente, all'inizio di Settembre, ai membri dell'Air Force che si sono imbattuti in qualsiasi cosa di sconosciuto è stato detto di annotare "altitudine, direzione di viaggio, velocità, descrizione della traiettoria di volo e le manovre che aveva attratto l'attenzione sull'oggetto, quanto tempo è stato visibile l'oggetto e come ha fatto a sparire l oggetto". Occhi al cielo e al suolo. Gli era stato comandato di trattare gli UFO come se avessero visto un missile, un aereo ostile o un sottomarino non identificato. Tutti i dettagli erano richiesti per essere inclusi in una relazione al NORAD ( North American Aerospace Defense Command ), che protegge lo spazio aereo DEGLI STATI UNITI e del Canada. Il 2 Settembre, Huffington Post ha fatto indagini sull' Air Force riguardanti le direttive sugli UFO.

Un portavoce ha dichiarato che sarebbe opportuno organizzare un'intervista con un responsabile. Ma prima del colloquio sono state istituite le 111 pagine del manuale delle Istruzioni revisionandolo il 6 Settembre e le istruzioni sugli UFO sono state cancellate, come altre porzioni del documento, ora ridotto a 40 pagine.


"Istruzioni AIR FORCE 10-206" con gli UFO rimossi - 6  Sett. 2011

AFI10-206 06 September 2011 - 41 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 398.3 KB

Per diverse settimane, funzionari militari hanno omesso di rispondere alle indagini dell'Huffington Post riguardo la riscrittura del manuale, che comprendeva le modifiche alle aree non relative agli UFO. Infine, il 5 ottobre, dopo varie chiamate di sollecito, un Maggiore dell'Air Force ha inviato un'email all'Huffington Post informandoli che segnalare UFO non è un dovere delle forze armate. Il Maggiore ha negato qualsiasi cover-up, e ha detto che è un caso, che il documento è stato aggiornato dopo la notizia che un organizzazione ha chiesto spiegazioni. Il Maggiore dell'Air Force Chad Steffey, nell'email all'Huffington Post ha detto "Segnalare gli UFO è un obbligo del NORAD, ma non è richiesto nelle relazioni operative dell'Air Force".

"Tutte le istruzioni dell'Air Force sono riviste /revisionate su base regolare ( circa ogni 2 o 3 anni). Per questa revisione, abbiamo semplicemente soppresso una procedura che non si applica a questo AFI." "Per qualsiasi altra domanda sui requisiti per le segnalazioni UFO, dovrò fare riferimento a NORAD" Scritto da Steffey. A differenza dell'Air Force, i funzionari del NORAD hanno ammesso che, cercare/osservare gli UFO, fa parte della descrizione del loro lavoro. Naturalmente, la maggior parte degli UFO sono infine spiegati come qualcosa di molto meno straordinario di piccoli omini grigi. "Quando parlo di UFO, parlo letteralmente di un oggetto volante non identificato, non di un extraterrestre" ha detto John Cornelio, Direttore media relations di NORAD headquarters a Peterson Air Force Base, Colo." C'è un piccolo puntino sul radar, e non sappiamo che cosa sia. E non siamo responsabili di identificare di che oggetto si tratta. Ma ecco la grande domanda:


l'Air Force non aveva interrotto le indagini sugli UFO nel 1969, come hanno ripetutamente affermato in tutto il decennio successivo?


"Assolutamente no! Loro hanno continuato a osservare i casi di UFO" ha detto Salas, co-autore di "Faded Giant".

"Di fatto, vi sono registrazioni del NORAD dal 1975 di avvistamenti UFO, ( e non erano aeromobili dell'aviazione generale ) oggetti visti su basi missilistiche e altri siti.

"Hanno strapazzato jets per intercettare questi UFO, che chiaramente operavano a velocità che i jets non potevano mantenere e sono stati avvistati da molta gente," ha detto Salas dell'Huffington Post.


Questo documento contiene un incidente del NORAD del 1975, dove dei Jets non riuscirono a raggiungere degli UFO - 8 Nov. 1975

Black Vault NORAD Doc 1 - 8 Nov 1975.pdf
Documento Adobe Acrobat 244.2 KB

Salas è solo uno dei molti ex ufficiali militari che si sono fatti avanti negli ultimi anni per rivelare il loro coinvolgimento con una varietà di incidenti UFO che sono avvenuti su diversi siti statunitensi di armi nucleari, avvistamenti che sono stati tenuti segreti per decenni. "Sta di fatto, che c'è stato un'incidente in Wyoming, dove lo scorso anno 50 missili ICBM sono "andati all'aria" e i comandanti della base hanno istruito le truppe per non parlare a nessuno riguardo questo UFO che si era visto sulla base," ha detto Salas. È stato uno scenario fin troppo familiare per Salas, che nel 1967 stava monitorando un centro di controllo di lancio alla Malmstrom Air Force Base in Montana. Quando un UFO è apparso sulla base, Salas ha ricordato, "tutti all'improvviso, abbiamo cominciato a suonare campane e fischietti". Come abbiamo guardato il display di fronte a noi, abbastanza sicuri, i missili sono entrati in modalità "Non disponibile". Non potevano essere avviati." A seguito di tale evento, Salas è stato sentito dall'Ufficio Indagini Speciali dell' Air Force ( AFOSI ). "Dopo aver raccontato loro il nostro ricordo dell'incidente, il capitano dell'AFOSI ci ha voluto a firmare dei documenti, dicendo che non avremmo mai potuto parlare dell'accaduto e ci ha chiesto di affermare sotto giuramento che non ne avremmo mai parlato nemmeno con le nostre mogli o aviatori alla base, "nessuno"!

" Huffington Post News ha ricevuto il primo documento dell'Air Force del 2008 da John Greenewald, creatore di The Black Vault, il più grande archivio privato on-line ( 600.000 pagine scaricabili ) di documenti declassificati sugli UFO, segreti del Governo, cospirazioni, armi nucleari biologiche e attività terroristiche.


The Black Vault and UFO Secrecy - John Greenewald, Jr. LIVE

"Quando per la prima volta ho ottenuto il documento "ISTRUZIONI AIR FORCE 10-206" del 2006, la sezione UFO era contenuta in esso, e sono le stesse procedure già descritte in una precedente pubblicazione della Army-Navy-Air Force chiamata JANAP-146, che era comune al manuale U.S.-Canadian per reportizzare UFO, che venne dopo il 1969," Greenewald, autore di "Beyond UFO Secrecy" ha detto l' Huffington Post .


Beyond UFO Secrecy by John Greenewald, Jr.
Beyond UFO Secrecy by John Greenewald, Jr.

"Hanno avuto molte occasioni di rimuovere questa pubblicazione e ora guarda cosa succede," ha detto Greenewald. All'improvviso, un'importante esponente di notizie come Huffington Post comincia a fare domande sul perché gli UFO sono ancora sui libri. Questa è una coincidenza affascinante." Utilizzando il Freedom of Information Act ( legge sulla libertà di informazione ), Greenewald ha fatto una crociata di 15 anni per far leva al fine di avere documenti governativi liberi. Ha quindi prodotto avvistamenti UFO da molte agenzie governative, come la CIA, la DIA ( Defense Intelligence Agency ), documenti del Dipartimento della Difesa e della NSA ( National Security Agency ), documenti scritti che illustrano UFO dopo il 1969 e in tempi più recenti. "È possibile trovare i documenti UFO che si estendono fino al 2008 sugli scaffali di un bel po di agenzie," Greenewald ha sottolineato. "La CIA e la National Security Agency ( NSA ) hanno raccolto un bel po 'di materiale dopo il 1969. L'argomento UFO è di grande importanza, importanza che non è mai scomparsa."

Al NORAD, Cornelio spiega che non possono indagare su ogni singolo rapporto UFO che accade. "Abbiamo il nostro ruolo specifico di cui siamo responsabili, che è quello di monitorare le minacce alla nostra nazione", ha detto. "Ma alla fine della giornata, non è nostro compito identificare ogni oggetto non identificato che c'è là fuori. Sono consapevole del processo attraverso il quale il centro di comando gestisce queste cose e non credo che sia qualcosa di rilasciabile". Salas non è completamente d'accordo con Cornelio sull'urgenza complessiva che mostrano alcuni rapporti UFO. "Mi state raccontando che a loro non interessa in generale se gli UFO vengono da un altro pianeta o no? A loro interessa: a loro interessa qualsiasi cosa sia nel nostro spazio aereo" dice Salas. "Loro non possono semplicemente dire: 'No, noi non indaghiamo sugli UFO.' dice Salas "Non possono fare una dichiarazione come questa, perché è il loro dovere, la loro responsabilità, indagare sugli UFO." "Per me, stanno parlando di entrambi i lati della loro bocca." Articolo tradotto e adattato da Cronache Terrestri.


I seguenti documenti sono stati scoperti da http://www.theblackvault.com/ che riguardano la segnalazione UFO da militari degli Stati Uniti, Governo e installazioni commerciali.

AFI10-206 15 OTT 2008 - 111 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 642.7 KB
AFI10-206 06 SETT 2011 - 41 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 398.3 KB
Change log to AFI 10-206 - 20 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 247.1 KB
Air Force Regulation 200-2 - 9 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 4.8 MB
DoD 5040.6-M-1 -OTT 2002 - 65 Pag.pdf
Documento Adobe Acrobat 296.6 KB
JANAP 146(E) - 35 Pag..pdf
Documento Adobe Acrobat 810.6 KB
UFOB – History of the 4602nd Air Intelli
Documento Adobe Acrobat 3.8 MB
Black Vault NORAD Doc 1 - 8 Nov 1975.pdf
Documento Adobe Acrobat 244.2 KB
2
2
sito ufologico