New entry

Conferenza ufologica a Torino con Paola Harris, 08/06/17.

Tutte le info

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


Simon Parkes - Sono padre e figlio di alieni

Simon Parkes
Simon Parkes

Il consigliere comunale Simon Parkes, di Whitby, nel North Yorkshire, ha raccontato in una trasmissione televisiva andata in onda su Channel 4 di essere padre di un bambino avuto con un aliena. Il 53enne ha spiegato di avere rapporti sessuali con una creatura che chiama "Cat Queen" all'incirca 4 volte all'anno e che da uno di questi rapporti è nato un figlio che hanno chiamato Zarka.

Inoltre, Parkes sostiene di essere a sua volta figlio di un'aliena alta poco meno di 3 metri e con 4 dita per mano.


"Quando mia moglie lo ha scoperto non è stata felice - ha detto il consigliere -, abbiamo avuto alcuni problemi ma io non penso che ci sia qualcosa di sbagliato, perché va oltre il piano umano".


Parkes spiega di disegnare spesso scene delle sue esperienze extraterrestri, perché lo aiuterebbe a metabolizzare l'accaduto. Inoltre, sostiene che gli alieni lo proteggono e lo osservano amorevolmente proprio come una famiglia. A seguirlo, però, ci sarebbero anche i servizi segreti.
A chi chiede al consigliere comunale se la storia del rapimento alieno possa influenzare il suo lavoro, lui risponde:

 

“è una questione personale e non influenza il mio lavoro. Sono più interessato a riparare le buche o i tetti che perdono. La gente non vuole che io parli di alieni”.


Ma non si tratta di follia. Il consigliere comunale sostiene che le persone che non hanno mai vissuto simili esperienze, non possono capire.

 

"Ci sono molte persone nella mia posizione che hanno scelto di non uscire allo scoperto e di dirlo perché sono terrorizzate di distruggere le loro carriere”.

 

Cosa che lui si affretta a smentire. I suoi incontri con gli alieni non hanno mai, in alcun modo, influenzato il suo lavoro.
Il 53enne politico laburista ha raccontato di essere stato rapito dagli extraterrestri quando era bambino e che la sua “vera madre” è un alieno alto 9 piedi ( circa 2,7 metri ) con 8 dita. Parkes ha raccontato di un primo incontro avvenuto nel grembo materno e di essere stato avvicinato nel suo lettino all’età di 6 mesi da un essere di colore verde.
“Ho pensato ( ha spiegato ) non sono le mani della mamma, le mani della mamma sono rosa, e la mamma ha i pollici".

Parkes ha spiegato che gli extraterrestri da lui incontrati hanno “caratteristiche umane”, un volto a forma di aquilone, occhi enormi, due piccoli fori in luogo del naso e una bocca sottile.
Poi ha aggiunto: “non è il mio corpo fisico il motivo per il quale gli alieni sono interessati a me, ma quello che c’è dentro, la mia anima”.

Secondo il consigliere comunale, gli incontri con gli extraterrestri non hanno in alcun modo ostacolato la sua attività lavorativa. Intanto, gli amici di Parkes, interpellati dalla stampa, lasciano intendere di non conoscere la storia raccontata. “Sono completamente all’oscuro”, ha detto Terry Jennison al Yorkshire Post.

 

Fonte

Intervista a Simon Parkes

Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
Intervista a Simon Parkes
2
2
sito ufologico