New entry

Conferenza ufologica a Torino con Paola Harris, 08/06/17.

Tutte le info

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


UFO Stalker: avvistamenti alieni su Google Maps

Ufo Stalker
Ufo Stalker
Ufo stalker

Cos’è UFO Stalker? E’ un sito “ricercatore di navicelle extraterrestri” e nasce da Mufon, un altro portale specializzato che utilizza strumenti della scienza, della psicologia e delle forze dell’ordine. Su Mufon, così come su UFO Stalker, si danno appuntamento migliaia di appassionati Ufologi, e si possono scoprire e guardare video e immagini di avvistamenti alieni. Ufo Stalker è un curioso progetto dedicato agli appassionati di ufologia. Il sito in pratica tramite un mash-up di Google Maps ci permette di scoprire in quali parti del mondo sono avvenuti gli ultimi avvistamenti, visualizzandone la posizione dettagliata su una mappa. Le 3 schede presenti su UFO Stalker ci permettono di visualizzare gli ultimi 25 avvistamenti di “oggetti non identificati”, la lista degli eventi in ordine cronologico, oppure di cercarne uno specifico inserendo la data, la città ( comprese anche quelle italiane ) e il tipo di evento paranormale.

Tendenze UFO e segnalazioni per rivelare i veri punti caldi.

Il numero di avvistamenti UFO negli Stati Uniti è in genere sottovalutato dai media. Solo l'anno scorso ( 2009 ), il Mutual UFO Network ha ricevuto oltre 6000 segnalazioni  .

Di queste relazioni, al termine dell'inchiesta, quasi 2000 di questi casi sono stati indicati come incognite, raggiungendo la sbalorditiva percentuale del 32% . Questi sono i casi in cui i ricercatori tentano di far corrispondere l'avvistamento a un fenomeno naturale insolito o a qualcosa di artificiale, e credo che il testimone sia credibile, solo il 5% degli avvistamenti del 2009 sono stati catalogati come falsi allarmi.

Casualmente, questi numeri corrispondono con le segnalazioni  globali, infatti, a partire dal 2000, 20.696 relazioni sono state elaborate al MUFON e il 32% sono state classificate come incognite, mentre solo il 5% è stato determinato essere falsi allarmi.

Come dicevamo, sembra proprio che le  percentuali annuali siano le stesse di quelle totali, una vera e propria coincidenza.


Il MUFON è la più grande organizzazione di investigazione UFO nel paese ed è in attività dal 1969. Tuttavia, fino al 2000 stavano lavorando con archivi cartacei e report.

Ai tempi in cui ho iniziato come un investigatore, abbiamo riempito i moduli e li conservammo in ufficio e a casa in schedari giganti. Ricercatori UFO hanno dovuto viaggiare a Denver per fare le loro ricerche nel museo MUFON ufficiale, ospitato in un centro commerciale alla ricerca di rapporti sugli avvistamenti. Per fortuna, con il duro lavoro del MUFON e con il consigliere Jan Harzan al timone più un sacco di aiuto da un certo numero di volontari di talento, il MUFON è andato online.
Il sistema di gestione dei casi ( CMS ) è stato realizzato alla fine del 2000 e permette al pubblico di segnalare i loro avvistamenti UFO on-line e rendere le informazioni in merito a questi avvistamenti disponibili sul sito web MUFON.

Chiunque può guardare le avvistamenti all'istante in cui sono segnalati. Ora c'è anche una interfaccia visuale chiamata UFO Stalker che permette alle persone di vedere una mappa di Google e vedere gli UFO e Alieni direttamente sullo schermo in quelle aree dove sono stati segnalati.

Un vero passo avanti per quanto riguarda le segnalazioni UFO.

 

MUFON di UFO Stalker, grafica UFO relazione interfaccia
MUFON di UFO Stalker, grafica UFO relazione interfaccia

Inoltre, quando sono entrato in questo sistema. ho caricato tutti gli avvistamenti da quando il progetto è iniziato.

Ho messo tutti i dati in un foglio di calcolo Excel e ho accuratamente regolato tutti i problemi di formattazione, in modo da poter utilizzare i dati, un bel pò di lavoro noioso, lungo e noioso. Infine, dopo aver terminato l'immissione dei dati, sono stato in grado di creare tabelle pivot con grafici per esaminare i rapporti di avvistamento in dettaglio.

Un altro passo avanti per la lettura e comprensione dei dati acquisiti, fornendo un quadro generale del fenomeno con un solo colpo d'occhio.

Avvistamenti UFO segnalato per MUFON dalla fine di settembre
Avvistamenti UFO segnalato per MUFON dalla fine di settembre

Infatti, quando guardiamo i rapporti degli avvistamenti nel loro complesso, si può vedere un costante aumento degli avvistamenti a partire dal 2005, con un picco drastico nei rapporti che partono dal gennaio del 2008. Sono stato il direttore della Pubblica Istruzione e ho gestito le pubbliche relazioni per il MUFON nel 2008, ed era evidente a tutti noi che questo era dovuto agli avvistamenti a Stephenville, Texas. Crediamo rapporto di osservazione sia aumentato con la crescente consapevolezza dell'esistenza del MUFON, che ha anche aumentato le adesioni.

Il fattore di Stephenville

L'8 gennaio 2008, molti cittadini di Stephenville e paesi limitrofi, tra cui Dublin, riferirono di aver visto delle strane luci nel cielo notturno che poi vennero seguite da alcuni jet militari.

In un primo momento, l'ufficiale della più vicina base militare, Carswell Campo Naval Air Base, riferì che non c'erano aerei militari nella zona. In seguito però, ritrattò misteriosamente la sua affermazione iniziale, dopo una libera richiesta di informazioni che sono state presentate da diversi ricercatori.

Angelia Joiner, una giornalista locale che lavora per il quotidiano di Stephenville l'Empire-Tribune" riporta l'intera vicenda, che, successivamente, viene ripresa dall' Associated Press pochi giorni dopo. Angelia scrive la sua storia sulla sua esperienza nel primo numero della rivista Open Minds.
Il MUFON è stato coinvolto quando lo scrittore AP mi ha chiamato, lo misi in contatto con i nostri investigatori locali attraverso Ken Cherry, il direttore del MUFON in Texas e ricercatore principale per questo caso, Steve Hudgeons. Stavano programmando una gita per interrogare i testimoni. La storia di AP comprende il trekking MUFON per realizzare interviste, e dei media impazziti. Ogni importante sbocco dei media negli Stati Uniti ha coperto la storia e molte altre provenienti da tutto il mondo.
Vorrei anche ricordare che attraverso la libertà di richiesta di informazioni, gli investigatori del MUFON, Robert Powell, MUFON direttore della ricerca nazionale, e Glen Schulz, specialista radar, che sono stati in grado di ottenere dati radar della FAA, dati che hanno mostrato una "attività" sconosciuta nella stessa zona riportata da alcuni testimoni, insieme ai jet militari.


UFO rapporti inviati al MUFON da Texas dalla fine del 2000
UFO rapporti inviati al MUFON da Texas dalla fine del 2000

Nel grafico degli avvistamenti in Texas, l'effetto Stephenville si può chiaramente vedere. C'è anche un secondo picco nel mese di ottobre del 2008, a causa di un altro avvistamento a Stephenville che ha ottenuto l'attenzione dei media.

La CNN ha riferito su un video che è stato realizzato a Dublino da uno studente della scuola superiore, Andy Monrreal.

Ci sono stati 11 testimoni che hanno visto le strane luci che lui ha videoregistrato, e ancora una volta hanno riferito che i jet militari erano all'inseguimento dell'oggetto. Anche se, questo evento non è stato così popolare in tutto il mondo, ma che ha ottenuto l'attenzione nazionale e come si può vedere in questo grafico, ovviamente, ha avuto un'attenzione particolare in Texas.

L'UFO hotpsots

Ho dato uno sguardo a dove sono le Hotpots UFO in base ai dati del MUFON. Nel grafico qui sotto, elenco i primi 20 Stati secondo il numero di avvistamenti. Per la maggior parte corrispondono con la popolazione. Dove ci sono più persone, ci sono più avvistamenti. Tuttavia, ho notato che il Colorado e l'Arizona sono posizionate in cima alla lista data la loro popolazione. Ho poi diviso il numero di avvistamenti per popolazione stimata per ottenere la percentuale di avvistamenti di quello stato per scoprire dove ci sono più avvistamenti rispetto ad una o un'altra la popolazione.

Da questo calcolo notiamo che il Colorado che nella tabella 1 non era in cima alla lista, balza in testa in tabella 2 seguito dal

Nevada, Oregon e Arizona, come si può vedere appunto in

tabella. Questi sono i nostri veri stati hotspot. Il Colorado è la sede del quartier generale MUFON, ed è anche sui media locali, spesso, questo potrebbe spiegare il motivo per cui riceve così tanti rapporti/segnalazioni.

TOP 20 Stati in cui gli UFO sono stati segnalati
TOP 20 Stati in cui gli UFO sono stati segnalati

Elenco dei 25 stati più popolosi:

  1.     California 36961664
  2.     Texas 24782302
  3.     New York 19.541.453
  4.     Florida 18537969
  5.     Illinois 12910409
  6.     Pennsylvania 12604767
  7.     Ohio 11542645
  8.     Michigan 9969727
  9.     Georgia 9829211
  10.     North Carolina 9380884
  11.     New Jersey 8707739
  12.     Virginia 7882590
  13.     Washington 6664195
  14.     Arizona 6595778
  15.     Massachusetts 6593587
  16.     Indiana 6423113
  17.     Tennessee 6296254
  18.     Missouri 5987580
  19.     Maryland 5699478
  20.     Wisconsin 5654774
  21.     Minnesota 5266214
  22.     Colorado 5024748
  23.     Alabama 4708708
  24.     South Carolina 4561242
  25.     Louisiana 4492076


Poi ho dato uno sguardo alle città per segnalazioni UFO. Questa categoria è una lista per città in cui gli avvistamenti hanno avuto luogo, da tutto il mondo.

Fuori dalla top 20 elencate in tabella qui di seguito riportata, c'è solo un nome che non è una città degli Stati Uniti, infatti vediamo che londinesi stanno segnalando abbastanza spesso al MUFON. Anche in questo caso, le città dell'Arizona e Colorado sono in cima alla lista, con Phoenix con il maggior numero di segnalazioni UFO. Ho poi preso da questi dati le prime 20 città per vedere quali sono le città che stanno ricevendo il maggior numero di rapporti/segnalazioni per persona. Stephenville non a caso è salita alla cima a questa lista, ma Wilmington ha preso il secondo posto e devo ammettere che è stata una sorpresa. A seguire Las Vegas ( la più vicina e grande città nei pressi dell'Area 51 ), Pittsburgh e Denver anche si trovano anch'esse in cima alla lista.

Top 20 le città in cui gli UFO sono stati segnalati
Top 20 le città in cui gli UFO sono stati segnalati

Anche se alcune di queste segnalazioni non sono state  sorprendenti e sono state sospettate per qualche tempo, con i dati effettivi raccolti negli anni notificati al MUFON ci danno un po' di prove sui punti caldi che risultano veri. Chi avrebbe mai saputo che un hotspot era di Wilmington? E' stato anche sorprendente il gran numero di incognite riportate dal MUFON. Come un investigatore del MUFON, mi ha sorpreso anche l'alto livello di intelligenza e la credibilità di molte delle persone che hanno riferito di avvistamenti UFO. Ero a Denver, Colorado, e ho scoperto che le persone per la maggior parte, conosceva molto bene la differenza tra aerei, elicotteri, e altre cose nel cielo. In questi giorni i nostri cieli sono pieni di aerei ed elicotteri nelle aree urbane. Terrò il mio database aggiornato e continuerò a cercare le tendenze e le correlazioni. Quindi, non  esitate a contattarci con i dati che ritenete importanti da valutare. Voglio anche ringraziare tutti i ricercatori duro lavoro e volontari a MUFON.

Senza gli anni di dedizione che tutti hanno dimostrato, avremmo pochi dati ci aiuteranno a non fare testa o croce su questo fenomeno enigmatico.


Per le segnalazioni di accesso al sistema MUFON on-line , scrivete al seguente indirizzo: www.MUFON.com

 

Fonte

Gli Extraterrestri e gli UFO sono reali: il direttore Ben Rich della divisione Lockheed denominata “Skunk Works” lo ha ammesso nelle sue confessione sul letto di morte

Lockheed SR-71 Blackbird
Lockheed SR-71 Blackbird

Ben Rich del Lockheed direttore della divisione chiamata “Skunk Works” aveva confessato nel suo letto di morte che i visitatori Extraterrestri e gli UFO sono reali e ha ammesso la corsa militare statunitense tra le stelle.
Secondo l'articolo pubblicato nel maggio 2010 del MUFON UFO Journal - Ben Rich, il "Padre dello Stealth Fighter-Bomber" ed ex capo della Lockheed Skunk Works, ha rilasciato informazioni che i visitatori Extraterrestri e gli UFO sono reali e l’US Military hanno i mezzi per volare tra le stelle.
Ciò che ha detto potrebbe essere una novità per molte persone oggi, ma ha rivelato l'informazione prima della sua morte nel gennaio 1995. Le sue affermazioni hanno contribuito a dare credito ai rapporti che l'esercito statunitense ha volato con veicoli che imitano i velivoli alieni.
L' articolo è stato scritto da Tom Keller, un ingegnere aerospaziale che ha lavorato come analista di sistemi informatici per il laboratorio NASA sui Jet a propulsione.

  • 1 : " All'interno della Skunk Works (ricerca segreto Lockheed e entità di sviluppo), eravamo un piccolo gruppo fortemente coeso composto da una cinquantina di ingegneri,  designer , veterani e un esperto di meccanica più un centinaio di lavoratori. Il nostro punto di forza stava nel costruire aerei tecnologicamente avanzati , pochi ma di alta classe per le missioni altamente segrete".
  • 2 : "Abbiamo già i mezzi per viaggiare tra le stelle, ma queste tecnologie sono rinchiuse in progetti oscuri (black projects), e ci vorrebbe un intervento di Dio per ammetterlo a beneficio dell'umanità. Tutto ciò che potete immaginare, noi sappiamo già come farlo ".
  • 3 : "Ora abbiamo la tecnologia per andare a casa di ET. Non ci vorrà tutta la vita per farlo. Sappiamo che c'è un errore nelle equazioni. Ora abbiamo la possibilità di viaggiare verso le stelle. Per prima cosa, dovete capire che noi non andremo tra le stelle con propulsione chimica. In secondo luogo, dobbiamo trovare una nuova tecnologia di propulsione. Quello che dobbiamo fare è scoprire dove Einstein ha sbagliato."
  • 4 : Quando a Rich è stato chiesto se ha lavorato alla propulsione degli UFO, disse: " Lascia che ti chieda. Come funziona l'ESP? " L' interlocutore ha risposto " Tutti i punti nel tempo e nello spazio sono collegati? "Rich rispose: "Ecco come funziona!"


L’ex direttore Ben Rich della Lockheed sapeva dei visitatori extraterrestri e degli UFO.
Ex direttore della divisione Lockheed detta "Skunk Works" conosceva i disegni dell’UFO Extraterrestre di Roswell che hanno influenzato i modelli di aerei segreti americani. Secondo un rapporto News del CNI Michael Lindemann residente in Colorado, le informazioni per le progettazioni sono derivate dalle illustrazioni forensi e le numerose testimonianze sull’UFO di Roswell, fornite da William L. "Bill" McDonald.
In una e-mail, data 29 Luglio 1999 , a quanto pare indirizzata a Lindemann, McDonald fa riferimento ad un estratto della discussione con Harold Puthoff fondatore dell’US “remote viewing”.
McDonald ha detto: "Bene Hal, lo avete chiesto voi! Ora che il leggendario ingegnere Lockheed e capo designer del modello per la Testor Corporation, John Andrews, è morto, posso annunciare che ha personalmente confermato la connessione tra il disegno del veicolo spaziale Roswell e la Lockheed Martin veicoli da combattimento senza equipaggio (UCAV), aerei spia, Fighters, e navicelle spaziali.
Andrews era un amico intimo di Ben Rich direttore dello "Skunk Works"  - successore del fondatore Kelly Johnson, uomo famoso per l'F-117 Nighthawk, "Stealth" Fighter e il top-secret F-19 Stealth Interceptor. Prima che Rich morisse di cancro, Andrews gli fece le mie domande.

Dr. Ben R. Rich ex direttore dello Skunk Works della Lockheed ha confermato:

  1. Ci sono 2 tipi di UFO - quelli che costruiamo noi e quelli costruiti da 'loro'. Lo abbiamo imparato dai recuperi di incidenti reali. Il governo sapeva e fino al 1969 era attivo nella gestione di tali informazioni. Dopo che Nixon nel 1969 ha eliminato l'amministrazione, è stata gestita da un Consiglio d'Amministrazione Internazionale nel settore privato.
  2. Quasi tutti i progetti "biomorfici" aerospaziali sono stati ispirati dall’astronave di Roswell - dalla Kelly in poi SR-71 Blackbird e i droni di oggi, UCAV e veicoli spaziali.
  3. Era opinione di Ben Rich che al pubblico non doveva essere detto niente [sugli UFO e gli extraterrestri]. Egli credeva che non avrebbero mai potuto gestire la verità -. Solo negli ultimi mesi prima della sua fine iniziò a credere che il "gruppo internazionale dell’amministrazione aziendale" potrebbe rappresentare un problema ben più grande per le libertà personali dei cittadini "sotto la Costituzione degli Stati Uniti, che non la presenza degli stessi visitatori di un altro mondo."


Lindemann ha aggiunto che "Bill McDonald ha ricevuto queste informazioni da Andrews fin dal 1994 nella loro ultima telefonata vicino a Natale del 1998". Lindemann ha anche osservato che "Va inoltre fatto notare che il Dr. Ben R. Rich ha partecipato ad un progetto aerospaziale in una conferenza pubblica di ingegneri nel 1993 prima che la sua malattia si aggravasse affermò - in presenza del direttore del MUFON della sezione Orange County, Jan Harzan e molti altri che - 'Noi' (cioè, la comunità militare/industriale degli Stati Uniti del complesso aerospaziale) hanno avuto in loro possesso la tecnologia per "viaggiare tra le stelle".
Si veda la lettera completa a maggio del 2010 al MUFON UFO Journal da John Andrews e la risposta scritta a mano dal Dr. Ben Rich. E ascoltare ulteriori testimonianze rivelate da informatori del Disclosure Project. La NASA non può negare i segreti scoperti dall'hacker britannico Gary McKinnon e molti astronauti ,si aspetta il finanziamento completo della Casa Bianca dall’amministrazione di Obama.

L’ingegnere della Lockheed Skunk Works ex USAF e contraente CIA ammette: Gli UFO sono reali

Don Phillips Design Engineer, Lockheed, CIA, USAF
Don Phillips Design Engineer, Lockheed, CIA, USAF

Don Phillips, "Questi UFO erano enormi,  potevano fermarsi e fare una virata di 60 gradi, 45 gradi e 10 gradi, e poi subito invertire questa azione".

Durante l'atterraggio dell'Apollo, Neil Armstrong disse: "Sono qui. Loro sono proprio qui,  queste navi sono di grandi dimensioni.

È ovvio che a loro non piace la nostra presenza qui".

Quando lavoravo con la Skunk Works con Kelly Johnson, abbiamo firmato un accordo con il governo per mantenere il segreto su questo.
La ricerca sull’anti-gravitazionale stava continuando. Sappiamo che sono stati catturati alcuni mezzi a Roswell nel 1947 ed erano reali. E, sì, abbiamo davvero un po’ copiato da loro la tecnologia.

E, sì, l'abbiamo davvero fatta funzionare.

Ci conoscevamo tutti da quello che noi chiamiamo un settore invisibile. Possiamo usare il termine nero, nero profondo o nascosto.
La conoscenza che ho di queste tecnologie è data dalla cattura dei loro velivoli. Non ho visto ne la nave ne i loro corpi, ma certamente conosco alcune delle persone che gli hanno visti.

Non c'è dubbio che vi sono esseri al di fuori di questo pianeta.
E se fossero alieni ostili?

Con le loro armi avrebbero potuto distruggerci molto tempo fa. Abbiamo ottenuto lo scanner per la scansione del corpo e determinarne la condizione. Possiamo anche essere curati dallo scanner stesso.
Posso dirvi personalmente che noi abbiamo lavorato su di loro.

E abbiamo quelli che possono diagnosticare e curare il cancro.

Uno degli scopi che avevo per fondare la mia società nel 1998 è stato quello di portare avanti queste tecnologie in grado di pulire l'aria e può aiutare a liberarsi delle tossine, e contribuire a ridurre la necessità di tanto combustibile fossile.


 

Un altro anziano ricercatore della Lockheed Martin Boyd Bushman: i visitatori extraterrestri e gli UFO sono reali!

Boyd Bushman
Boyd Bushman

In passato avevamo pubblicato la notizia sull’atterraggio di un UFO di fronte l'ex presidente americano Eisenhower a Holloman Air Force Base e come rappresentante degli Stati Uniti confermo che il presidente americano Eisenhower ha incontrato gli alieni. C'è stato anche segnalato che un nipote di Eisenhower fece anche una grossa richiesta  in cui ha esposto la sua volontà di partecipare ad un grosso progetto per una colonia segreta su Marte.
Le aperture recenti degli X-Files nel Regno Unito, Francia, Cina hanno ammesso che gli UFO sono reali e di origine ET e la NASA nel proprio stile di comunicazione continuava informando che avevano trovato pochi nuovi pianeti di dimensioni della Terra. (di recente hanno fatto nuove ammissioni sulla scoperta di nuovi pianeti n.d.r.) Tutti gli incidenti e le testimonianze di molte persone  fanno capire chiaramente che " Noi non siamo soli, non lo siamo mai stati "
Aggiornamento : Ora abbiamo ricevuto la mail, secondo la quale "Johan Andrews aveva inviato una lettera a Ben Rich per quanto riguarda il suo credere negli "UFO dell'uomo" e negli "UFO Extraterrestri." Il 10 Luglio 1986 "Io credo con certezza negli UFO dell'uomo. Ma sono tendente a credere che ci sono anche gli UFO extraterrestri. "


Ben Rich Lockheed
Ben Rich Lockheed
Ben Rich Lockheed UFO
Ben Rich Lockheed UFO

Johan Andrews ha affermato che il documento qui sopra è stato scritto a mano da Ben Rich e in base ad esso "Sì, io sono un credente in entrambe le categorie "-Ben Rich. 21 luglio 1986

Andrews ha confermato le risposte di Rich alle domande  sugli UFO dall’ investigatore William McDonald , che ha dichiarato :
Ci sono due tipi di UFO:

  1.   Quelli che costruiamo!
  2.   Quelli che costruiscono!


Ex astronauta, il Dr. Edgar Mitchell ha recentemente confermato un incidente nel 1997, dove il capo dei servizi segreti per il Joint Chiefs of Staff hanno fornito i nomi in codice dei progetti relativi agli UFO, ma gli è stato negato l’accesso. Il primo a segnalare l'incidente è stato il ricercatore ufologico  Dr. Steven Greer, che nel 2001 ha rivelato che l'ammiraglio Wilson era furioso per il  suo fallimento di non aver ottenuto l'accesso.
Il 4 Luglio 2008 nell’intervista alla CNN, il dottor Mitchell ha confermato la versione Greer e gli eventi dicendo che l'ammiraglio Wilson, "aveva trovato le persone responsabili dei cover-up, dalle persone che ne erano a conoscenza gli fu detto, mi dispiace ammiraglio, non avete bisogno di sapere, quindi addio".  Una fonte attendibile ha rivelato inoltre che il ricercatore ufologico Richard Dolan disse che l'ammiraglio Wilson era frustrato perché gli avvocati di una società gli avevano negato l'accesso. Ho intervistato un ufficiale attivo di servizio nella Marina degli Stati Uniti nell'ottobre 2008 che ha confermato il ruolo potente delle aziende coinvolte in progetti di UFO.

 

Fonte

sito ufologico