New entry

Conferenza ufologica a Torino con Paola Harris, 08/06/17.

Tutte le info

Links
Links
Links
Links
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche
Flag Counter
 


The signal
The signal
The signal - Locandina - Poster
The signal - Locandina - Poster
The signal - Locandina - Poster
The signal - Locandina - Poster
Focus features

Links

The signal in italiano streaming

Trama e scheda del film The signal

 

Titolo originale: Age of tomorrow

Regia: William Eubank
Paese e Anno: USA 2014

Cast: Laurence Fishburne, Brenton Thwaites, Olivia Cooke, Sarah Clarke, Lin Shaye, Beau Knapp

Fotografia: David Lanzenberg

Montaggio: Brian Berdan  

Musiche: Nima Fakhrara

Produzione: Automatik Entertainment, Focus Features

Distribuzione: BIM

Genere: Fantascienza

Durata: 95 min.

 

Trama The signal

 

Tre studenti di college in viaggio attraverso il sud-ovest degli Stati Uniti sono costretti ad una deviazione per andare sulle tracce di un misterioso e geniale hacker che è entrato nei sistemi del MIT ed ha evidenzato falle nel sistema di sicurezza. Nella loro ricerca, i tre amici finiscono in un'area strana e isolata del Nevada, dove all'improvviso tutto diventa scuro. Quando uno di loro, Nic, riprende conoscenza, si ritrova dentro un incubo ad occhi aperti...

 

Trailer The signal

Recensione The signal


Dispiace sempre quando pellicole pregevoli come The Signal vengono decisamente ignorate o mal distribuite (a volte mai distribuite) dai cinema. La trama: strane cose stanno accadendo nella città di Terminus. Il giorno della vigilia di fine anno, attraverso i mezzi di comunicazione di massa, si inizia a diffondere uno strano segnale che rende le persone violente e incapaci di intendere e di volere, trasformandole in belve assetate di sangue. è proprio durante la diffusione del segnale che Ben scende di casa alla ricerca di Mya, la donna amata (che poco prima era andata via dal suo appartamento), per salvarla da morte certa. Il film, scritto e diretto a sei mani, si divide in tre parti, ognuna girata da un regista diverso. David Bruckner, Dan Bush e Jacob Gentry ci offrono, nei tre segmenti che compongono la pellicola, il proprio stile ed il proprio punto di vista sulla storia. Infatti, la prima parte di The Signal è incentrata più sulla tematica horror (si respira la stessa aria di 28 Giorni Dopo), la seconda vira verso atmosfere grottesche (quasi da horror-comedy), l'ultima è più incentrata invece sull'amore fra i due protagonisti. I tre episodi si concatenano bene tra loro, divenendo uno la naturale evoluzione dell'altro, facendo della loro diversità stilistica e tematica il proprio punto di forza. Gli attori, praticamente degli sconosciuti per il pubblico italiano, risultano convincenti, coinvolgono lo spettatore nel vortice di orrore che vivono, tenendolo incollato allo schermo fino all'enigmatico finale che rimanda, per certi aspetti, a quello dell'ottimo The Descent: Discesa nelle Tenebre.

Il film è consigliato a tutti gli appassionati.


The signal Cover DVD

The signal Cover DVD
The signal Cover DVD
The signal Cover DVD
The signal Cover DVD

The signal Cover DVD
The signal Cover DVD

The signal Soundtracks List - Tracklist

The signal Soundtrack Cover CD
The signal Soundtrack Cover CD
  1. Good Luck
  2. Get The Pony
  3. Penly Ln.
  4. Clocks
  5. 4, 5, 6
  6. Hallway Roll
  7. Agitate
  8. Wake Up
  9. Door Kick
  10. Your Protection
  11. Hailey
  12. What’s Wrong With You
  13. Road
  14. Reunion
  15. Visitor Center
  16. Check Point
  17. Jonah
  18. Goodbye
  19. I Am Sorry
  20. Nomad
  21. The End
  22. 2.3.5.41 – Free The Robots & Nima Fakhrara featuring William Grundler
sito ufologico