Film consigliato per questa settimana

Clicca sull'immagine

The forgotten in streaming
The forgotten in streaming
http://www.silverland.info/
http://www.silverland.info/
Mappa del sito
http://www.silverland.info/
Net parade
Solar sytem scope
Crop circles
Radar By Silverland
Contatore per siti
Flag Counter

Blue Planet Project

Blue Planet Project
Blue Planet Project
Jefferson Souza - Blue Planet Project
Jefferson Souza - Blue Planet Project
Blue Planet Project
Blu planet project PDF in versione originale
In lingua inglese
BluePlanetProject.pdf
Documento Adobe Acrobat [9.4 MB]
Download

Blue Planet Project?

 

E’ un documento scritto segretamente da uno, o più scienziati coinvolti in un vecchio programma top secret statunitense.

Purtroppo è disponibile solo in lingua inglese, perché è stato messo a disposizione solo per i cittadini degli Stati Uniti d’America, visto che i seguenti studi e progetti di cui parla questo documento sono esclusivamente statunitensi.

E’ facilmente reperibile in pdf e data la sua importanza ho deciso di tradurre per quanto mi sia possibile le pagine più interessanti. Quello che leggerete in questo documento potrebbe lasciarvi perplessi, tanto che, chi si è occupato di scrivere questo “diario” scientifico avverte di fare attenzione a non lasciarlo leggere ai minori o chiunque sia suscettibile a certi argomenti.

 

Vi chiederete, è che ci sarà mai scritto in questo documento/diario?

 

Il documento comprende appunti scientifici e descrizioni dettagliate su altre razze più o meno umanoidi provenienti da altri pianeti e galassie, sono state contate circa 160 differenti specie o razze di alieni. Ma comprende anche una descrizione dettagliata sui progetti segreti  umano alieni, tecnologie e rapimenti, comprese le lingue o simboli alieni recuperati dai vari UFO crash e scambi di informazioni.

Il seguente documento “Blue Planet Project” comincia così:

Nel seguente documento sono state trascritte le note personali, considerate il diario scientifico, di uno scienziato il quale fu contrattato dal governo per studiare i luoghi degli incidenti (crash) dei velivoli di appartenenza extraterrestre o di origine sconosciuta. Interrogando le forme di vita aliene catturate, studiando e raccogliendo tutti i dati.

Questo individuo è stato scoperto per aver conservato e mantenuto tali note personali e di conseguenza è stato escluso dal programma. L’uomo è riuscito a scappare dalla morsa del governo, vivendo in clandestinità fuori dal suo paese.

Tutto quello che è scritto in questo testo, comprende oltre 30 anni di lavoro. Lo scienziato fu scoperto nel 1990 e da li in poi ha fatto perdere le sue tracce.

Sono state modificate le sue note personali, solo quando è stato necessario per rendere più leggibile il documento.

La lettura di questo documento potrebbe disturbare, dati i fatti “reali” che si potranno leggere. Ma queste informazioni devono essere disponibili all’umanità. Si sconsiglia la lettura ai minori o le persone suscettibili.

In questo momento, al meglio dei dati che abbiamo a disposizione, siamo a conoscenza di almeno 160 specie o razze di alieni di diverse galassie, stelle e pianeti che abbiamo incontrato. Troverete tutti i dati raccolti che sono stati messi a disposizione dal 1990. Alcune di queste razze non le abbiamo ancora incontrate, ma non tarderà molto tempo..

 

Nota: Questo documento è il presunto risultato delle azioni di uno o più scienziati che lo hanno creato in segreto, un notebook non autorizzato nel quale è stato documentato il loro coinvolgimento con un programma Top Secret del governo. Le pubblicazioni del governo e le informazioni ottenute mediante l’uso di fondi pubblici per imposte non possono essere soggetti a copyright, pertanto  questo documento è rilasciato al pubblico dominio per i cittadini degli Stati Uniti d’America.

 

- Tradurrò un po a caso saltando i vari “capitoli”…

Per rendere più scorrevole la lettura ho deciso di dividerla per argomento.

In realtà sarebbe da tradurre dall’inizio, ma è un lavorone, e mi sento di tralasciare la prima parte che tratta le varie gerarchie governative e private che sono al comando, tra cui i vari governi segreti. Salto questa parte perché anche se è in lingua inglese, i nomi si capiscono e più o meno chi è interessato si può fare un’idea.

Comunque cercherò di tradurre il più possibile, vista l’importanza delle informazioni.

Quindi, vado oltre, e passo direttamente ad alcuni dei progetti segreti:

 

Progetto Aquarius

 

1. Progetto Pla To: (Proword: Aquarius) originariamente istituito come parte del progetto SIGN nel 1954, il suo scopo era quello di stabilire Relazioni Diplomatiche con gli Alieni.

Questo progetto comprendeva lo scambio di tecnologia aliena in cambio della segretezza riguardo la loro presenza che coinvolgeva i loro affari. Gli alieni accettarono scambiando informazioni con gli esseri umani su base periodica. Questo progetto continua in un sito nel New Mexico.

 

2. Progetto Sigma: (Proword: Acquarius) originariamente istituito come parte del progetto SIGN nel 1954. Divenne un progetto separato nel 1976. Lo scopo era riuscire a stabilire un qualche tipo di comunicazione con gli alieni.

Questo progetto ha avuto un esito positivo. Nel 1959, gli Stati Uniti riuscirono a stabilire comunicazioni primitive con gli alieni.

Il 25 aprile del 1964 un Ufficiale di Intelligence USAF è riuscito a mettersi in contatto con un aliena, a Mollomar Air Force Base, in Nuovo Messico. Il contatto è durato per circa 8 ore, dopo diversi tentativi di metodi di comunicazione, l’Intelligence Ufficiale è riuscita a scambiare alcune informazioni basilari di provenienza aliena. Questo progetto prosegue in New Mexico.

 

3. Progetto Redught: (proword: Grudge) Originariamente fondato nel 1954. Lo scopo del progetto era quello di testare un mezzo alieno recuperato. I primi tentativi hanno provocato la distruzione del mezzo e la morte del pilota. Questo progetto è stato ripreso nel 1972, e continua ancora oggi nel Nevada.

4. Progetto Snowbird: (Proword: Redlight) Originariamente fondato nel 1954. Il suo scopo era quello di sviluppare, utilizzando la retroingegneria, un “disco volante” pilotabile da una persona.

Questo progetto ha avuto un esito positivo, è stato costruito un disco volante ed è stato mostrato alla stampa. Il vero scopo di questo progetto era quello di distogliere l’attenzione del pubblico riguardo gli avvistamenti UFO, spiegando che erano prototipi di mezzi militari “terrestri”, così da poter proseguire indisturbati con il progetto Redlight.

 

Progetto Majic

 

1. Sigma è il progetto che per primo stabilì comunicazioni con gli alieni ed è ancora responsabile per le comunicazioni.

 

2. Plato è il progetto responsabile per le Relazioni Diplomatiche con gli alieni. Questo progetto assicurò un trattato formale con gli alieni.

Le condizioni erano che gli alieni ci avrebbero dato “al nostro governo” (si parla di Stati Uniti d’America ovviamente) la tecnologia, e non avrebbero interferito nella nostra storia. In cambio abbiamo “il nostro Governo” concordato di mantenere segreta la loro presenza sulla Terra, e di non interferire in alcun modo con le loro azioni, per consentire loro di rapire gli esseri umani e gli animali.

Gli alieni hanno deciso di fornire (MJ-12) una lista di rapiti su base periodica, così da poter essere coperti dal governo, per i loro esperimenti sui rapiti.

 

3. Aquarius è il progetto che ha compilato la storia della presenza aliena sulla Terra e l’interazione nell’Homo Sapiens.

 

4. Garnet è il progetto responsabile per il controllo di tutte le informazioni e la documentazione relative ai soggetti alieni e la responsabilità delle loro informazioni e documenti.

5. Pluto è un progetto responsabile della valutazione di tutte le informazioni UFO e IAC appartenenti alla tecnologia spaziale.

 

6. Pounce è un progetto creato con lo scopo di recuperare la Tutti i Mezzi alieni abbattuti e/o schiantati. Questo progetto e stato coperto e mascherato grazie ad un vero sforzo, fornendo false testimonianze, quando necessario. Tutte queste coperture hanno avuto successo sia nel passato che al presente.

 

7. NRO è la National Organization Recon situata a Fort Carson, Colorado. E’ responsabile per la sicurezza su tutte le imbarcazioni Spazio Aliene connesse ai progetti.

 

8. Delta è la designazione del braccio specifico della NRO, è particolarmente addestrata ed incaricata per la sicurezza di tutti i progetti MAJIC. E’ un team di sicurezza e di task force della NRO, specialmente addestrati per occuparsi sui progetti che hanno il compito di gestire la sicurezza aliena sulla Luna (ha anche il nome in codice: “Men in Black”). Questo progetto è ancora in corso.

 

9. Blue Team è il primo progetto responsabile della reazione e/o il recupero dei veicoli alieni abbattuti e/o schiantati. Questo è stato un progetto statunitense della Air Force Material Command.

 

10. Sign è il secondo progetto responsabile per la raccolta di intelligence, e determinava quando una presenza aliena costituiva una minaccia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Sign ha assorbito il progetto Blue Team. Questo è stato un progetto della Air Force e della CIA.

 

11. Redlight è stato un progetto avente lo scopo di testare i velivoli alieni recuperati. Questo progetto fu rinviato dopo aver provocato la distruzione di un velivolo e la morte di un pilota. Il seguente progetto è stato realizzato presso l’Area 51, Groom Lake, (Dreamland) nel Nevada.

Il Progetto Redlight è stato ripreso nel 1972. Questo progetto è riuscito solo parzialmente. Redlight è il responsabile degli avvistamenti di elicotteri neri che scortano gli UFO. Questo progetto è in corso presso l’Area 51 in Nevada.

 

12. Snowbird è stato istituito come una baia per il progetto Redlight. Un disco volante è stato costruito utilizzando tecnologia convenzionale. Successivamente fu presentato alla stampa, il velivolo è stato anche provato in pubblico in varie occasioni. Lo scopo era quello di dare una spiegazione su tutti gli avvistamenti comprese le luci rosse. Questa è stata una operazione di disinformazione che ha avuto molto successo. Questo progetto viene attivato solo in caso di necessità. L’inganno non è stato utilizzato per molti anni.

 

13. Blue Book era un progetto della US Air Force, si occupava di UFO, e raccolta di intelligenza aliena, e si occupava anche di disinformazione. Questo progetto è stato terminato e le sue informazioni, e funzioni raccolte, sono state assorbite dal progetto Aquarius. Un rapporto riservato denominato “Grudge/Blue Book, Rapporto numero 13°, è l’unica informazione significativa derivata dal progetto, e non è disponibile al pubblico, (da quello che ho potuto leggere da altre fonti, in questo rapporto numero 13°, si parlava di tutto quello che accadeva all’interno di Grudge).

Blue Planet Project: Informazioni riguardanti gli alieni sulla Terra

CODICE: Omnidata

IRS-28 · CODICE: Irwing/7·MAT/ORM, 28.01/AS/7

 

Dopo tutti questi anni di ricerca abbiamo raccolto questi fatti importanti che riguardano la presenza aliena sulla Terra.

 

  • Alieni provenienti da altri pianeti si sono schiantati sulla Terra.
  • Gli alieni possono provenire da altre dimensioni o dalla nostra stessa dimensione.
  • I primi sforzi del governo statunitense riguardo le tecnologie di acquisizione hanno avuto successo.
  • Il governo degli Stati Uniti ha avuto ostaggi di alieni vivi per un periodo di tempo.
  • Il governo degli Stati Uniti ha condotto autopsie su cadaveri alieni.
  • Agenzie di intelligence statunitensi e le agenzie di sicurezza sono coinvolte nei cover-up di fatti pertinenti alle relative situazioni.
  • Molte persone sono attualmente vittime di rapimenti e mutilazioni, le uccisioni e i rapimenti sono una conseguenza della situazione UFO.
  • C’è una corrente di presenza aliena su questo pianeta in mezzo a noi, che controlla diversi elementi della nostra società.
  • Delle forze aliene posseggono basi sulla Terra e sulla Luna.
  • Il governo degli Stati Uniti ha avuto un rapporto di collaborazione con forze aliene, per qualche tempo, con il preciso scopo di acquisire la tecnologia a propulsione gravitazionale, armi e controllo mentale.
  • Sono stati uccisi milioni di animali nel processo di acquisizione di materiali biologici. Entrambi, sia gli alieni che il governo degli Stati Uniti sono responsabili per le mutilazioni, ma per motivi diversi.
  • Viviamo in un mondo multi-dimensionale che si sovrappone, ed è visitato da alieni/entità di altre dimensioni. Molte di queste entità sono ostili, e molte altre non lo sono.
  • La base per il nostro sviluppo genetico e le religioni sono parte di un intervento sia delle forze aliene che terrestri.
  • La verità riguardo la nostra tecnologia attuale supera di gran lunga quella percepita dal pubblico.
  • I programmi degli Stati Uniti riguardanti lo Spazio oggi, sono in realtà una operazione segreta che esiste per scopi di pubbliche relazioni.
  • Le persone vengono uccise attivamente al fine di reprimere i fatti riguardanti la situazione. La CIA e la NSA sono coinvolti così profondamente che l’esposizione potrebbe causare un collasso della loro struttura.
  • I fatti indicano la presenza aliena sul nostro pianeta da 5 a 10 mila anni.
  • La nostra civiltà è una delle tante che sono esistite negli ultimi miliardi di anni, dalla formazione della Via Lattea.
  • Psicologia aliena (vedere le informazioni nelle pagine seguenti).
  • Fattore Metagene (vedere le informazioni nelle pagine seguenti).

Date Incidenti UFO:

 

New Mexico, USA tra il 1947 e il 1948  Roswell, San Augustine Flats e Aztec.

Le cause: Nuovo Radar sperimentale, utilizzato in alcune basi e facente parte di un progetto di difesa

 

- California, Desert, USA nel 1952 – Cause: Sconosciute

- Mexico, Sonora Desert 1955 – Cause: Sconosciute

- Florida, Everglades, USA 1959 – Cause: Colpito da Radar

- Texas, Dayton, USA 1961 – Cause: Sconosciute

- Brasile, Mato Grosso 1966 – Cause: Sconosciute

- Uruguay, Salto 1970 – Cause: Sconosciute

- Argentina, Andes 1979 – Cause: Sconosciute

- Alaska, Fairbanks, USA 1981 – Cause: Malfunzione UFO

Naturalmente ci sono stati altri incidenti, però, non mi è stato trasmesso nulla su quelle indagini. Alcuni degli altri incidenti sono stati confermati in Europa, Africa, Cina, Unione Sovietica e Australia, solo per citarne alcuni. Con possibili altri incidenti non confermati che si sono verificati nelle Filippine e in Nuova Zelanda.

 

Classificazione Extraterrestri 

 

  • Ospiti – Alieni invitati, con l’autorizzazione del governo degli Stati Uniti per rimanere sulla Terra.
  •  Visitatori – Alieni che sono venuti sulla Terra per missioni a noi sconosciute.
  •  Prigionieri – Alieni catturati da parte del governo degli Stati Uniti e/o altri Governi.
  •  Ricercatori – Alieni che sono venuti sulla Terra per motivi scientifici.
  •  Intrusi o Malevoli – Alieni pericolosi perché non rispettano la nostra società.
  •  Neutrali – Alieni che osservano la nostra civiltà e non interferiscono con noi.
  •  Colonizzatori – Piccoli gruppi di alieni che hanno deciso di vivere in mezzo a noi, (come noi).
  •  Interattori – Piccoli gruppi di alieni che hanno deciso di interferire con la nostra storia, modificandola quando gli è possibile.

Presenza Aliena sulla Terra – Ci sono circa centosessanta (160) tipi di alieni che visitano il nostro mondo (la Terra), al momento attuale, questi sono i tipi più comunemente “visti”:

 

Grigi, tipo uno (1)

– I Rigeliani dal sistema stellare Rigel, sono alti circa 1.20 m, hanno una grande testa, due grossi occhi a mandorla, adorano la tecnologia e non si preoccupano di come la utilizzano. Hanno bisogno di secrezioni vitali per la loro sopravvivenza, che stanno ottenendo da noi (terrestri).

 

Grigi, tipo due (2)

– Provengono dal sistema stellare Zeta Reticulae 1 e 2. Hanno lo stesso aspetto generale del tipo uno (1), anche se hanno una disposizione diversa rispetto le dita e una faccia leggermente diversa. Questi Grigi sono più sofisticati di quelli di tipo (1). Essi possiedono una laurea e il buon senso, e sono un po’ passivi. Non richiedono le secrezioni come quelli di tipo (1).

 

Grigi, tipo tre (3)

– Sono semplicemente una forma di clonazione del tipo uno e due. Le loro labbra sono più sottili (sono anche senza labbra). Essi vengono utilizzati dal tipo uno e due.

 

Nordici, Biondi, Svedesi

– Sono conosciuti con uno di questi nomi. Sono simili a noi, hanno i capelli biondi, occhi blu (alcuni hanno i capelli scuri e gli occhi marroni e sono più bassi in altezza). Loro non infrangono la legge della non-interferenza per aiutarci. Intervengono solo se le attività dei Grigi ci influenzano direttamente.

 

Nordici Cloni

– Sembrano simili a noi, ma la loro pelle ha una sfumatura grigia. Questi Nordici sono droni controllati, creati dai Grigi, quelli di tipo (1).

 

Intra-Dlmenslonali

– Entità che possono assumere una varietà di forme. Sostanzialmente sono di natura pacifica.

 

Piccoli Umanoidi

– Sembrano bambini di un anno e mezzo di età, sono alti circa 70 cm, e la loro pelle è di un colore bluastro. Sono visti abbastanza frequentemente in Messico vicino a Chihuahua.

 

Halry Dwafs (Orange)

– Sono alti circa 1.20 m, pesano circa 15 kg e i loro capelli sono di colore rosso. Sembrano essere neutrali e rispettano le forme di vita intelligenti.

 

Razza molto alta (Very Tall Race)

– Assomigliano a noi, ma superano i 2 metri e 10 di altezza. Questa razza è unita con gli Svedesi.

 

Men in Black (MIB)

– Non fanno parte della divisione Delta o NRO del governo. Sono orientali e hanno la pelle color oliva, hanno gli occhi sensibili alla luce e le loro pupille sono verticali. Alcuni hanno la pelle molto chiara. Non sono conformi ai nostri modelli sociali.

Indossano abiti neri (a volte tutti vestiti di bianco o grigio), occhiali da sole, guidano automobili nere. Girano in gruppo e sono vestiti allo stesso modo. Loro intervengono psicologicamente per coprire i loro piani, e molto spesso intimidiscono i testimoni UFO facendosi passare per ufficiali governativi. Sono l’equivalente della nostra CIA, ma provengono da un’altra galassia.

Alien psychic ability
Alien psychic ability

Alieni e UFO: Mutilazioni Bovini dal documento Blu Planet Project

Cronologia Generale – A metà del 1963, si sono verificati una serie di attacchi al bestiame nella contea di Haskell, Texas. In un caso tipico, un Angus Bull è stato trovato con delle ferita sulla gola e nello stomaco delle dimensioni di un piattino. La popolazione locale ha attribuito gli attacchi ad una bestia selvaggia di qualche tipo.

In tutto il decennio successivo, sono stati registrati attacchi simili sul bestiame. Nel 1967, uno dei più importanti di questi rapporti poco frequenti, riguardava la morte per mutilazione di un cavallo di nome Snippy, nel Sud del Colorado. Al tempo stesso sono stati avvistati UFO ed elicotteri non identificati. Nel 1978, gli attacchi sono aumentati, e nel 1979, si sono registrate numerose mutilazioni di bestiame che si verificarono in Canada, soprattutto in Alberta e Saskatchewan.

I casi di mutilazione negli Stati Uniti si sono stabilizzati per un po, ma nel 1980, c’è stato nuovamente, un aumento dell’attività.

Poiché tale anno, le mutilazioni sono state riportate meno frequentemente, anche se questo può essere dovuto in parte da una maggiore riluttanza a riferire mutilazioni da parte di allevatori e agricoltori. Le mutilazioni OSTILI continuano ancora oggi, e più di diecimila animali sono morti solo negli Stati Uniti, anche se le mutilazioni sono state registrate in tutto il mondo, le circostanze sono sempre le stesse.

Si può trovare una connessione di droga a queste mutilazioni all’interno del “Yellow Book”. Abbiamo scoperto che, lo scienziato Terran ha scoperto il segreto della Longevità, (segreto di lunga vita), la base principale per la longevità dipende dalle cellule umane. Chiunque invecchierà quando le loro cellule non possono più essere ripristinate, e daranno inizio ad un processo di deterioramento seguito dalla loro morte. Il segreto della longevità è il restauro delle cellule.

Questo può essere fatto utilizzando un Alterato Adrenalinico, Alterato Coradrenalin, Cordrazene o Cortropin, (a volte usa solo Formazina e Hyronalinx, leggere “Il Progetto Pulsar” per ulteriori informazioni su questi e altri farmaci).

*Purtroppo non essendo un esperto di chimica e farmaci ho cercato di trovare la traduzione di Coradrenalin e Hyronalinx, ma non sono riuscito. Tuttavia ho trovato Noradrenalina (Coradrenalin) ma non sono sicuro che sia la stessa cosa. Lo stesso vale per la parola Alterato o Formazina. Vi aggiungo le parole originali così se volete potete cercarle voi; Altered Adrenalin, Alterated Coradrenalin, Cordrazyne, Cortropinex, Formazinye, Hyronalinx.

Tutti questi farmaci hanno una base di adrenalina, che è prodotto del cervello umano. Durante gli anni 60 gli scienziati hanno scoperto che possono essere sintetizzati dalla porzione midollare della ghiandola surrenale del bestiame. Ma richiedono grandi quantità per sintetizzare un piccola parte dei farmaci descritti sopra.

Naturalmente, lo scienziato umano cerca di scoprire nuove applicazioni e nuovi farmaci sintetizzati per il recupero delle cellule, specialmente cellule cerebrali, il restauro dei tessuti umani e di aumentare le capacità umane psichiche e fisiche.

Le mie osservazioni generali personali – Queste mutilazioni, l’abbattimento e la rimozione furtiva di parti esterne o interne, sono state dirette a migliaia di animali, soprattutto di bestiame, dal 1960. La chirurgia su questi animali è principalmente condotta con una certa precisione, il che suggerisce l’uso di sofisticati attrezzi e tecniche.

La regolarità in cui avvengono queste mutilazioni e il ritrovamento delle carcasse mostra l’arroganza di chi compie queste mutilazioni. Si tratta di una arroganza che sembra essere giustificata dalla libertà e l’impunità su questi atti effettuati.

Le mie osservazioni generali personali – Coinvolgimento Umani sulle Mutilazioni – Per questi eventi, o la loro discussione, si dovrebbe ragionare su quello che si nasconde realmente dietro tutta questa faccenda: Acquisizione aliena di materiale biologico per il loro uso. Per discutere di questo in modo logico e sequenziale, dobbiamo rivedere quello che sta realmente accadendo sotto i nostri occhi, “L’interazione diretta fra Extra-Terrestri ed Enti Biologiche (EBE)”. Secondo i loro accordi che, però, dovremmo tentare di analizzarli dall’inizio in base a ciò che sappiamo essere vero.

Le mie osservazioni generali personali – Coinvolgimento Alieni sulle Mutilazioni – L’interesse principale degli alieni, (si parla specificamente dei Regeliani) sta avvenendo in accordo con gli esseri umani, naturalmente. Poiché hanno bisogno dei tessuti del bestiame, perché hanno le stesse cellule dell’essere umano a livello genetico. Tutte le incisioni sarebbero state effettuate da repliche, cloni, o androidi. Possono prendere il materiale di cui hanno bisogno, non importa dove o quando. Se ne hanno bisogno, lo prendono. Questo non significa che i Regeliani sono dei vampiri, o che ne hanno bisogno per la sopravvivenza, ma sono degli scienziati immorali che hanno bisogno di materiale per esperimenti, (li abbiamo davvero, e non sappiamo cosa sia peggio).

Elicotteri Neri, coinvolgimento nelle mutilazioni – La pertinenza di un elemento specifico del problema è presto rivelato nel corso di una approfondita indagine sulle mutilazioni. Abbiamo rilevato degli elicotteri non marcati e non meglio identificati all’interno di una zona spaziale e temporale dei siti dove avvengono mutilazione sugli animali. Questa faccenda è stata giudicata abbastanza persistente per poterla considerare una semplice coincidenza. Questi elicotteri misteriosi sono quasi sempre senza segni identificativi o marcature che possono apparire sotto quella vernice di colore nero. Gli elicotteri sono stati rivelati volando a quote anomale molto frequentemente, in maniera pericolosa o illegale. Sono in grado di fuggire se qualche testimone o funzionario dell’ordine cerca di avvicinarsi.

Ci sono diversi segni di un comportamento aggressivo da parte degli occupanti dell’elicottero, con inseguimenti di testimoni, minacciandoli facendoli spaventare o addirittura sparandoli. A volte questi elicotteri sembrano molto vicini ai siti di mutilazioni, sono stati osservati anche in bilico su un pascolo, dove successivamente è stata trovata una carcassa mutilata. Possono essere osservati poco prima o dopo il verificarsi di mutilazioni, o pochi giorni dopo una mutilazione.

L’intenzione di queste note è sottolineare che gli elicotteri misteriosi sembrano avere anche loro a che fare con le mutilazioni degli animali. Questi elicotteri, non sono rumorosi, possono volare molto bassi, senza emettere alcun rumore, e tutti noi sappiamo che gli elicotteri non sono mai stati silenziosi. Sono stati rilevati per anni, e sono stati collegati a un fenomeno ancora più diffuso, l’aereo ad ala fissa “Phantom”.

Ci sono state anche speculazioni che hanno coinvolto gli esperimenti biologici, prodotti chimici, guerra biologica o il perseguimento geobotanico di petrolio e giacimenti minerari. In una occasione, un Army Standard Type Scalpel (esercito standard) è stato avvistato in un sito dove è avvenuta una mutilazione. Tuttavia, si pensa che questo sia stato un evento diversivo.

In effetti, entrambi, sia gli alieni che il governo degli Stati Uniti sono responsabili per le mutilazioni, anche se per motivi diversi.

UFO: Dimensioni e Warp Zones – Blue Planet Project

Il Collegamento Antareano – OMNICORD

 

Tempo e UFO – Il tempo è uno degli aspetti più importanti della questione UFO. Esso svolge uno strano, ma significativo ruolo. Parte della risposta non può trovarsi nelle stelle, ma nel ticchettio dell’orologio di fronte a voi.

 

Il pianeta Terra esiste in tre dimensioni, e siamo in grado di muoverci in molte direzioni all’interno di queste dimensioni.
Lo spazio non esiste se non quando lo facciamo esistere. Per noi, la distanza tra gli atomi nella nostra materia è così minuta che può essere calcolata solo con misure ipotetiche, eppure, se vivessimo in un atomo, e la nostra dimensione si troverebbe nella sua, la distanza dal prossimo atomo potrebbe sembrare impressionante.

 

*Signori/e qui la cosa si fa complicata, cerco di tradurre al meglio delle mie possibilità .

Esiste un’altra Terra artificiale che utilizza un altro sistema per misurare il tempo. A differenza delle altre tre dimensioni, in quella in cui viviamo, il tempo ci ha apparentemente intrappolati. Il tempo diventa molto reale negli Stati Uniti, e ci sembra di non poter vivere senza. Eppure il tempo non esiste veramente per tutti. Questo momento esiste per noi, significa che questo stesso momento può essere condiviso su altri pianeti, in altre galassie? “non esattamente”.

Il fenomeno UFO sembra essere controllato, questo significa che segue schemi intelligenti. Dato che gli oggetti stessi sono manifestazioni di energie più alte, qualcosa deve manipolare quelle energie in qualche modo, e ridurle alle frequenze visibili, per motivi umani, ma prendono forme che sembrano fisiche e reali per noi, e compiono azioni che sembrano essere intelligenti.

 

Arriviamo così alla fonte, la sorgente deve essere una forma di energia intelligente di esercizio, al punto più alto possibile dello spettro delle frequenze. Se esiste una tale energia per tutti, potrebbe permeare l’universo e mantenere uguale, il controllo di ogni componente. A causa della sua altissima frequenza, così alta che le particelle di energia sono praticamente ferme, la fonte non ha bisogno di ricostituirsi in alcun modo che sarebbe accettabile per le nostre scienze ambientali.
Si potrebbe effettivamente creare e distruggere la materia, manipolando le energie inferiori. Sarebbe senza tempo, perché esiste oltre tutti i campi di tempo. Sarebbe infinito perché non è limitato dallo spazio tridimensionale.

 

Forse, se fossimo in uno stato di pura energia, ogni particella di energia sarebbe di per sé come una sinapsi, e le informazioni potrebbero essere memorizzate da una lieve alterazione della frequenza. Tutti i frammenti di memoria di una rosa, per esempio, potrebbero essere registrati in una sola frequenza, e l’intera forma di energia potrebbe sintonizzarsi con la memoria regolando le frequenze, come si potrebbe adattare un ricevitore radio. In altre parole, non sarebbe richiesta alcuna circuiteria complessa, e non sarebbe neanche necessario nessun corpo fisico. I modelli energetici non avrebbero bisogno di una forma materiale, si potrebbe invece, permeare l’intero universo, (Universo, …. interessante piccolo punto di vista di un gigantesco concetto di una realtà del Multiverso). Potrebbe, visto che vi circonda completamente in questo momento, ed è a conoscenza di tutti gli impulsi deboli che passano attraverso il vostro cervello a basso consumo energetico. Se solo lo volesse, potrebbe controllare tali impulsi e controllare così i vostri pensieri.

 

L’uomo è sempre stato consapevole di questa energia intelligente, o forza, che ha sempre adorato, cioè Dio, Gesù, o l’Essere Universale, ecc…

 

1. La nostra prima conclusione è che alcuni UFO provengono da oltre il nostro lasso di tempo, o ciclo di tempo.

 

2. La seconda conclusione è che la fonte ha totale conoscenza anticipata degli eventi umani ed è anche un individuo che vive, poiché il tempo e lo spazio non sono assoluti.

 

Queste due conclusioni sono compatibili.

 

In altre parole, tutti gli eventi umani si verificano contemporaneamente se visti da un’intelligenza superiore. Se un intelligenza superiore vuole comunicare con una forma inferiore, ha davanti a se tutti i tipi di problemi contemporaneamente (non dovendo affrontare il problema “Tempo”, ha davanti a se; passato – presente – futuro). Per questo gli esseri con un intelligenza superiore dovranno cercare di condurre una conversazione in modo che sarà significativa e comprensibile per la forma di vita inferiore.

 

*Mi vengono in mente alcune frasi dei libri scritti dai medium o canalizzatori. Quando un essere superiore o spirito evoluto si pronuncia, cerca di fare capire che per loro non è facile trovare delle parole che vadano bene per noi che viviamo ancora in questa dimensione. O altri ancora che riferiscono che gli spiriti o esseri (come preferite chiamarli) non per forza sono terrestri. Ho aperto questa parentesi perché si sta parlando di altre dimensioni.

 

Il fenomeno UFO è spesso riflessivo, cioè le manifestazioni osservate sembrano essere volutamente su misura e adattate alle credenze individuali e agli atteggiamenti dei testimoni. Ai contattisti vengono date informazioni che, nella maggior parte dei casi, sono conforme alle loro convinzioni, e lo stesso vale per i ricercatori UFO.

 

I ricercatori sovietici hanno avuto ampie esperienze con questo fattore, che li ha fatti riflettere portandoli a realizzare degli strani esperimenti che hanno confermato, che gran parte dei dati riportati sono stati deliberatamente progettati falsi. I testimoni non sono i colpevoli, ma semplicemente le vittime.

 

In realtà c’è una ragione per tutto questo, gran parte di questi dati falsi sono destinati a creare confusione e diversione. Una parte di questi sono serviti per sostenere certe credenze che erano errate, ma che potrebbero servire come trampolino di lancio per la maggiore verità, che è molto più complessa. Intere generazioni se ne sono andate felicemente credendo nei dati falsi, senza sapere che si trattava di semplici anelli della catena.

 

Se fosse tutto compreso troppo presto, si potrebbe crollare sotto il peso della verità. Il pianeta Terra è coperto con finestre, (corridoi, gallerie, e/o cancelli) in quegli altri mondi invisibili. Abbiamo gli strumenti per individuarli, e se decidessimo di utilizzarli, scopriremmo che queste finestre sono il punto focale per “super onde” ad alta frequenza, i raggi di antica tradizione. Questi raggi possono venire da Orione o dal sistema stellare delle Pleiadi come gli antichi popoli della Terra hanno sostenuto, o potrebbero essere parte della grande forza che emana tutto questo universo, forse dal sistema stellare Antares. Gli UFO hanno dato ai terrestri la prova che esistono tali raggi. Ora, lentamente, ci viene detto perché.

 

Gli esseri del sistema Antares hanno osservato i terrestri e conoscono le linee guida delle “Warp Zones” provengono dal centro del sistema Antares, da cui utilizzano un tunnel spazio temporale che permette di viaggiare in diversi punti di questo e di altri universi. Sono delle “Porte” e vengono utilizzate da diversi viaggiatori provenienti da tutti gli Universi. Naturalmente esistono molti di questi punti utilizzati per viaggiare in un batter d’occhio da una zona all’altra dell’universo.

 

*Se quello che scrive lo scienziato “senza nome” è vero, alcune teorie fantascientifiche si dimostrano reali. Anche in uno dei parecchi libri di Jane Roberts l’entità canalizzata diceva (si parla degli anni 80, fra l’84 e l’86) che in realtà esistono parecchi tipi di buchi neri, che gli scienziati e astronomi non conoscono, parlava di buchi neri che in realtà non erano nel vero senso della parola, neri, ma venivano utilizzati per gli spostamenti rapidi da un punto della galassia o dell’universo all’altro, una sorta di tunnel del tempo. Non ricordo se era scritto nel libro “Dialoghi con Seth” o “Le comunicazioni di Seth”, comunque in uno dei due. La cosa è interessante perché l’ho già letto in più di un libro dove dei medium riuscivano a comunicare con entità elevate.

UFO: Crop Circles e quinta dimensione – Blue Planet Project

Fenomeno Crop Circles – Codice: SEC

 

*In questa fase del documento iniziano una serie di immagini che sono state aggiunte appositamente per fare capire meglio al lettore di cosa si sta parlando. Non potendo (in realtà si può ma non ho voglia) trascrivere manualmente le immagini, inserisco direttamente l’immagine della pagina a cui si sta facendo riferimento. Quindi tradurrò solo le parole…..

Fenomeni Crop Circles: Relazione

Il modo migliore per capire i cosiddetti fenomeni crop circle, (cerchi che compaiono nei campi) è il seguente esempio: (vedi img p.23)

La popolazione della Terra, esiste in terza dimensione, perché i nostri atomi hanno una frequenza specifica che ci rende in grado di esistere nella terza dimensione. Questa frequenza specifica è abbastanza stabile per tutta la nostra vita. Alcuni esempi, giusto per farci un’idea:

La prima dimensione si può rappresentare con un semplice punto (23)

La seconda dimensione si può rappresentare con due punti collegati insieme ad una linea (23)

La terza dimensione è densità, volume (noi e il nostro universo) (23)

La quarta dimensione è il tempo

La quinta dimensione sono gli universi paralleli o il multiverso

Questa è l’idea che sta dietro il concetto del multiverso, quindi non un solo universo, ma un numero infinito di universi paralleli. Utilizzando la matematica per fare una semplificazione di questo concetto, salta fuori che non ci sono limiti al numero di questi universi. E’ impossibile capire questi numeri come, è impossibile capire l’estensione della possibilità del multiverso.

Se siamo in grado di accelerare o decelerare le frequenze, per essere in grado di esistere nella terza dimensione, potremmo essere in grado di saltare alla quinta dimensione, o multiverso.

Crop circles phenomena - Blue Planet Project
Crop circles phenomena - Blue Planet Project

Per capire meglio questo concetto, provate ad immaginare che tutta questa faccenda delle dimensioni, funziona come l’ascolto di una radio. Quando si ascolta una radio, dove si sta ascoltando una sola stazione radio, su una singola frequenza, passando a una stazione radio diversa, è necessario passare a una frequenza diversa. Questo si ottiene con la manopola di sintonia di frequenza sulla parte anteriore della radio, ma il fatto di stare ascoltando una sola stazione radio, su una singola frequenza, non significa che non esistano altre stazioni su altre frequenze.

Stessa cosa accade con gli altri universi del multiverso, si trovano in altre differenti frequenze dalla nostra, quindi noi non li conosciamo ancora. Perché ci troviamo nella terza Dimensione e questi si trovano in quinta Dimensione?, Perché non il contrario?, Semplice”, secondo la loro prospettiva (viaggiatori di altre dimensioni), ci vedono dalla “loro” quinta Dimensione, perché si trovano in quella Dimensione”. Anche in questo caso, è solo una questione di prospettiva.

Gli altri viaggiatori dimensionali vengono nella nostra dimensione, utilizzando un processo di accelerazione di particelle che gli permette di saltare tra le dimensioni. Ma perché scegliere ad esempio l’Inghilterra per un crop circle?

La risposta è l’Inghilterra stessa. L’Inghilterra aveva tutte le condizioni per una delle diverse civiltà che esistono nel multiverso, perché erano in grado di contattarci attraverso i cerchi nel grano. Tutte le risposte di come sono stati in grado di eseguire questa operazione si trovano in un vasto circuito di energia preistorico.

L’Inghilterra ha una complessa rete di energia attiva, antiche tombe e circoli di pietra o cerchi di pietre, tutti i siti dove sono presenti cerchi di pietre, o tumuli e cerchi di pietra sono stati costruiti in relazione all’acqua sotterranea, che a sua volta è collegata con linee di energia. Questo crea una sorta di campo di forza elettromagnetico naturale creato dall’acqua, combinata con la presenza di depositi sotterranei di quarzo. Inoltre, gli effetti gravitazionali lunari sull’acqua, la massa di terra e l’accumulo di una carica magnetica elettrica del quarzo produce una scarica energetica periodica.

Questa energia fornisce le condizioni necessarie per queste altre civiltà dimensionali, dandole la possibilità di poter iniziare a sperimentare con il nostro universo e/o pianeta.

Crop circles phenomena - Blue Planet Project
Crop circles phenomena - Blue Planet Project

*Lo so che la storia delle dimensioni è un po complicata se non allucinante, ma secondo me è interessante, quindi perché non tradurre anche questa parte…? Poi voglio ricordare che più di uno scienziato a tirato in ballo la teoria del multiverso, per quanto riguarda le dimensioni, qui per leggere qualcosa a riguardo dobbiamo addentrarci nel mondo del paranormale, anche se in realtà alcuni dei presupposti “rapiti” da alieni, hanno parlato di altre dimensioni. Ovviamente non abbiamo nessuna prova materiale, anche perché di materia non si tratta qui si va oltre le nostre conoscenze. Si parla di accelerazione e decelerazione di particelle o energia, corpi sottili, per questo ho nominato il paranormale, dove in molti di questi libri si parla spesso di queste dimensioni.

Questi esseri di altre dimensioni hanno iniziato ad inviare sonde sul nostro pianeta, per sapere di più sulle condizioni naturali, il nostro universo e il pianeta. Le sonde sono limitate ad una specifica semi cupola di energia, un cerchio, in un campo dove hanno scansionato l’attività energetica.

Altra frequenza della luce

L’occhio umano  (25)

I nostri occhi non sarebbero in grado di vedere la sonda, a causa della nostra limitazione visiva, infatti non siamo in grado di vedere alcune frequenze, ad esempio, frequenze di infrarossi e ultravioletti. Naturalmente se fossimo in grado di rilevare il dispositivo tramite apparecchiature specifiche (abbiamo da parecchi anni questa tecnologia) allora si, saremmo in grado di vederla.

Il fenomeno dei cerchi nel grano non è iniziato ne ora, ne un paio di decenni fa, ma è iniziato secoli fa, e col passare del tempo sono diventati sempre più complessi. Normalmente nelle vicinanze di un cerchio si rilevano cambiamenti di temperatura e/o un suono caratteristico , prodotto dall’accelerazione delle particelle, quando sono semi-stabili nella nostra realtà.

Gli esseri dimensionali stanno ora sperimentando tutto il pianeta. Sempre alla ricerca di condizioni simili a quelle dell’Inghilterra per inviare il messaggio, “un messaggio molto particolare”, che utilizza cupole, che sono flussi di particelle dal loro dispositivo acceleratore di particelle.

Molto presto saranno in grado di fare una materializzazione totale e reale, presso la nostra realtà.

Crop circles phenomena - Blue Planet Project
Crop circles phenomena - Blue Planet Project

*Il fenomeno dei crop circle è uno di quei fenomeni dove è stata creata una tale disinformazione, che la maggior parte della gente crede che siano tutti frutto di scherzi umani. Ma come fa intendere lo scienziato “senza nome”, esiste un modo per vedere se sono autentici o meno. Se sono autentici il calore generato piega dolcemente le spighe di grano, in maniera naturale, lo stesso fenomeno che avviene in un fiore quando gli viene a mancare l’ossigeno. Quelli eseguiti a mano, a volte sono anche ben fatti, ma sono inconfondibili perché non è possibile non lasciare le tracce umane. I gambi delle spighe sono piegate con forza, e si vede, a volte vengono addirittura spezzate. Quindi, possono pagare chi vogliono andando in giro a raccontare bugie, ma ad un occhio esperto certe accortezze non sfuggono.

Alieni: Base Dulce – Blue Planet Project

In realtà della base di Dulce ne avevo già parlato in passato, ma ho notato che in questo documento sono state aggiunte delle informazioni, quindi dopo esservi muniti di tanta pazienza, non mi resta che augurarvi una buona lettura…

Base Dulce – CODE: J.B. III (Blue Planet Project)

Il materiale seguente proviene da persone che affermano che la base sotterranea Dulce esiste. Sono persone che hanno lavorato nei laboratori; rapiti e portati alla base, persone che hanno assistito alla costruzione, per il personale di intelligence, (NSA. CIA, ecc) e alcuni ricercatori specifici di UFO, della Terra. Questa informazione è stata inserita, per coloro che sono seriamente interessati alla base di Dulce. Per la propria protezione, si consiglia di “usare prudenza” se si decide di indagare sul complesso. Segue un’indagine fatta da J.B. III, (Codice: SR24.3B7).

La Base Dulce

Questa struttura è un laboratorio di genetica ed è collegato a Los Alamos, tramite Tube-Shuttte. Parte della loro ricerca è legata agli effetti genetici delle radiazioni, (mutazione e genetica umana). La sua ricerca include anche altre specie intelligenti, nonché, (Forme di vita aliene biologiche o “Entità”). Nella rivista di settembre, dell’edizione del 1950, sugli effetti delle armi atomiche, in collaborazione con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e della Commissione per l’energia atomica, sotto la direzione del Los Alamos Scientific Laboratory, si legge di come sia auspicabile, il posizionamento completo sotterraneo di basi. A pagina # 381: “Non esiste alcuna difficoltà, a quanto pare, nella costruzione di strutture sotterranee le quali possono essere collocate in alcune miniere esistenti o scavate per lo scopo”.

Caught in the Game – Secoli fa, delle persone potenti, ma superficiali, alcuni dicono gli Illuminati, hanno stipulato un patto con una razza aliena, nascosta all’interno della Terra. Il governo degli Stati Uniti, nel 1933, diede il permesso di abusare di animali ed esseri umani in cambio di conoscenze e di alta tecnologia, consentendo loro di “lavorare” indisturbati in alcune zone sotterranee degli U.S.A. Fu formato un gruppo speciale che doveva interagire con questi alieni, in una o più basi negli Stati Uniti occidentali. Nel 1940, “delle forme di vita aliene, (ALFs)” hanno iniziato a spostare la loro attenzione per queste operazioni, dal Centro e Sud America agli Stati Uniti.

Il Continental Divide, è vitale per queste specifiche entità.

[Il Continental Divide è, in particolare per la geografia degli Stati Uniti d'America, lo spartiacque che divide il Nord America fra il bacino dei fiumi che finiscono nell'Oceano Atlantico e quelli che finiscono nell'Oceano Pacifico. -wikipedia-]

Blue Planet Project
Blue Planet Project

Parte di questo ha a che fare con i substrati magnetici delle rocce e le condizioni dell’alta energia al plasma, (vedi: Beyond the Four Dimensions, reconciling physics, parapsychology and UFOs, di Karl Brunstein, e: Nuclear Evolution, discovery of the rainbow bodi/aura di Christopher Hills).

 

In questa zona vi è una concentrazione molto alta per quanto riguarda l’attività di fulmini; corsi d’acqua sotterranei e sistemi di caverne, campi di IONI atmosferici, etc..

Che pianeta è questo? – Questi alieni specifici si considerano nativi terrestri. Si tratta di una razza antica, discendenti da una specie di umanoidi rettiliani che furono incrociati con alcuni dei più primitivi superstiti Uni-Terrestri. Sono inaffidabili e manipolatori, agenti mercenari provenienti da un’altra cultura extraterrestre, “La Draco’S” che sono tornati sulla Terra, la quale era il loro antico avamposto prima della venuta degli Uni-Terrestri, per cercare di riutilizzarla come area di sosta. Tuttavia, la cosa non gli fu affatto facile, perché va in conflitto con le diverse centinaia di specie aliene (170) che non si trovano d’accordo riguardo i segreti del Metagene [*Metagene sarà inteso come super-umani, qualcosa che deve avere a che fare con la genetica umano-aliena].

Esiste un conflitto che riguarda varie culture aliene che stanno seguendo per i loro scopi, che siano positivi o negativi, questo pianeta. Mentre viene utilizzato il controllo mentale, per manovrare molti esseri umani per alcuni dei loro scopi oscuri, soprattutto dagli anni quaranta. Il complesso Dulce è un progetto che comprende, se vogliamo, un “patto di alleanza” tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni. Tuttavia, questo complesso, o base, non è stato il primo costruito con gli alieni, gli altri si trovano in Colorado, Nevada, Arizona, Alaska, ecc..

 

L’Attività Segreta – Dulce: Le truppe entrano ed escono da quel posto ogni estate, a partire dal 1947. I nativi ricordano che fu costruita anche una strada, proprio di fronte ai cittadini di Dulce, sono stati visti camion entrare e uscire per un lungo periodo. Quella strada poi, fu bloccata e distrutta. Sui camion si riconosceva una scritta, “Smith Corp”, provenienza Paragosa Springs, Colorado. Non esiste “oggi” alcuna società con questo nome, non esistono registrazioni, e credo che la base, almeno per i primi lavori, sia stata sotto copertura di un progetto segreto, non sono mai stati trasportati tronchi, ma solo grandi attrezzature.

R & S e la Mliltary Industrial Complex – La Rand Corp, fu coinvolta facendo uno studio, per la base sulla geologia in tutti i laghi vicini. La maggior parte dei laghi vicino Dulce sono state creati artificialmente, attraverso sovvenzioni del governo, “per” gli indiani, come tale concessione completata, la diga di NAVAJO è una fonte principale di energia elettrica convenzionale, con la seconda fonte in ELVADO (che è anche, un entrata sotterranea alla base Dulce).

 

NOTA: Se Rand è la madre di “Think Tanks” , la “Ford Foundation” deve essere considerato il Padre.

Rand secrecy non si limita alle relazioni, ma a volte si estende per conferenze e riunioni.

A pagina #645 del Progetto Rand, procedimenti di Deep Underground Cnstruction Symposium di marzo del 1959, si legge:

“Così come aerei, navi e automobili hanno dato all’uomo la padronanza della superficie della Terra, i tunnel, e le alesatrici, daranno l’accesso al mondo sotterraneo”.

 

NOTA: La questione di OMNI del Settembre 1983, pagina 80, c’è un disegno a colori di “The Subterrene”, le macchine nei tunnel di Los Alamos Nuclear, che scavano nella roccia, nelle profondità del sottosuolo, riuscendo a fondere qualsiasi pietra, rendendola simile al magma, che successivamente si raffredda permettendo di proseguire con i lavori.

Quello che si vede a lavoro finito di queste macchine, è una galleria con una superficie liscia, in fibra di in vetro. Questi tunnel sotterranei sono alimentati elettro-magneticamente e vengono utilizzati dei veicoli, che possono viaggiare a velocità elevate. Si collegano così, questi “Hidden Empire”, o complessi di città sotterranee.

Inoltre, il progetto top secret nome in codice “NOAH’S ARK” (ARCA DI NOÈ), comprende l’utilizzo di navette che viaggiano per questi tunnel su un sistema di più di cento bunker, che sono stati costruiti in vari luoghi sulla Terra. Nella stessa maniera sono stati costruiti lo stesso tipo di tunnel sotterranei in un progetto “ultra top secret” sulla Luna e su Marte, comprese le basi. Molte di queste città sotterranee sono complete di strade, marciapiedi, laghi, piccole auto elettriche, edifici, uffici e centri commerciali.

Erano oltre seicento cinquanta (650) i partecipanti del Rand Symposium del 1959, la maggior parte erano rappresentanti della Corporate Industrial State, qualche nome:

The General Electric Company, Hughes Aircraft Company, Sandia Corporation, Walsh Construction Company, Colorado School of Mines, AT&T, Northop Corporation, Stanford Research Institute, The Bechtel Corporation, etc..

Bechtel (pronunciato Beck-tul) è un super segreto internazionale della società octopus, fondata nel 1898.

Alcuni dicono che si tratta davvero di un “Governo Ombra”, un braccio segreto della CIA. È la più grande sede di attrezzatura e ingegneria, degli Stati Uniti, per alcuni del mondo. I posti più importanti nel governo americano sono occupati da ex ufficiali della Bechtel. Fanno parte di “The Web”, un sistema interconnesso di controllo, che collega i piani Tri-Laterali, il C.F.R., gli Ordini degli Illuminati, (culto della All-Seeing Eye) e altri gruppi.

Superstiti del futuro – La struttura di Dulce è composta da un hub centrale, la sezione di sicurezza, e anche alcuni laboratori fotografici. Più si scende, maggiore è la protezione. Si tratta di un complesso a più livelli, con

oltre 3.000 telecamere, in varie zone di alta sicurezza, i.e. uscite e laboratori.

Ci sono più di cento uscite segrete vicino a Dulce e dintorni. Molti intorno Archuleta Mesa, altri a sud intorno al lago Dulce e anche ad Est a Lindrith.

 

NOTA:Profonde sezioni del complesso si collegano in sistema di caverne naturali. Una persona che ha lavorato presso la Base (CR-24/ZM 35-File IV), che ha avuto una liquidazione “Ultra 7-B”, riferisce quanto segue:

“Potrebbe esistere oltre sette livelli, io sono informato solo sull’esistenza di sette.

La maggior parte degli alieni si trovano ai livelli 5, 6 e 7. La sede dove alloggiano si trova al livello cinque”, Transamerican Underground Subshuttle System, (Tauss).

Ricerca palese e occulta all’interno di Dulce – Come Segretario dell’Energia degli Stati Uniti, è stato nominato John Herrington, dal Berkeley Laboratory e Lawrence National Laboratory del New Mexico Los Alamos, nei nuovi di ricerca genetici avanzati, come parte di un progetto per decifrare il genoma umano. Il genoma contiene le istruzioni geneticamente codificate che guidano alla trasformazione di una singola cella, un ovulo fecondato, in un essere biologico. “Il Progetto Genoma Umano, potrebbe avere un grande impatto diretto sull’umanità e su ogni iniziativa scientifica”, lo afferma David Shirley, direttore del laboratorio di Berkeley.

Velatamente, questa ricerca è andata avanti per anni, nei laboratori di Dulce. Il livello 6, a Dulce, è privato ed è chiamato “Night Mare Hall”, in questo posto ci sono i laboratori genetici. Le relazioni dei lavoratori, (CR-24/ZM 52-Files VII), che hanno visto esperimenti bizzarri, sono i seguenti:

“Ho visto un uomo a più zampe, che sembrava metà umano e metà piovra. Anche rettili umani, e creature pelose che hanno le mani come gli esseri umani e piangevano come un bambino, imitavano le parole umane, e anche molti uomini lucertola chiusi in gabbie”.

Ci sono pesci, foche, uccelli e topi che possono a malapena essere considerati tali specie. Ci sono diverse gabbie, e tini di umanoidi alati, pipistrelli grotteschi, creature delle dimensioni di un bambino di tre anni e altre alte più di 2,50 m. Esseri simili a Gargoyle e Rettiloidi.

Il livello 7 è il peggiore, ci sono file infinite di parecchi esseri umani e umanoidi, (centinaia, forse migliaia) in celle frigorifere. Anche qui sono embrioni di umanoidi in vasche di stoccaggio, in vari stadi di sviluppo.

“Ho visto spesso uomini in gabbia, di solito intontiti o drogati, ma a volte piangevano e chiedevano aiuto. Ci hanno detto che erano irrimediabilmente pazzi e coinvolti in test ad alto rischio, dove venivano drogati per curare la pazzia. All’inizio, ci dissero di non cercare mai di parlare con loro, raccontandoci la loro versione alla quale tutti noi abbiamo creduto.”

Infine, nel 1978, un piccolo gruppo di lavoratori scoprì la verità. E’ iniziò le guerra di Dulce, dove si era formato un gruppo che voleva opporre resistenza per quello che stava accadendo dentro la base.

NOTA: Ci sono oltre 18.000 alieni nel complesso di Dulce in questo momento.

Alla fine del 1979, c’è stato un confronto armato, un sacco di scienziati e militari sono stati uccisi. La base è stato chiusa per un po’, ma ora, è nuovamente attiva.

 

NOTA:

1. Rapimenti di umani e animali, utilizzati per il loro sangue e altre parti, si sono un pò rallentati a metà degli anni 1980, quando il Livermore Berkeley Labs ha iniziato la produzione di sangue artificiale per la base Dulce e altri suoi complessi.

 

2. Nel confronto, tra le persone umane e gli alieni di Dulce, hanno perso la vita 82 persone tra cui, scienziati personale del National Recon Group e Delta Group, che è responsabile per la sicurezza di tutti i progetti collegati agli alieni. Inoltre, ci furono centinaia di altre persone ferite e 132 alieni morti.

Questo tipo di entità è quella che gli addotti e i contattisti hanno visto nei loro rapimenti o canalizzazioni, in strutture sotterranee dal 1963. Queste persone vengono portate a migliaia, in strutture sotterranee, la maggior parte viene portata nell’impianto di Dulce, perché è la struttura più utilizzata per questo tipo di cose, anche se esistono almeno altre ventisei basi all’interno degli Stati Uniti con strutture simili.

 

Il Gruppo Delta, all’interno della Intelligence Support Activity, sono stati visti con i loro badges nel quale vi è un simbolo rappresentato da un triangolo nero su sfondo rosso. Delta è la quarta lettera dell’alfabeto greco, ed ha la forma di un triangolo. Lo stesso triangolo fa parte di alcuni simboli massonici. (figura 1-31)

Ogni base ha il proprio simbolo – Il simbolo di Dulce è un triangolo con la lettera greca “TAU”, (T) questa lettera è all’interno di un triangolo posta al contrario, e lo stesso vale per il triangolo. Quindi si vedrà una T dentro un triangolo con una punta verso il basso. (figura 2-31)

I triangoli con 3 linee laterali, sono stati visti in alcuni mezzi alieni, “The Trilateral Symbol”. (figura 3-31)

Mentre altri simboli contrassegnano i luoghi di sbarco degli alieni. (figura 4-31)

Alien - Blue Planet Project
Alien - Blue Planet Project
Base Dulce - Blue Planet Project
Base Dulce - Blue Planet Project
Alien language - Blue Planet Project
Alien language - Blue Planet Project

All’interno della Base Dulce – Gli addetti alla sicurezza indossano delle tute, con il simbolo di Dulce sul lato sinistro anteriore superiore. L’arma di serie nella struttura, è una “pistola laser”, che serve per difendersi in caso di necessità dagli alieni. Per l’identificazione usano un lettore di retina, in sostituzione delle vecchie ID Cards (carte d’identità), ma i lettori di ID Cards vengono ancora utilizzati, per poter aprire le porte, e utilizzare gli ascensori. Dopo il secondo livello, tutti vengono pesati nudi, poi viene data una divisa, ai visitatori viene data una uniforme di colore biancastro. Tutte le aree sensibili sono provviste di lettori di retina. Per poter entrare in alcune aree viene fatta una selezione, che successivamente darà l’autorizzazione, dopo un controllo del peso corporeo, ad ogni minima variazione di peso si attiverà un allarme giallo.

A nessuno, senza una autorizzazione specifica, è consentito di portare nulla all’interno o all’esterno di aree sensibili. Le forniture sono sottoposte a un sistema di trasporto di sicurezza. I simboli di lingua aliena, dei Grigi e Nordici si vedono molto all’interno della struttura.

Durante la costruzione della struttura, nel corso di molti anni, gli alieni venivano assistiti nei materiali di progettazione e costruzione. Molte delle cose assemblate dagli operai erano di una tecnologia che non potevano capire, ma oggi la storia è diversa, ora sono in grado di farli funzionare correttamente. Esempio:

Gli ascensori non hanno alcun cavo, sono controllati magneticamente. Il sistema magnetico si trova all’interno delle pareti. Non esistono controlli elettrici convenzionali. Tutto è controllato utilizzando un magnetismo avanzato. Che include un sistema di illuminazione indotto magneticamente, fosforescente. Non esistono le normali lampadine che conosciamo, e tutte le uscite sono controllate magneticamente.

Nota: Se si dovesse mettere un grande elettromagnete su un ingresso, si causerebbe una interruzione immediata. Dovranno venire e resettare il sistema, e probabilmente si passerebbero dei guai seri, se si verrebbe scoperti.

La Città di Dulce – Nella zona intorno a Dulce sono stati segnalati un alto numero di mutilazioni animali. Il governo e gli alieni hanno usato gli animali per prove ambientali, guerra psicologica sulle persone, etc. Gli Alieni volevano anche grandi quantità di materiale organico per la ricerca genetica, nutrizionale e per altri motivi.

Il libro, “ETs and UFOs, They need us, we don’t need them” (Gli ET e gli UFO, hanno bisogno di noi, ma noi non abbiamo bisogno di loro), era un titolo originale, ma non la mia scelta personale, Virgil “Posty” Armstrong, riferisce come i suoi amici Bob e Sharon che si fermarono per la notte a Dulce, andando fuori a cena, sentirono alcuni residenti locali, che discutevano sui rapimenti extraterrestri a fini di sperimentazione. Gli ET stavano prelevando dei cittadini di Dulce, utilizzati come cavie umane per inserire dei dispositivi impiantati nelle loro teste e in varie zone del corpo. Gli abitanti di Dulce erano spaventati e arrabbiati, ma erano a conoscenza che il nostro governo permetteva loro questa situazione. (CODE: SR-24/AK.5).

Recentemente, i partecipanti ad una indagine in un campo, (CODE: SR-24/R25/AK.2), della zona circostante di Archuletta Mesa, si sono visti osservati in modo ravvicinato da due piccole sfere. Tutti si ammalarono improvvisamente e dovettero lasciare la zona. Diversi residenti di questa zona di Dulce, non sono nativi, i single e le coppie con i figli, sono arrivati nella città di Dulce nel 1948.

Moltissimi agenti sono stati inseriti in posizioni di lavoro poco sospette come in un distributore di benzina, farmacia, bar, ristorante, ecc. Sono lì per ascoltare e riferire tutto ciò che viola il loro limite di sicurezza. Nella città di Dulce, non si sa mai con chi si ha che fare!

Esperimenti di Manipolazione Mentale – Nella struttura di Dulce sono stati studiati gli impianti per il controllo mentale; unità Bio-PSI; Dispositivi ELF in grado di controllare l’umore, il sonno, il battito cardiaco, etc..

Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) sta usando queste tecnologie per manipolare le persone. Lor stabiliscono “i progetti”, le priorità, e gli sforzi per coordinare e guidare i molti partecipanti a tali imprese. Progetti relativi vengono studiati presso la Sandia Base del “Jason Group” di cinquantacinque scienziati provenienti da trentotto aree scientifiche specifiche. I Quali hanno segretamente sfruttato il “Lato Oscuro” della tecnologia e nascosta al pubblico. Altri progetti hanno luogo presso la famosa “Area #51″ a Groom Lake in Nevada, nome in codice “Dreamland”, dove vengono svolti alcuni dei seguenti progetti:

 

- Electro-Magnetic Intelligence, (ELMINT)

- Code: Empire

- Code: EVA

- Prometheus Project

- Hybrid Intelligence System Program, (HIS)

- BW/CW

- Infrared Intruder Systerns Project, (IRIS)

- BI-PASS

- REP-TILES

 

Gli studi nel livello 4, di Dulce, includono gli umani/alieni, Aura Research, così come, tutti gli aspetti del sogno, l’ipnosi, la telepatia, etc. Loro sanno come manipolare il corpo bioplasmico degli esseri umani. Possono abbassare il battito cardiaco con sonni profondi “Delta Waves” (Onde Delta), indurre ad uno shock statico per poi riprogrammare la vittima tramite un collegamento cervello-computer. Sono in grado di trasmettere dati, immagini e reazioni programmate nella vostra mente, (informazioni tramite impregnazione, “The Dream Library”). Stiamo entrando in un’era di tecnologizzazione di poteri psichici, questo significa, sviluppo di tecniche per migliorare l’uomo e la macchina per le comunicazioni;

 

- Nano-Technology

- Bio-Technology

- Micro-Machines

- PSI-War

- Electronic Dissolution of Memory, (EDOM)

- Radio-Hypnotic Intra-Cerebral Contral, (RHIC)

 

Così come, le varie forme di controllo del comportamento tramite;

 

- Chemical Agents

- Ultra-Sonics

- Optical Frequencies

- Electro-Magnetic, (EM) Frequencies

 

che sono diretti alla fisica di “coscienza”.

Better Living Through Bio-Tech? – Lo sviluppo di “Bio-tecnologie” significherà un cambiamento rivoluzionario nella vita di ogni essere umano sulla Terra ora!

 

ATTENZIONE! Il “Fascismo è Corporativismo”. Abbiamo superato il punto di non ritorno, nella nostra interazione con gli esseri alieni. E’ garantita una “CRISI”, che continuerà fino alla rivelazione finale o di un conflitto.

La crisi esiste, è Globale e Reale. Dobbiamo cercare di mitigare o trasformare la natura per i disastri a venire, e “vedrete che lo faranno”. Conoscere significa trovarsi già a metà dell’opera.

 

CONSIGLIO: Leggere il libro, “The Cosmic Conspiracy” (La Cospirazione Cosmica) di Stan Deyo.

L’Impero Phantom: “Al di sopra della legge” – La Base Dulce è gestita da un consiglio:

 

- Il Presidente del Consiglio è John Herrignton.

- Jim Baker del Tennessee è il collegamento NSA/CIA a Dulce.

- La voce è James Claude Wright di Dallas, in Texas, la terza più alta carica della nazione, tesoriere nel sito di Dulce.

 

Attualmente vi è una lotta di potere in corso, come il Rep. William Thomas, R-California, ha ammesso, “Parte del problema di Jim Wright è che non riesce a capire ciò che è giusto ed equo. “L’arroganza del potere”. Anche tra i suoi colleghi democratici, molti si trovano a disagio con Wright.

La maggior parte delle riunioni del Consiglio per Dulce sono tenute a Denver, in Colorado e Taos, New Mexico. L’ex senatore del New Mexico Harrison, pubblicamente conosciuto solo come “Last Man on the Moon” (l’ultimo uomo sulla Luna), Schmitt, ha piena conoscenza di Dulce. Era uno dei sette astronauti che giravano per la base. Nel 1979,si è tenuta una conferenza “Animal Mutilation” ad Albuquerque, in New Mexico. Questa è stata utilizzata per discutere con i ricercatori e determinare ciò che avevano appreso dai progetti alieni/governo.

Anche il senatore Brian del Nevada, conosce gli “ultra segreti di Dreamland” e Dulce. Lo stesso vale per molti altri nel governo, “Questo è ciò a cui i ricercatori UFO vanno incontro”, quindi fate attenzione! Sono state uccise delle persone per tenere segreta questa informazione, e dalla lettura di questo documento, ne saprete di più di quello che vogliono farvi sapere!

Posseggono anche delle basi sottomarine al largo della costa della Florida e del Perù. Informazioni più dettagliate saranno rivelate dal governo quando saranno costretti a rivelare la presenza aliena sul nostro pianeta, in un futuro molto prossimo, verranno mostrate foto, nastri video, documenti, etc. Ma per adesso fate attenzione su dove mettere il naso. (*Si riferisce agli ufologi)

Dopo tutto, un gruppo fascista, in questo paese, è riuscito a farla franca anche dopo aver assassinato John Kennedy. Guardate i link, di umbrella, il “Web” appartiene ad uno Stato Segreto di Polizia fascista, dall’interno del Pentagono, JCS, DIA, Divisione Five FBI; DISC/DIS e CIA.

Nota: I Servizi Investigativi Difensivi (DIS) – Il loro stemma è composto dai raggi del Sole, una rosa, e un pugnale, simbolo di “ricerca di informazioni, affidabilità e pericolo”.

Di seguito verranno mostrati dei diagrammi fondamentali, saranno indicate le zone dove avvengono gli esperimenti di creazioni ibrido/umani artificiali nel livello 7, nella struttura di Dulce:

Base Dulce - Blue Planet Project
Base Dulce - Blue Planet Project

Razze aliene che hanno colonizzato la Terra – Blue Planet Project 1ª parte

Avrete già sentito parlare delle teorie degli antichi astronauti, dove si afferma che anticamente l’uomo terrestre sia stato geneticamente modificato per vari motivi, uno dei più importanti fu per l’evoluzione della specie. Sembra che fin dai tempi più remoti della storia del nostro pianeta, altre razze provenienti da altri mondi lo abbiano colonizzato, ognuno per i propri scopi. Il documento che segue si riferisce alle più antiche razze aliene che hanno contribuito in maniera importante all’evoluzione della Terra. (dal doc. Blue Planet Project)

UNI-TERRESTRE – CODICE: UNA (Sette razze aliene ancestrali che hanno iniziato la nostra civiltà sulla Terra).
Alcune delle domande senza risposta circa l’evoluzione umana, iniziata secoli fa, quando un disastro ha colpito una missione che coinvolgeva sette diverse razze aliene sulla Terra. Questa informazione è stata recuperata dal
PROGETTO GENESIS III (G-III) · ADN6.2 – CR-7/26TSW-3 e CLR-25/M6-722 – CLAS.ATR26/AC # 672/825, così come altri siti di UFO crash.

Uni-terrestrial - code Una - Blue Planet Project
Uni-terrestrial - code Una - Blue Planet Project

Descrizione antropologica di ogni razza aliena

Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project
Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project
Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project
Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project
Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project
Anthropological description of each alien race - Blue Planet Project

Missione: Competenze e Incarichi

 

Altair e Caspan Jassan Paegan – Concilio e Organizzazione (Le due razze che hanno gestito e organizzato l’intera missione)

Tutukai Tikopai – Ingegneri

Ahzdar – Progetti ambientali

Kasimar – Oceanografia

Qizan Qal’At – Costruzione

K’ushui K’hotan – Geologi e Speleologi

Missione: Ricerca genetica e colonizzazione del terzo pianeta (Terra) della Stella (Sol), “nostro sole” della galassia Via Lattea (N’erandha B’hai).

Status: Controllo

Gruppi: Altaires, Qizan Qal’Ats, Tutakai Tikopais, Kasimars, K’ushui K’hotans, Ahzdars, Caspan Jassan Paegans.

 

Sequenza della missione:

 

a – Divisione del territorio dei pianeti originali. Divisione della Terra, Marte e Phaeton.

b – Ricerca con i Rettiliani terrestri – hanno causato una mutazione, ora si chiamano i dinosauri.

c – Ricerca mutazioni Mammiferi.

d – Cancellare (uccidere) dinosauri.

e – Crisi della stella Sole, (il nostro sole).

f – Distruzione della missione originale.

g – I sopravvissuti e i loro problemi mentali, lasciati dalla distruzione della Missione.

h – Guerra tra i sopravvissuti.

i – Distruzione di Phaeton, creazione della cintura di asteroidi (Van Allen).

j – Sopravvissuti.

k – Separazione sopravvissuti e creazione delle antiche civiltà conosciute come Lemuria, Mu, e Atlantide.

l – Homo Sapiens, Homo Mermanus, e Homo Interior coesistono sulla Terra con i sopravvissuti.

m – Nuovi sbarchi di alieni, dominio Grigi e razze nordiche.

Alieni recuperati da incidenti UFO – Blue Planet Project 2ª parte

Missione Mappa Stellare – Codice: UNA (Recupero astronave aliena precipitata)

Tutto il materiale che viene di seguito inserito proviene dai dati raccolti che riguardano molti degli incidenti alieni, avvenuti sul nostro pianeta. Saranno inseriti tutti i dati possibili, comprese le immagini.

Mission star maps - Blue Planet Project
Mission star maps - Blue Planet Project

ULTRA-TERRESTRI – CODICE: ULTRON

(forme di vita Energetici/Intelligenti senza corpo materiale).

 

Questa informazione è stata recuperata da NCR/27B-01 MWC-2.B7 – AC PROGETTO “GODAR”, così come altri siti di crash.

Questo alieno è creato nei centri dei quasar. Un tipo di energia sensibile che vive al centro di un’energia pura, ed è un componente più stabile del Solioa (*non so cosa possa essere il Solioa, non sono riuscito a trovare nessun riferimento) materiale che si trova nel nostro quasar.

Ultra-terrestrial - code Ultron - Blue Planet Project
Ultra-terrestrial - code Ultron - Blue Planet Project

*Lo stesso vale per l’ultima frase, quando dice:”nel nostro quasar”. Per quel che ne sappiamo, uno dei quasar più vicini al nostro pianeta è stato identificato con la sigla 3C 273 e si trova a 3 miliardi di anni luce. Ripeto queste informazioni sono quelle alla portata di tutti, poi non so se ne hanno scoperti altri più vicini o più lontani, sta di fatto che sicuramente non esiste un quasar (quasi stella) vicino al nostro sistema solare, perché questi giganti emanano una luce potentissima. Esempio, se il quasar 3C 273 si trovasse ad una distanza dalla Terra di 32 anni luce, illuminerebbe il cielo quanto il Sole. Quindi è ovvio che se ci fosse un quasar vicino a noi non avremmo più la notte per parecchio tempo, o almeno credo, vista la sua potenza.

Si sono evoluti da una serie di mono-elettronica, e successivamente in un’energia più complessa che ha creato una civilizzazione collettiva che non conosce il singolo pensiero o mente.

*Più di una volta ho visto nelle ipnosi regressive, persone che si identificavano come una luce senza alcuna forma. A volte si identificavano come sfere, e la cosa curiosa è che dicevano di trovarsi in un posto dove non c’era niente solo luce e descrivevano come una sensazione di pace interiore. Coincidenza? chi lo sa…

Gli Ultrons sono un’entità composte da energia mentale primaria e sono visibili nell’ultravioletto. (*salto un paio di righe perché parla di lunghezze d’onda, spettro visibile, robe tecniche di cui conosco poco o quasi nulla, quindi tradurrei parole senza senso)…. Gli Ultrons possono controllare l’intensità delle loro emissioni. Gli Ultrons percepiscono la dimensione e gli oggetti in termini di energia elettromagnetica, conoscendo la velocità della luce utilizzando altri mezzi a noi sconosciuti, sono in grado di distinguere cosa si trova nei loro dintorni, tanto quanto un pipistrello terrestre è in grado di utilizzare il riflesso dei propri suoni, per evitare di andare contro un oggetto mentre sta volando, o cacciando.

Gli Ultrons per la loro natura radioattiva sono esseri non corporei, e sono osservabili con strumenti come il Radiation Analysis Hutchinson (HRA), (una rappresentazione grafica di qualsiasi fonte energetica, in questo caso l’aura degli Ultrons sono più forti, quindi visibili nell’ultravioletto).

*Questo HRA, di cui non si trova nessuna informazione in lingua italiana, e quel poco che ho trovato in inglese è arabo per le persone che non sono del mestiere. Da ignorante in materia posso dedurre che si tratta di uno strumento che serve per analizzare le radiazioni, come dice la parola stessa  – ne sapranno sicuramente di più gli “acchiappa fantasmi” INTRA-TERRESTRI – CODICE: INTERAV [Abitanti provenienti dall'esterno (Terra/Dimensione/Spazio-Tempo) sul nostro pianeta quando era giovane]. Questa informazione è stata recuperata da INAC/26.7B – AC 43.2, INAC-02, così come altri siti di crash. Sono venuti sul questo pianeta diversi eoni fa, e si sono stabiliti affermando che la Terra è il loro pianeta.

Questa razza è quella trovata già sul nostro pianeta nel periodo delle 7 razze che vennero in principio per la “grande missione”. Abbiamo trovato due grandi razze che vivono al di sotto del nostro pianeta. (*Ed ecco che viene di nuovo fuori come in altre occasioni, quando ci si riferisce a queste razze, la Terra cava)

Rettiloidi

Blue Planet Project
Blue Planet Project

Livello della Specie: Betha RDN-3

OBS: Sopravvivere solo vicino a dispositivi specifici.

Vivono in una società ben strutturata e hanno un alto grado di tecnologia.

Dati Rettiloidi

Blue Planet Project
Blue Planet Project
Reptiloid type A ( false colour ) - Blue Planet Project
Reptiloid type A ( false colour ) - Blue Planet Project
Reptiloid type B ( false colour ) - Blue Planet Project
Reptiloid type B ( false colour ) - Blue Planet Project

Sono a sangue freddo come tutti i rettili, i Rettiloidi vivono in un ambiente caldo, clima tropicale (normalmente artificiale presso le grandi grotte). Anche se la respirazione è imperfetta, riescono ad ottenere sufficiente ossigeno per i loro tessuti e mantenere la trasformazione di alimenti e di combustione, la temperatura può essere aumentata solo pochi gradi sopra la temperatura ambiente. Il loro sistema riproduttivo è oviparo, covano le uova.

I Rettiloidi non sembrano avere un cervelletto sviluppato (non sono adatti per la velocità o attività fisica). L’occhio dei Rettiloidi è composto da migliaia di sfumature microscopiche e le palpebre sono indipendenti.

NOTA: I Rettiloidi sopravvissuti si “nascondono” dentro la Terra nella superficie sotterranea in una Grande Caverna. (vedi foto img. 47)

Reptiloid type C ( false colour ) - Blue Planet Project
Reptiloid type C ( false colour ) - Blue Planet Project

Due vecchi articoli di giornale

- Los Angeles Times, Giovedì, 21 Luglio 1988 … Newsmakers … E’ Hulk! – Christopher Davis 17, giura che la creatura che lo ha attaccato mentre stava cambiando una gomma nel cuore della notte a Scape Ore Swamp vicino Browntown, Carolina del Sud, era di oltre 2 metri di altezza e aveva gli occhi rossi e tre dita per mano. Tom e Maria Waye hanno riferito che una parte della loro auto era stata “masticata”. L’Uomo Lucertola, come la gente del posto lo chiama, era solo una volpe rossa o un “ubriaco sporco di fango”, secondo una teoria del biologo Matt Knox, chiamato in aiuto per investigare sulla faccenda.

Lo Sceriffo Liston Truesdale riferì di essere stato inondato di telefonate da persone che affermavano di aver visto la creatura viscida, “persone rispettabili”. Una troupe televisiva e osservatori si recarono sul luogo “nella speranza di intravedere L’Uomo Lucertola, la stazione Columbia News offrì una ricompensa di 1 milione di dollari a chiunque avesse trovato e catturato la creatura.

- Los Angeles Herald Examiner, Giovedì, 21 luglio, 1988 ….. E’ un Uomo Lucertola! …. La Storia dell’Uomo Lucertola alto 2 metri mette i brividi in città ….. BROWNTOWNS, S.C. – Lo sceriffo afferma che parecchie persone hanno visto l’Uomo Lucertola alto 2 metri, con gli occhi rossi e tre dita per ogni mano, ma un biologo statale afferma che sarebbe meglio cercare una volpe rossa o un ubriaco sporco di fango.

Christopher Davis, 17 anni, ha riferito allo sceriffo Liston Truesdale di essere stato attaccato alcune settimane fa dalla creatura, a Scape Ore Swamp, con la sua ragazza mentre stava cambiando una gomma, quando erano circa le 02:00 del mattino.

Truesdale ha riferito di aver ricevuto parecchie telefonate di persone che hanno detto di aver visto la creatura, “persone rispettabili” – Gary Fong C., da news service reports.

SERV 58.8 ABR – CB-7 PANT. BOLHN 2E – AC (MULDOSV)

Insettoidi

Blue Planet Project
Blue Planet Project

Livello della Specie: Sconosciuto

OBS: Sconosciuto

 

Dati Insettoidi

Blue Planet Project
Blue Planet Project
Insectoid type 1 ( false colour ) - Blue Planet Project
Insectoid type 1 ( false colour ) - Blue Planet Project
Insectoid type 2 ( false colour ) - Blue Planet Project
Insectoid type 2 ( false colour ) - Blue Planet Project

Le retine degli Insetoidi sono sensibili, ed incapaci di riconoscere le diverse lunghezze d’onda della luce. Pertanto, l’aggiunta del colore alla visione, gli Insettoidi la ottiene grazie alle duplici antenne che, oltre a fungere da recettori uditivi, sono costituiti da una rete complessa di lunghezza d’onda sensibili. A causa della natura altamente direzionale dell’antenna, la corona di visione è percepita dal soggetto in toni di grigio.

Per cui visto che questa razza utilizza quattro organi, la visione può essere definita correttamente “Quadroscopica”, con conseguente relativa (Humanoid) percezione della profondità superiore. Le capacità uditive sono molto sviluppate, gli Insettoidi sono in grado di distinguere una gamma più ampia di frequenze audio di un normale umano. Poiché le antenne sono mono-direzionali, di solito ascoltano con la testa leggermente inclinata verso il basso.

NOTA: Hanno un esoscheletro limitato.

SERV 59.60, 61,62,63 ABR – CB-7 PANT. BOLHN 28 – AC (MULDOSV/PLUS)

Diverse razze, di cui alcune si è già discusso, che hanno colonizzato in passato il nostro pianeta reclamandolo come casa propria, e vivono nell’Intro-Terra:

Esseri Verdi – Parte dei superstiti, sopravvissuti che facevano parte degli antichi K’hotans K’uahul o esseri verdi.

Caspan Jassan Paegans o Golden Race – Parte dei superstiti, sopravvissuti che andarono all’interno di un grande gruppo di montagne orientali della Terra. Crearono gli Esseni.

Gli Eterni – Alcuni esseri superstiti di Altair, mutati geneticamente, il loro invecchiamento è incredibilmente rallentato, questi esseri vivono per eoni.

I Kasimar o Blu Race – Alcuni di questi sopravvissuti hanno creato le civiltà di Mu, Lemuria ed Atlantide. I sopravvissuti vivono ora nell’Intro-Terra e alcuni Atlantidei vivono sott’acqua.

I Deviants – Stanno sopravvivendo degli esseri incrociati tra i Kasimar e gli Insettoidi (creature molto pericolose e primitive). Una delle leggende dei demoni nacque dai Deviant sotterranei. (Vedere immagine p.53).

The deviant ( false colour ) - Blue Planet Project
The deviant ( false colour ) - Blue Planet Project

META-TERRESTRI – CODICE: MEREDITH – (alieni provenienti da un altro spazio/tempo o esseri terrestri da un altro spazio/tempo). I visitatori meta-terrestri provengono da un altro tempo e spazio. Questa informazione è stata recuperata dalla CRM/26.06 – ABR-26, così come altri siti di impatto. Viaggiatori del tempo. – Nei nostri file sarà mostrata solo la razza Essessani. Un incrocio tra esseri umani della Terra e extraterrestri di Zeta-Reticulae, una nuova razza futura.

Naturalmente è possibile, che ci potrebbero essere altre razze considerate meta-terrestri, noi non abbiamo dati sufficienti in proposito. NOTA: Un esempio della razza Essessani, lo avete guardando il film di Staven Spielberg “Incontri ravvicinati del terzo tipo” (Cercare la versione speciale).

Meta - terrestrial ( false colour ) - Blue Planet Project
Meta - terrestrial ( false colour ) - Blue Planet Project

PARA-TERRESTRI – CODICE: PARAMUS (Alieni dai multi-universi). I para-terrestri provengono da diversi universi paralleli del multiverso. Accelerando o decelerando la frequenza di vibrazione della loro struttura atomica sono in grado di esistere nella nostra terza dimensione. Questa informazione è stata recuperata da IACT/26, OBR-32 • AC 204 (Banty), così come altri siti di crash.

Non possiamo dire molto su questi esseri, perché non abbiamo ancora dati sufficienti.

Il nome di questa creatura è quasi impossibile da ripetere o anche da scrivere. Abbiamo chiamato questa creatura intelligente XZ, è simile ad una Ameba o Gelatina. (55)

The XZ creature ( false colour ) - Blue Planet Project
The XZ creature ( false colour ) - Blue Planet Project

Il MOOK – Una piccola creatura (1.30 metri) dalle lunghe braccia e tre dita, che indossa abiti divertenti. (56)

The Mook ( false colour ) - Blue Planet Project
The Mook ( false colour ) - Blue Planet Project

Il WADIG – Appare come una sorta di primitivo primate, ma è un essere intelligente. Normalmente non indossa mai vestiti (questo fatto, rende forte l’idea di alcune persone che credono che il WADIG sia una sorta di primitivo anello mancante).

Potremmo continuare a parlare di para-terrestri, ma non sarebbe logico, perché non abbiamo una quantità necessaria di dati per fare buona ricerca. Abbiamo inserito le immagini di queste specie, solo per informarvi della loro esistenza. (57)

The Wadig ( false colour ) - Blue Planet Project
The Wadig ( false colour ) - Blue Planet Project

Alieni: Tipologie di Grigi e altre informazioni – Blue Planet Project

I Grigi

Extraterrestri – Codice: EBE (Alieni di terza dimensione, o provenienti dall’esterno della Terra). Questa informazione è stata recuperata da IAC – XXXX – P14AB e IAC – XXXX – P14NR, così come altri siti di crash.

Extra-Terrestri

ALFs (Alien Life Form – Forme di vita aliena).

Abbiamo contato circa 160 specie diverse nella nostra biosfera provenienti da diversi punti dell’universo. Possono essere umanoidi, umani e non umani.

In questo caso parleremo delle cinque razze aliene, che si sono trattenute molto più a lungo di qualsiasi altra razza e hanno avuto molta più influenza nel corso della nostra storia.

Tipo A: Rigeliani, Rigel, o Grigi

Tipo B: 2-Reticulae, Z-Reticuli 1, o Grigio

Tipo C: 2-Reticulae, Z-Reticuli 2, o Grigio

Tipo D: Orione, le Pleiadi, o Nordici

Tipo E: Stella Barnard, Orange

Il Primo EBE – IAC – XXXX – P14SC

EBE è il nome o la denominazione data ad un alieno extraterrestre vivo, catturato nel 1947 a Roswell, New Mexico, dopo lo schianto del suo mezzo. Morì successivamente in cattività.

KRLL

KRLL o KRLLL o CRLL o CRLLL, pronunciato Crill o Krill era l’ostaggio che ci fu lasciato al primo sbarco avvenuto a Holloman, per dimostrarci che “gli alieni” avrebbero svolto parte del contratto base stabilito, durante gli accordi. KRLL ci ha permesso di scrivere il famoso Yellow Book (libro giallo) che fu completato successivamente da altri alieni. KRLL si ammalò e fu curato dal dottor G. Mendoza che divenne l’esperto di biologia aliena (Esobiologia). Le sue informazioni furono diffuse utilizzando lo pseudonimo O.H. Cril o Crill. KRLL divenne l’ambasciatore Rigeliano per gli Stati Uniti. Ci furono voci che affermavano la morte di KRLLs. Tuttavia, non sappiamo se sono vere o no.

Mappa stellare provenienza Grigi - Blue Planet Project
Mappa stellare provenienza Grigi - Blue Planet Project

Rigeliani – Chiamati anche “Malevoli Forme di Vita Aliene” (ALF)

Rigeliani  ( false colour ) - Blue Planet Project
Rigeliani ( false colour ) - Blue Planet Project

Il tipico rigeliano “Malevolo” rappresentato nell’immagine precedente può essere descritto come segue:

• Tra i 90 e 1.50 m di altezza.

• Bipede, cammina in posizione eretta. Gambe lunghe e sottili.

• Piccola costituzione (sottile).

• Testa più grande del normale, (a proporzioni umane).

• Assenza di lobi uditivi, (lobi delle orecchie esterne).

• Assenza di peli sul corpo.

• Grandi occhi a forma di goccia, neri opachi con pupille verticali a spicchio, (occhi di gatto).

• Occhi a mandorla inclinati di circa 35 gradi.

• Piccola bocca diritta, con labbra sottili.

• Armi assomigliano a mantide religiosa (*non molto chiaro), atteggiamento normale, le braccia raggiungono le ginocchia, quando estese.

• Mani lunghe, con piccoli palmi.

• Artiglio come dita, (due corte, due lunghe dita palmate).

• Pelle grigia resistente, simile a quella di un rettile, nella struttura.

• Piccoli piedi con quattro piccoli artigli come dita dei piedi.

• Alcuni organi sono simili agli esseri umani, ma hanno sviluppato in un diverso processo evolutivo.

• La scoperta più significativa è che hanno un sistema digestivo non funzionante e due cervelli separati. Il sistema digestivo in quelli esaminati erano atrofizzati, tuttavia, sono solo risultati preliminari.

• Il movimento è intenzionale, lento, e preciso.

• Risultati secondari, dopo un lungo studio dell’incidente – Questi alieni hanno bisogno di sangue umano e altre sostanze biologiche umane, per sopravvivere. In casi estremi possono sussistere su altri fluidi animali. Il cibo viene convertito in energia dalla clorofilla attraverso la fotosintesi, i prodotti di scarto vengono escreti attraverso la pelle, (una sorta di forma di vita botanica?). Queste creature possiedono due cervelli distinti e separati dalla partizione osso laterale cranico a metà (parte anteriore e posteriore del cervello), senza una connessione apparente tra i due.

Su questa razza di alieni sono fornite ampie informazioni, sia come specie che per ciò che riguarda la loro storia, nel libro giallo, o Yellow Book.

Poiché questi alieni hanno la tendenza a mentire, non possiamo essere sicuri al 100% di tutte le informazioni all’interno del libro.

LUNA-1 è la base dei Rigeliani nella parte oscura “a noi” della Luna. E’ stato visto e filmato dagli astronauti delle missioni Apollo. Una base, un operazione di estrazione nella quale venivano utilizzate macchine molto grandi, e le grandi astronavi aliene descritte nel rapporto di osservazione come “Astronavi Madre”, esistono e sono lì.

WAVENEST è la base Regeliana nell’Oceano Atlantico. Una base aliena sott’acqua, dove sono presenti miniere e grandi imbarcazioni a forma di sigaro.

La Saga dei Rigeliani – Il contatto iniziale tra il governo e le Entità Biologiche Extraterrestri (EBE), che di solito sono di colore grigio, di circa 1.20 m di altezza, provenienti dal sistema stellare Rigel, è stato raggiunto tra il 1947 e il 1971. Sapevamo che i Grigi erano i responsabili della maggior parte delle mutilazioni degli animali, così come il rapimento di alcuni esseri umani utilizzati con lo scopo di assimilare alcune sostanze ghiandolari derivate da materiali, per i prodotti alimentari (assorbite attraverso la pelle) o per clonare altri Grigi nei loro laboratori sotterranei. Il governo ha insistito sul fatto che i Grigi fornissero loro un elenco che sarebbe stato successivamente presentato al Consiglio di Sicurezza Nazionale (l’elenco non è mai stato completato). Da tutta questa strana faccenda, il governo affermò, che i Grigi, nonostante il loro cattivo gusto, sono stati sostanzialmente creature tollerabili. Sempre lo stesso governo ha ritenuto necessario nascondere la presenza di questa razza, perché il pubblico non si sarebbe potuto abituare alla loro esistenza. Tra il 1968 e il 1969 venne formulato un piano per rendere il pubblico consapevole della loro esistenza, dopo 20 anni. In questo periodo di tempo si sarebbero dovuti trasmettere una serie di documentari che avrebbero spiegato la storia e le intenzioni dei Grigi.

I Grigi assicurarono il governo che il vero scopo dei rapimenti, era per il monitoraggio della nostra civiltà, ma quando seppero che i rapimenti diventarono molto più frequenti e insidiosi di quanto non furono portati a credere, il governo si interessò. La loro preoccupazione era basata anche sulle ulteriori informazioni che riguardavano le finalità dei rapimenti. Per il momento il governo aveva scoperto la verità sulle intenzioni dei Grigi, essi, i Grigi, erano destinati a restare qui, dove avrebbero per sempre mantenuto il controllo della Terra, “era troppo tardi”. Il governo per sbaglio aveva già “venduto” l’umanità. Non che avrebbe fatto alcuna differenza, perché in realtà sono sempre stati qui a fare quello per cui sono venuti, solo che da quel momento hanno avuto il consenso del governo.

Nel 1983, è saltata fuori una storia proveniente da fonti governative, che affermavano che i Grigi sono responsabili per la nostra evoluzione biologica attraverso la manipolazione del DNA dei primati, già in evoluzione su questo pianeta, a loro, non piace dire a nessuno che i Rigeliani reali hanno nella loro genetica i Nordici. Per capire bene bisognerebbe tornare molto indietro nel tempo, quando furono trovati dei sopravvissuti ad una grande catastrofe, facenti parte delle sette razze ancestrali, gli uni-terrestri (coloro da cui tutti noi proveniamo, da quel che dicono).

Sono state effettuate varie manipolazioni del DNA, nel tempo, 25.000, 15,000,5,000 e 2.500 anni fa, il governo pensava che i Grigi non facessero nulla di male, ma nell’arco di questi anni, 1982-1988, il quadro che è emerse, fu esattamente l’opposto.

La storia di oggi è un “grande inganno” a vari livelli. I Grigi hanno adoperato la tattica del famoso “Cavallo di Troia”, per manipolare con stile e menzogne, sono state coinvolte le forze MJ-12/Majic, per oltre quattro decenni, ora è il 1990, e il governo utilizza ancora la disinformazione sul tema degli UFO, al fine di perpetrare l’accordo con i Grigi, privi di controllo pubblico; le bugie per gli addotti, i rapimenti in corso dei cittadini, e le mutilazioni di animali, al fine di raccogliere gli enzimi, sangue e altri tessuti per le proprie necessità di sopravvivenza, e un mix genetico dove vengono utilizzate due razze, quella dei Grigi e quella dei Nordici alti, in questa maniera riusciranno a creare degli ibridi “terrestri”, con maggiore facilità. Il ragionamento apparente per la preoccupazione dei Grigi, è dovuto dalla loro mancanza di un tratto digestivo formale e il fatto che essi assorbono le sostanze nutritive, espellendo quelle in eccesso direttamente attraverso la pelle.

Il nucleo interno della CIA è controllato dai Grigi. La CIA considerava questa interazione con i Grigi un percorso per un maggiore successo scientifico. Una ragione per i tanti UFO è che le altre culture stanno osservando con estremo interesse. Molti scienziati provenienti da altre culture vengono ad osservare. I Grigi stanno anche lavorando con alcuni gruppi di UFO fanatici, mentendoli sul loro utilizzo. Il male assoluto è mascherato dal compiacimento psicologico che induce ad aderire ad una filosofia di gruppo piuttosto che guadagnarsi i propri orizzonti.

Basi aliene di SOL III Perimetrale – Durante l’occupazione i Grigi, si sono stabiliti in un certo numero di basi sotterranee, in particolare negli Stati Uniti. Una tale base, tra l’altro nello stesso stato, è sotto Archuletta Mesa, a nord ovest di Dulce, New Mexico. I dettagli su questa base si trovano in diverse fonti. La base sotterranea si trova sotto Archuletta Mesa e Jicarilla Apache Indian Reservation dal 1976, una delle zone degli Stati Uniti più colpite duramente dal fenomeno delle mutilazioni. Questa installazione è gestita congiuntamente come parte di un programma in corso di collaborazione tra il governo degli Stati Uniti e gli EBE. Ci sono anche basi sotterranee a Kirtland e Holloman Air Force Bases, così come, decine di altre basi in tutto il mondo, tra cui Bentwaters, Inghilterra.

Secondo il signor Lew Teri, che fu il principale sostenitore locale a scoprire la rete di tunnel sotterranei nella zona di Las Vegas, ci sono dei momenti specifici in cui avvengono i rapimenti e le mutilazioni:

• Quando c’è una Luna Nuova o entro due giorni prima della Luna Nuova.

• Quando c’è una Luna piena o entro due giorni prima di una Luna piena.

• Al perielio (quando la Luna è più vicina alla Terra) o entro due giorni prima del perielio.

Indagando, utilizzando informazioni pervenute dagli agricoltori e altre fonti, anche se non si è riusciti a trovare alcuna spiegazione per la coincidenza degli eventi, sembra che il signor Lew Teri abbia ragione.

Tornando al nostro argomento principale, di questo capitolo del documento, che tratta appunto i Ggrigi e le basi Rigeliane, abbiamo le seguenti informazioni:

Basi Stati Uniti d’America

- Fairbanks, Alaska

- Groom Lake, Nevada

- Dulce, New Mexico

- Utah

- Colorado

- California

- Texas

- Florida

- Georgia

- Maine

- New Vork

- New Jersey

- Wyoming

Oceano Atlantico

- Wavenest

Sulla Luna (*1 e 2 sta ad indicare che da quel che ne sanno esistono due basi)

- Luna-1

- Luna-2

1 – Nessun rapporto per le basi in Europa, Asia, Oceania, Africa, Centro e Sud America.

2 – Nessuna informazione riguardo le basi dei nordici o altri alieni.

Progetto BETA, lo studio della psicologia dei Grigi – I Rigeliani, sia attraverso l’evoluzione o dai tipi di umanoidi costruiti, esporranno tendenze di cattiva logica. Questa razza sembra avere più fragilità e debolezza psichica rispetto ai normali esseri umani. Il Rigeliani non sono affidabili, a causa di un loro sistema di logica. Loro non possono prendere una decisione importante senza il permesso di un superiore. Tutti sono sotto il controllo di quello che chiamano “il Custode”, anche se, sembra che esista qualcun altro al di sopra di quest’ultimo. Per una decisione seria si possono avere ritardi che si estendono dalle dodici alle quindici ore, prima di ricevere una risposta.

A causa di questo controllo apparente, le decisioni specificamente istantanee rendono i Rigeliani limitati. Se il loro piano va anche leggermente fuori equilibrio o contesto, vanno in confusione. Psicologicamente il loro morale è vicino alla disintegrazione. C’è un dissenso pronunciato nei ranghi, anche con gli umanoidi, a causa di questa vulnerabilità, inoltre questo dimostra una mancanza di fiducia tra di loro.

Sembrano essere totalmente orientati verso la morte, proprio per questo, hanno paura della consapevolezza della loro morte, (questo è un vantaggio psicologico per noi). Analizzandoli abbiamo scoperto che il loro punto di forza e la loro mente, tramite quest’ultima riuscono a manipolare i nostri pensieri, controllando le nostre menti.

Tassonomia di alcuni umanoidi Extra-Terrestri – Lavorando con le istruzioni degli umanoidi di Rigel (Grigi di tipo 1), la CIA e gli ex scienziati nazisti hanno sviluppato e implementato nuovi ceppi maligni di batteri e virus, tra cui l’AIDS, al fine di sterminare gli elementi indesiderabili della popolazione umana.

I Grigi, soprattutto quelli di tipo (1) sono quasi del tutto privi di emozioni, ma riescono a sentire “telepaticamente” diverse tipi di intense emozioni umane, come l’ecstasy o l’agonia. Forse questo spiega perché gli UFO sono stati sempre visti in regioni di guerra o di devastazione, dove gli esseri umani sono in conflitto?

Abbiamo negli Stati Uniti molti esseri umani discendenti da alieni che vivono insieme, questo è parte di un esperimento sociologico del nostro governo.

In tutta la storia documentata, così come durante la preistoria, vi è stata una costante manipolazione genetica di incroci con i sopravvissuti Uni-Terrestri, cercando di salvare la loro genealogia cosmica ereditandola, al fine di allevare i sopravvissuti colpiti meno evoluti. Le razze nordiche hanno partecipato a questa forma di “nuovo inizio”, che ci rende molto di più, una parte di loro di quanto si possa supporre.

I Grigi hanno la capacità di mimetizzarsi, apparendo come biondi alti Nordici, utilizzando la proiezione di energia mentale. Al contrario i Biondi Nordici non si proiettano mai come Grigi. Alcuni Biondi che sono stati visti con i Grigi sono fisicamente reali, ma sono prigionieri dei Grigi, che li hanno paralizzati o hanno distrutto (neutralizzato) la loro capacità di teletrasportarsi attraverso il tempo e le altre dimensioni.

Entrambe le razze, sia i Biondi Nordici che i Grigi, hanno la capacità di disintegrare la materia in energia e quindi anche l’opposto. Questa capacità viene utilizzata soprattutto per i rapimenti di umani, loro possono passare attraverso i muri (quindi attraverso la materia) e teletrasportarsi.

Il conflitto tra i Nordici e i Grigi è in uno stato di tregua temporanea, anche se il conflitto tra Rigeliani e il sistema stellare Sirio si combatte attivamente. I Nordici risponderanno violentemente con le loro abilità, se attaccati o minacciati, ma quelli telepatici risponderanno pacificamente. I Nordici sono stati più volte scambiati per angeli nei secoli passati. Essi sembra non abbiano età, sembrano mantenere costantemente un’età tra i venticinque e trentacinque anni. I Nordici ora abitano nel sistema stellare di Procione.

Grigi – Tipo A

I Grigi di questo tipo, posseggono un grande naso e provengono dalla stella Rigel. Questi Grigi sono quelli con i quali il nostro governo ha un trattato.

DATI

• La loro altezza varia tra circa 1 e 1.30 m . Alcuni arrivano a misurare 1.50 m. Il loro peso è di circa 18 kg.

• Due occhi neri semi-arrotondati, senza pupille. Sono grandi, a forma di mandorla, di forma allungata, infossati, distanti e leggermente inclinati, simili agli occhi degli orientali o mongoloidi.

• La testa, per gli standard umani, è grande rispetto alla dimensione del tronco e degli arti.

• Nessun lobo delle orecchie o carne sporgente che si estende oltre le aperture su ciascun lato della testa.

• Naso lungo e vago. Due aperture nasali sono indicate con solo una leggera protuberanza.

• La bocca è molto piccola e senza labbra, sembra non funzionare come mezzo di comunicazione o un orifizio per l’assunzione del cibo.

• Il collo è descritto come sottile, e in alcuni casi, non visibile a causa del loro abbigliamento.

• La testa è priva di peli.

• Il tronco è piccolo e sottile.

• Normalmente indossano un abito metallico ma flessibile.

• Le braccia sono lunghe e sottili e vanno oltre le ginocchia.

• Le mani hanno quattro dita ciascuna, ma non è presente il pollice. Due dita sono più lunghe. Hanno un qualche tipo di unghie lunghe, simili ad artigli.

• Le gambe sono corte e sottili. I loro piedi sono simili a quelli di un orango.

• Non hanno denti.

• Il colore della loro pelle è descritta come una sorta di beige, marrone chiaro marrone, o grigio rosato. La superficie della loro pelle risulta essere squamosa o simile ai rettili, elastica o mobile nel corso della muscolatura liscia o tessuto scheletrico. Nessun muscolo striato. Hanno la sudorazione leggera e un odore del corpo molto particolare. Sotto ingrandimento, il tessuto della struttura della pelle sembra essere una maglia, o come una griglia di rete di linee perpendicolari orizzontali. Simile a quella delle lucertole, iguana o camaleonti.

Regelian type A  ( false colour ) - Blue Planet Project
Regelian type A ( false colour ) - Blue Planet Project

- Nessun organo riproduttivo evidente. Forse atrofizzato da degenerazione evolutiva. Niente genitali. L’assenza di organi sessuali suggerisce che un sistema di riproduzione tramite clonazione può essere prevalente.

- Gli alieni sembrano essere “formati da una sorta di Matrice”, condividono tutti le stesse identiche caratteristiche facciali.

- Posseggono un liquido incolore nel corpo e non hanno i globuli rossi. Nessun linfocita. Non un portatore di ossigeno. Pare non assumano nessun cibo o acqua. Si ritiene attualmente che non necessitano di nessun alimento. Nessun sistema digerente o del tratto gastrointestinale. Nessun canale intestinale o elementare o zona rettale descritta.

- Esistono molte varianti di anatomia.

- La loro durata di vita è sconosciuta in questo momento.

Tipo B

Quelli di tipo B sono i Grigi di Z-Recticuli 1. Il nostro governo ha trattato anche con questi Grigi.

DATI

• La loro fisiologia più o meno, è molto simile a quella dei Grigi Rigeliani. Esistono i due sessi, maschio e femmina. Una delle differenze che li distingue da quelli di tipo A, e che hanno bisogno di cibo per sopravvivere. Preferiscono assumere le proteine da prodotti lattiero-caseari. Hanno forma asessuale di riproduzione. L’Orulo (*così viene chiamato) crescere al di fuori della femmina di Z-Reticuli 1.

Il prossimo schizzo mostra un alieno di Z-Reticuli 1

Z-Reticulae 1 type B  ( false colour ) - Blue Planet Project
Z-Reticulae 1 type B ( false colour ) - Blue Planet Project

Tipo C – Z-Recticuli 2 (ne esistono due tipi)

Quelli di tipo C, uno e due, sono i Grigi di Z-Recticuli 2. Come gli altri, sono alieni ricercatori che studiano noi e il nostro pianeta.

DATI 1

- La loro fisiologia è simile a quella dei Grigi di Z-Reticuli 1. Le differenze sono agli occhi, i quali hanno grandi pupille nere.

- Hanno i lobi delle orecchie.

- Hanno lo stesso tipo di riproduzione, come quelli di Z-Reticuli 1.

- Posseggono una bocca con delle piccole labbra, e a differenza degli altri possono parlare anche utilizzando un linguaggio fonetico.

Z-Reticulae 2 type C  ( false colour ) - Blue Planet Project
Z-Reticulae 2 type C ( false colour ) - Blue Planet Project

DATI 2

- Le differenze sono la forma della testa, vedere il disegno sopra.

- Hanno occhi e bulbo oculare.

- Questo tipo di C Z-R2, possiede le orecchie più sviluppate.

- Sono più piccoli del 1° tipo di Z-Reticuli 2 .

- Per quanto riguarda la loro riproduzione, questi alieni sono ovipari.

Z-Reticulae 2 type C  ( false colour ) - Blue Planet Project
Z-Reticulae 2 type C ( false colour ) - Blue Planet Project

Nordici

Tipo D

I Nordici di questo tipo sono normalmente umanoidi biondi.

Blue Planet Project - Caratteristiche alieni
Blue Planet Project - Caratteristiche alieni

I Nordici provengono da diversi luoghi, ma i principali luoghi da cui provengono sono le Pleiadi e il sistema stellare di Orione.

NOTA: Ho trovato alcuni Nordici più piccoli con la pelle scura e capelli scuri. Non vi sono ancora dati sufficienti su questo ramo.

 

ORANGES (Arancioni)

 

Tipo E

Quelli di tipo E, vengono chiamati Orange. Gli Orange sono normalmente umanoidi dai capelli rossi. Provengono dal sistema stellare di Barnard. La Stella di Barnard è una stella rossa nella costellazione dell’Ofiuco.

Blue Planet Project - Caratteristiche alieni
Blue Planet Project - Caratteristiche alieni

A volte ne è stato visto qualcuno con la barba.

Alieni: Tecnologia per mutilazioni e rapimenti – Blue Planet Project

Tecnologia Aliena

Mezzi alieni e fattori dimensionali e/o origini delle dimensioni.

Per capire questo concetto è necessario rendersi conto che viviamo in un universo fatto di dieci Dimensioni; nove Spaziali e una Temporale. Sulla Terra, però, usiamo solo quattro Dimensioni: tre Spaziali e una Temporale, perché sulla Terra sei dimensioni vengono compattate in una dimensione astratta.

Seguendo le teorie di due fisici Dr. John Schwartz, (USA) e il Dr. Michael Green, (Inghilterra) le particelle della nostra struttura atomica hanno la consistenza di dieci dimensioni. Per la stabilizzazione del sistema che si è creato, dopo il Big Bang, le dimensioni si sono assestate compattandone 6 in 1.

Gli alieni hanno usato questa conoscenza, che chiamano il “Nordwag Factor”, che aumenta un grande campo di accelerazione o di particelle e ricrea un nuovo spazio dimensionale. Ciò significa che l’interno dei loro mezzi (dischi volanti, navi, astronavi o come preferite chiamarli) alieni sono molto più grandi di quello che si vede dall’esterno.

Un aspetto simile influisce sulla terza dimensione (Spazio) e quarta dimensione (Tempo) nelle altre sei dimensioni: Il Multiverso (Teoria Multi-Universo) e non di una singola teoria dell’universo. L’ universo è una singola parte del totale, del Multiverso.

Il governo americano e la tecnologia aliena.

Naturalmente (gli alieni) hanno fornito alta tecnologia al governo, della quale se ne occuparono gli scienziati. Come avrebbero fatto altrimenti a sviluppare dispositivi sofisticati, dei quali non hanno mai visto prima? Cominciarono fornendoci concetti primitivi per sistemi informatici (micro-chip e circuiti integrati) e ci migliorarono molto, più velocemente di quanto potevamo aspettarci. Dopo di che, gli alieni vedendo che fummo stati in grado di apprendere in beve tempo, cominciarono a fornirci una tecnologia più sofisticata.

Gli interessi principali del governo degli Stati Uniti sono stati quelli di raccogliere tutte le possibili informazioni aliene che riguardavano la scienza (in particolare le nuove fonti di energia), la tecnologia (specialmente armi strategiche e aereo tattiche), medicina (prolungare l’aspettativa di vita delle persone e la totale eliminazione delle infermità mortali, vale a dire l’eliminazione delle “debolezze” dei cittadini dalla nostra società) e l’intelligenza (soprattutto nel controllo mentale). Tutti questi obiettivi sono ancora in corso.

L’impianto o S.B.M.C.D.

L’impianto o S.B.M.C.D. - Blue Planet Project
L’impianto o S.B.M.C.D. - Blue Planet Project

Il Dispositivo di Controllo e Monitoraggio Biologico (SBMCO) è un processore potenziato, tecno-organico, alimentato da un flusso di un micro-positrone che controlla o imita le funzioni del sistema nervoso umano, con un micro-relè, duplicando le operazioni del cervello.

Normalmente i Grigi durante un rapimento inseriscono un dispositivo di 3 mm (SBMCO) attraverso la cavità nasale vicino al cervello del rapito, e successivamente tramite questo minuscolo aggeggio riusciranno a suggestionare l’addotto, ipnotizzandolo e costringendolo a seguirli per parecchio tempo, dai 2 ai 5 anni.

La rimozione di questo piccolo elemento, quando inserito per via nasale, è praticamente impossibile. L’S.B.M.C.O. potrà essere rimosso solo quando l’addotto muore, e se provasse a rimuoverlo da vivo significherebbe morte certa.

Alieni e lo spettro elettromagnetico

Dopo la lettura di questo documento, non dovreste avere più alcun problema nell’aver capito che esistono intelligenze che possono manipolare o materializzare qualsiasi tipo di oggetto nella nostra dimensione. Diamo uno sguardo per un secondo, allo spettro elettromagnetico. Come sapete, il nostro spettro visivo costituisce solo una piccola parte del tutto.

Guardate quanti spettri sono coinvolti per gli UFO:

- Spettro Ultravioletto

- Spettro Blu (campo di immissione UFO)

- Spettro Ciano

- Spettro Grigio (L’UFO è visibile)

- Spettro Giallo (L’UFO è in uno stato che lo rende vulnerabile)

- Spettro Rosso

- Spettro Magenta

- Spettro Infrarosso (L’UFO è in partenza)

- Spettro Caldo

- Spettro Radio

Attrezzi alieni utilizzati nelle Mutilazioni

Biologic Scanner

Questo scanner biologico viene utilizzato per la determinazione del campo o di una condizione medica generale di forme di vita, riesce a percepire le emanazioni del corpo delle seguenti onde; Alpha, Beta, Gamma, Kirlian, Tetha e Raggi XI.

OBS – fare riferimento al file della medicina Majic, diagnosi pratiche avanzate, rapporto per la calibrazione di scala e interpretazioni attuali di letture.

Specifiche:

Lunghezza totale – 6,05 centimetri

Diametro massimo – 3,5 cm

Peso – 230 gr

Sensibilità (Em/AU) – 0,0001

Gruppi di Lettura – Tutti

(Alpha, Beta, Gamma, Kirlian, Tetha e Raggi XI)

A = Computer (circuiti) alloggiamento
B = Attivatore dell’interruttore di controllo
C = Scanner Housing (# 48 schermo Mesh)
D = Rotazione dello scanner
E = Quadrante di lettura (aumento dal basso verso l’alto)
F = Forme di vita, tipologie, seleziona scala
G = Schermo piano di massa (# 48 Mesh Screen),
H = Selezionatore di un range di scale per diversi le diverse forme di vita

Alien artifacts used at mutilations - Blue Planet Project
Alien artifacts used at mutilations - Blue Planet Project

Lo scanner biologico è costituito da due parti:

• La prima, è la principale dello scanner, viene utilizzata per attivarlo, ruotando la parte superiore dello scanner si accende.

• La seconda parte, è il corpo principale, che interpreta i segnali ricevuti e li converte in una lettura audio, che è programmabile ruotando la parte superiore dello scanner nella posizione desiderata.

Lo scanner ha le stesse funzioni che potrebbe avere un mini centro diagnostico, rileva le emanazioni fisiche di un individuo o di un essere organico, che si trova in prossimità. I segnali audio indicano una delle dieci letture vitali:

• Temperatura del corpo
• Pressione sanguigna
• Frequenza del polso
• Frequenza respiratoria
• Tasso metabolico basale
• Tasso di cellule
• Capacità polmonare
• Attività cardiaca
• Attività cerebrale
• Deviazione omeostatica

Lo scanner è utilizzato con una sola specie, anche se ha l’uso diagnostico limitato sulle forme di vita fisiologicamente simili. Per la lettura visiva, lo scanner può trasmettere segnali ad un bio-computer, le luci sul computer hanno le stesse funzioni dei toni oscillanti, e possono essere migliorati per una valutazione più dettagliata, se desiderato.

NOTA: Un comune medico deve sottoporsi ad una formazione, prima di essere in grado di “leggere” le informazioni emesse dai suoni prodotti dello scanner, non esiste un metodo semplice che permette la lettura.

Vengono utilizzati altri oggetti, come ad esempio uno spray che anestetizza le parti interessate, bloccando la circolazione del sangue, funzionando da coagulante.

Un oggetto cilindrico che funge da lettore, in grado di diagnosticare le condizioni del paziente.

Un kit chirurgico che contiene diversi attrezzi, tra cui un potente incisore sottocutaneo preciso, ad energia laser.

Lo Skin-Grafing, che è un altro potente laser, che viene usato in maniera molto rapida e indolore, in grado di chiudere le ferite bloccando i vasi sanguigni e rigenerando i tessuti, e altri piccoli attrezzi sofisticati super tecnologici.

UFO: Governo degli Stati Uniti e Tecnologia Segreta – Blue Planet Project

Gli elicotteri sono stati speso visti nelle zone in cui sono stati segnalati gli UFO, in molti paesi. In alcuni dei racconti più interessanti, gli elicotteri misteriosi sono stati visti con gli UFO.

E’ stato documentato uno di questi misteriosi elicotteri in Inghilterra, dove sono stati visti a bordo degli occupanti, non identificati, dai lineamenti orientali. Occhi a mandorla, carnagione oliva, e senza capelli.

Gli elicotteri neri sono stati visti spesso vicino agli UFO, e in molti casi sono stati tirati in ballo i famosi “Men in Black (MIB)”, chiamati con questo nome per il loro abbigliamento nero. Qualcuno afferma di aver visto questi uomini in faccia e li ha descritti come, uomini molto pallidi e apparentemente sensibili alla luce.

In “Stigmata” NE5, (autunno-inverno 1978) Tom Adams delinea le spiegazioni speculative più importanti, che rappresentano il collegamento fra gli elicotteri misteriosi e le mutilazioni, trattando le seguenti possibilità:

• Gli elicotteri sono degli stessi esseri che pilotano gli UFO, camuffati per farli apparire mezzi terrestri.

• Gli elicotteri sono del Governo Militare degli Stati Uniti e sono direttamente coinvolti nello svolgimento delle mutilazioni.

• Gli elicotteri sono del governo militare e non sono coinvolti con le mutilazioni, ma indagano sul fenomeno.

• Gli elicotteri sono del governo militare, e conoscono l’identità e le motivazioni per le mutilazioni, e con la loro presenza, cercano di distogliere l’attenzione pubblica sulla possibilità di un coinvolgimento da parte dei militari.

Elicotteri Misteriosi e Mutilazioni

Di norma questi elicotteri appartengono alle divisioni DELTA/NRO. Per una ricerca standard che riguarda un episodio di mutilazione, viene coinvolta una squadra di sette agenti e due veicoli pilotati a distanza (RPV). Gli RPV sono piccoli dispositivi, simili a dei dischetti di circa 90 cm di diametro, radio controllati. (vedi immagine seguente)

Airborne Remotely operated device, AROD THE RPV - Blue Planet Project
Airborne Remotely operated device, AROD THE RPV - Blue Planet Project

NOTA: Questo veicolo è stato creato da Aerojet Electro-Systems in California.

Gli RPV sono anche utilizzati come sistema di sorveglianza robot, Airborne Remotely Operated Device (AROD). Una pizza montata su un drone. La grandezza è sempre la stessa, circa 90 cm di diametro, ma in più è montata una videocamera ad alta tecnologia. Il dispositivo di sorveglianza è noto come High-Altitude, Long-Endurance Drone, (HALE).

HALE è stato progettato per raggiungere altitudini fino a 100.000 piedi (oltre 30 km). Il dispositivo è alimentato con un sistema che utilizza le microonde, dall’elicottero principale.

La Teledyne Ryan Aeronautical Corporation è la responsabile degli elicotteri misteriosi o “XH SHARKS”.

Credo che questo elicottero sia responsabile di parecchi cover-up, date le sue potenziali capacità.

The HALE, ADR 238F - The TRA, SN-75 / XH-75D - Blue Planet Project
The HALE, ADR 238F - The TRA, SN-75 / XH-75D - Blue Planet Project

• Tipo di rotore: Advanced System Blade, Experimental Research Demonstrator.

• Motori: Uno, 1.825 cavalli di potenza, motore Pratt & Whitney, Canada J6O-3A Turbojet, Turboshaft e due da 3.000 lb. (1361 kg), Pratt & Whitney Turbo.

• Dimensioni: diametro delle tre pale, con doppi rotori principali che sono di 36 piedi (10-12m) di lunghezza e 40 piedi della fusoliera.

• Prestazioni: Velocità massima (volo livellato) – 276 MPH (445 km/h) Rate of Climb – 5.000 Ft./Sec.

Alcuni di questi elicotteri (XH-75D) hanno anche un proiettore elettromagnetico gravitazionale per creare un “guscio” o “barriera”, attorno all’elicottero per mimetizzarlo. Un arco completo di 360° con un raggio di cinquanta metri, più o meno, fornisce un campo di forza fotonica.

Quando viene attivato, si trasforma in un UFO, come illustrato di seguito, senza inerzia e senza effetti di accelerazione.

Ciò fornisce un buon 82% di maggiore protezione contro gli attacchi. Solitamente viene utilizzato quando sono in missione per ricerche sulle mutilazioni. Questo tipo di elicottero, XH-75D, è di colore nero, e trasporta un equipaggio di sette agenti, due RPVs, e un drone HALE.

Black elicopter XH-75D type - Blue Planet Project
Black elicopter XH-75D type - Blue Planet Project

Alieni: Abductions o rapimenti – Blue Planet Project

Il capitolo dedicato ai rapimenti (abductions) è abbastanza lungo, quindi dovrò dividerlo in più parti…..

The Monitors: Abductions (1°)

Negli anni cinquanta, gli EBE, (Grigi) hanno cominciato ad abusare di un gran numero di esseri umani per i loro esperimenti. Con l’arrivo degli anni sessanta, il tasso è stato accelerato in maniera negligente. Negli anni settanta, i loro veri scopi erano molto evidenti, ma il “gruppo speciale” del governo degli Stati Uniti rimase al coperto. Quando arrivarono gli anni ottanta, il governo si rese conto che quello che aveva permesso ai Grigi era stato un’errore, ma era troppo tardi, e si rese conto che non esisteva alcuna difesa contro questi alieni. Quindi iniziarono tramite programmi, (media, TV, fumetti, spot pubblicitari, libri, riviste, cartoni, ecc), ad inserire le figure degli alieni cercando di preparare il pubblico, per un’eventuale contatto, fuori controllo, che sarebbe potuto avvenire con questi esseri alieni non umani (*E.T. l’extra-terrestre è uscito l’11 giugno 1982). Ancora oggi, dall’inizio degli anni 90 (1991) questi programmi continuano, e funzionano anche bene, tutto prosegue come previsto.

*In altre parole, rendendosi conto di non aver nessun controllo sopra questa razza (malevola) hanno cercato di fare entrare nella psicologia umana le immagini di altri esseri non uguali a noi. E come dice lo scienziato anonimo, ancora oggi, ad occhio e croce, se ci fate caso, in un anno trasmettono almeno 2-3 film, nelle sale cinematografiche, che riguardano gli alieni. Questo è solo un esempio del potere dei messaggi subliminali, quei messaggi che ti entrano in testa a tua insaputa, un’informazione che il cervello di una persona assimila a livello inconscio. Ma molta gente è dura di comprendonio e non si è mai resa conto di tutto questo, alcuni si arrabbiano se glielo dici come se la colpa fosse tua, solo perché cerchi di fargli aprire gli occhi. Forse esiste una spiegazione a questo comportamento, probabilmente quando una persona si rende conto di essere stata “ingannata”, la reazione è negativa, si, riflettendo potrebbe essere una spiegazione. Però se dobbiamo seguire questa logica, meglio non sapere certe cose, forse sarebbe meglio proseguire per la propria strada, per la propria vita, e vivere nella totale ignoranza. Mi sembra una buona alternativa, ma non tutti la pensano in questo modo. Nessuno obbliga ad eseguire ricerche personali su tali argomenti, però se questi ultimi vi turbano la psiche, non vuol dire che bisogna ridicolizzarli per autoconvincerci che non esistono o sono frutto di pura fantasia. Ognuno è libero se preferisce, di coprirsi gli occhi e tapparsi le orecchie, ma non penso sia giusto mettere i bastoni tra le ruote a coloro che cercano di scoprire la “verità”, una verità che ci è sempre stata negata.

I Grigi ed i rettiloidi sono in combutta tra loro, ma il loro rapporto è in uno stato di tensione. I Grigi conoscono solo i Nordici e la razza di rettili come il loro nemico. (da non confondere la differente razza rettiliana con i rettiloidi, perché sono razze completamente diverse). Parleremo di più sulla razza rettiliana dopo.

Alcune forze nel governo, vogliono che il pubblico sia a conoscenza di ciò che sta accadendo, mentre altre forze, (collaboratori) vogliono continuare a fare quello di cui si occupano, una piccola élite che vuole sopravvivere per dei possibili futuri conflitti.

Il futuro potrebbe essere o fascista; “Nuovo Ordine Mondiale”, o potrebbe avvenire una trasformazione della coscienza umana, una “consapevolezza”. Sarà necessaria una “nuova” lotta un giorno. Preparatevi! Dobbiamo preservare l’umanità sulla Terra!

I Casi di Abductions Alieni

La razza dei Grigi e alcuni Nordici sono in cima alla classifica delle forze aliene che si ostinano a rapire milioni di persone (nel corso della nostra storia, non è un fenomeno dei nostri tempi), contro la loro volontà, sottoponendoli a intensi test medici, e commettendo altri atti invasivi.

Queste specie aliene determinate sono qui, e purtroppo vedono la Terra come un gigantesco allevamento. I loro dati accumulati, mostrano che siamo ben oltre la fase in cui, solo le spiegazioni mitiche o accademiche saranno sufficienti.

Secondo le fonti dei documenti che si sono registrati sui rapimenti umani, ogni razza aliena ha il suo programma personale. Tuttavia nonostante le cattive intenzioni delle razze sopra citate, emerge che un nuovo movimento culturale, meglio conosciuto come New Age, parla di altruismo cosmico, secondo costoro esisterebbero molte razze benevole che si starebbero dando da fare per proteggere o risvegliare i terrestri spiritualmente. Tuttavia, il governo ha trattato solo con razze maleintenzionate. Molti dei rapiti ricordano di aver visto una luce accecante, e pare che il loro tempo trascorso sia differente da quello terrestre.

L’ordine degli eventi proscritti di abductions rivela un’operazione di dimensione industriale, con tutta una linea di dati demografici. Persone di tutte le razze, e di entrambi i sessi. E’ abbastanza evidente, lo sostengono i ricercatori, che il loro interesse principale sia la creazione di piccoli ibridi, ma è anche vero che potrebbero fare un milione di cose diverse.

La sequenza generica degli eventi registrati e documentati, è la seguente:

• Esame

• Prelievo di sperma e ovuli di campionamento.

• Presentazioni neonati (solo per femmine, rari per i maschi)

• Esami tramite una macchina

• Presentazioni multimediali di ambienti idilliaci.

• Acquisizione

• Esami

• Conferenza

• Viaggiare

• Altri viaggi mondani

• Teofania – La consegna di una sorta di messaggio quasi religioso o esperienza.

• Ritorno

• Conseguenze

Questo non è avvenuto in molti casi, ma merita comunque una menzione particolare in questo momento. Un numero significativo di addotti tendono a considerarsi speciali, ricordano sentimenti quasi spirituali delle loro esperienze, anche se sono stati trattati più o meno male. Queste fonti affermano di poter fornire una “pista interna” a maggiori livelli di verità sul fenomeno UFO, e alcuni investigatori li considerano degni di fiducia. Sono inspiegabilmente, “affascinati” con il lato religioso delle cose. Tuttavia è giusto ricordare che, per alcune “razze di cattivi alieni” la religione è il modo migliore per la manipolazione di massa e il controllo psicologico/sociologico che possono ottenere, e funziona molto bene!

*L’autore del documento non ha mai affermato in nessun momento che esistono solo razze malevoli e non pacifiche, vuole semplicemente dire che bisognerebbe fare molta attenzione quando qualcuno si presenta facendosi passare per un santo, un profeta o qualsiasi altro abbia a che fare con la religione, perché i “cattivi” sanno quanto sia potente l’influenza religiosa tra gli esseri umani terrestri, e la potrebbero utilizzare per manipolare i rapiti. Come dice un vecchio proverbio; “non è tutto oro quel che luccica”. Credo che voglia intendere questo.

*Mi vengono in mente quei casi di stigmate, io non sono in grado di giudicare se queste persone siano state miracolate o no. Però tutto questo mi sa di influenza aliena, perché se riflettiamo un attimo su questo fenomeno, non possiamo non pensare ad una cosa importante; se Dio (creatore di tutto) opera con amore, perché così deve essere dal momento che crea la vita, come può torturare una persona infliggendogli grosse ferite su mani e piedi e facendogli sudare sangue? e chi le subisce, come può sentirsi felice di vivere in questa maniera? Ora, io mi sono fatto un’idea, giusta o sbagliata che sia la espongo; le persone che hanno subito in passato e al presente questo “castigo” (San Francesco d’Assisi, Padre Pio, Natuzza Evolo, Giorgio Bongiovanni, etc..) sicuramente sono state, e sono persone buonissime e amorevoli, ma sono convinto che sono state manipolate proprio per la loro bontà d’animo. Perché non riesco proprio a credere che Dio, lo stesso Dio che crea la vita, sia capace di fare del male ai suoi figli. Naturalmente qualcuno potrà dire; “allora perché Dio permette tutta questa malvagità sulla Terra?”. La risposta sarebbe quasi ovvia se solo ci fermassimo qualche minuto a riflettere, Dio (lo intendo come una forma di energia, non riesco a pensarla diversamente) crea e lascia che le sue creazioni proseguano per la loro strada con tutto il “libero arbitrio” che gli è stato concesso. Cosa pretendere di più? Non ditemi che pretendete che Dio vi faccia da guardia del corpo? La vita è vostra e ognuno la vive come meglio crede, la vita è concessa per imparare ed evolverci come razza, se vogliamo e “probabilmente” ognuno ha quello che merita (detta così potrebbe sembrare una cattiveria, ma potrebbe anche essere una realtà, tutto accade per una ragione). Si tende sempre ad usare (io personalmente lo faccio) “forse, potrebbe” perché in realtà non possiamo pretendere di avere la conoscenza assoluta del “tutto”, chi pensa, o dice il contrario, è solo un/a povero/a illuso/a. La matematica non può darci tutte le risposte, infatti gli scienziati stessi “teorizzano”, la storia della nostra esistenza si basa su una teoria, solo che l’umanità ha ormai dentro il suo DNA da secoli, un suo tipo di teorie che potrebbero (ed è lecito) essere completamente sbagliate. Come se non bastasse “i potenti” sono sempre esistiti, loro decidevano come doveva essere trascritta, ad esempio la storia.

*Se poi pensiamo che i vari testi sacri in realtà siano stati tradotti, o scritti volutamente, in maniera sbagliata (non tutte le parole), e che dietro il Dio che da i comandamenti (già la parola comandamenti non può essere di Dio) a Mosè si nasconde “un” Dio geloso di altri dèi che si raccomanda dicendo; “Non avrai altro Dio all’infuori di me”, perché in quel momento sulla Terra erano presenti parecchi dèi. O ancora, se pensiamo ai giganti che si sono accoppiati con le donne terrestri (chi erano, se non esseri alieni?) facendo arrabbiare Dio che ha punito l’umanità con il “diluvio”, tra l’altro Noè era uno di loro che fu risparmiato perché giudicato un essere giusto. Ci sarebbero davvero molti esempi che fanno credere (oltre a questo documento) che Dio, senza dubbio ha creato tutto, ma non è mai sceso sulla Terra, e non ha mai parlato con gli esseri umani, casomai altri esseri più evoluti e di altri mondi si sono fatti passare per Dio, proprio perché la religione sembra che sia sempre stata il miglior mezzo capace di influenzare tutti gli uomini terrestri, o quasi.

I ricercatori ritengono di riuscire ad ottenere sempre più risposte definitive circa i rapimenti. Dopo un incontro ravvicinato del 2° tipo, abbiamo documentato le prove fisiche e chimiche come ad esempio campioni di terreno e analisi completa svolta su questi campioni.

I campioni di terreno sono molto duri e secchi. Per duplicare gli effetti, gli analisti hanno dovuto riscaldare un suolo normale a 800° Fahrenheit per sei ore.

Le Prove fisiche. Le cicatrici del corpo e altri traumi lasciati da medicamenti alieni, sono forse la prova più incontrovertibile che abbiamo trovato disponibile. Ma altri sviluppi aggiungono più pienamente al caso per la realtà aliena.

Ad esempio un abbigliamento macchiato, recuperato da un addotto appena dopo la sua esperienza. L’abbigliamento è in attesa di un’analisi spettrografica. I risultati di questa analisi possono dirci di che materiale possono essere queste tipo di macchie residue.

Molte donne rapite indicano che gli alieni manomettono i loro organi riproduttivi, se non addirittura commettendo una forma di stupro tecnologico. Alcune donne addotte sono afflitte da ricordi di strane proli dai capelli radi, la cui presenza a volte evoca in loro un disgusto, la loro sensazione paradossale è; “Quello è mio figlio”.

Inoltre, dobbiamo parlare delle gravidanze che scompaiono. Molti addotti nonostante si trovino quanto di più lontano gli uni dagli altri, alcuni risiedono in Brasile, altri a New Hampshire, Stati uniti, raccontano storie quasi identiche di gravidanze che improvvisamente appaiono e scompaiono e, più tardi, rivelano i ricordi di ripetuti incontri con i piccoli, dei neonati non del tutto umani che gli vengono fatti toccare con mano.

Una teoria sostiene che gli alieni stanno cercando di imparare per delega delle competenze. Questi ibridi servirebbero per aiutarli nella ricostituzione della loro razza. Penso che sia puramente fisiologico. Non abbiamo ancora capito in che modo il bambino venga “aiutato” dal contatto fisico della madre terrestre. Una delle rapite ha riferito di essersi sentita come se sprigionasse energia, come un “caricabatterie umano”.

Il regno degli UFO è un luogo dove il paradosso è la norma. Si presume che gli alieni utilizzano una tecnologia che supera di gran lunga quella che abbiamo sulla Terra, ma alcuni dei loro metodi sembrano antiquati al confronto. Secondo alcuni dati raccolti su rapimenti, gli alieni, come gli esseri umani, devono confrontarsi con il “World of Error” nei loro esperimenti. Ad esempio questo termine è valido per gli incidenti di mezzi alieni, ma per quanto riguarda il fenomeno abductions, il fattore di errore è abbastanza diverso. Alcuni degli addotti hanno dichiarato di aver espulso piccoli oggetti millimetrici dall’apparenza metallica, anche solo starnutendo. Molti sono stati buttati via, ma altri sono stati recuperati ed analizzati (impianti alieni, di cui si discuterà più avanti in questo documento).

Il dramma del rapimento non sarebbe completo senza una nota di pegno del “Grande Fratello”, governo paranoia. Esistono a livello terrestre, tecnologie sofisticate che includono tecniche di controllo mentale capaci di proiettare immagini e suoni a distanza, nel cervello. Forse, ma non probabile, ciò che la maggior parte dei ricercatori considerano una sequenza orchestrata di rapimento alieno, è in realtà una sceneggiata, una percezione indotta elettronicamente. Ciò potrebbe significare una grande novità per la Terra:

Se alcune aree del cervello umano, possono essere stimolate da remoto, allora è possibile sviluppare una tecnologia che trasmette su grandi territori, saturando letteralmente la zona con una marea di simboli.

Tale dispositivo sarebbe uno strumento importante o il cambiamento sociale. Ad esempio, il ronzio che molti testimoni umani, sentono spesso potrebbe essere prodotto dalla radiazione a microonde, nota per essere negli arsenali dei governi per programmi oscuri.

*Pensate se fosse vero quello che sospetta lo scienziato, sul ronzio che si sente, “dentro le orecchie”, a volte, e per alcuni, spesso e volentieri, tanto che per i medici si tratta quasi di una malattia, in realtà fosse dovuto da queste tecnologie usate da certe persone malate. Naturalmente non esiste alcuna prova…, altre “supposizioni”.

Un’ipotesi sul controllo mentale potrebbe spiegare anche la relativa mancanza di prove fisiche, attraverso solo un tratto irrazionale della fantasia, che potrebbe collegare tecniche di controllo mentale con prove che sono state documentate, cioè tracce fisiche, abiti metallici insoliti e cicatrici. Vale la pena notare, tuttavia, che alcuni ricercatori hanno seguito questo percorso di indagine, ma sono stati sommariamente e talvolta aspramente buttati fuori. I racconti sporadici di esseri umani che assistono ai rapimenti, aggiungono una nota agghiacciante. Quello che abbiamo fatto inevitabilmente, di fronte a questa crescente evidenza, è una montagna di domande senza risposta.

Abbiamo dei dati sui rapimenti, quali risultano dalle conversazioni con i rapiti, che durante il processo di sequestro tutti i rapiti vengono scansionati con una sonda mentale molto sensibile e potente, in grado di recuperare tutti i dati personali e privati (nome, indirizzo, età, professione, reazione psicologica, ecc …), prontamente disponibili agli alieni per la loro banca dati. Solo alcuni di questi nomi e indirizzi vanno al nostro governo per l’accordo alieni/umani. Durante il processo di sottrazione di un comando direzionale subliminale mentale, tutti gli altri testimoni non interessanti vengono tenuti lontani dalla zona della nave aliena.

*Ricordo che quello che trovate scritto in questi post, non è altro che la traduzine italiana del documento Blue Planet Project.

Alieni: Abductions dati raccolti e impressioni – Blue Planet Project

Fenomeno Abductions (2°)

Dopo il verificarsi di un rapimento, se siamo in grado di riuscire a trovare i rapiti entro le 12-24 ore dal rapimento, (in realtà non è un lavoro facile), è consigliato (nel caso si trattasse di una donna) una visita ginecologica completa.

Abbiamo notato che nelle generazioni successive, i rapiti presentano dei segni o sintomi in alcune zone del corpo umano. Questa evidenza è legata alla pelle (dermatologia) e muscoli (sistema muscolo-scheletrico). Durante le loro esperienze, molti addotti/e o testimoni dichiarano di sentire un formicolio, pizzicore, o un tipo di scossa statica , scosse elettriche e strane sensazioni sulla pelle, seguita da paralisi (che coinvolge il sistema muscolo-scheletrico) di tutto il corpo.

Cicatrici – I segni sul corpo possono rimanere permanentemente o diventare di natura transitoria per un breve periodo, in caso di guarigione scompaiono tutti insieme. Nel trattare la pelle abbiamo notato in alcuni addotti, dei piccoli tagli sottili come un capello della lunghezza di 1-3 cm, e dei piccoli cerchi di circa 3 mm di diametro e 2 cm di profondità.

Eruzioni cutanee – Sono state notate sul corpo delle vittime, delle eruzioni cutanee che nella maggior parte dei casi appaiono sul torace superiore (petto) dell’area e degli arti inferiori (cosce e gambe). Molti sono di forma geometrica, triangolare o circolare. Altre eruzioni cutanee, simili ad infiammazioni croniche come la psoriasi localizzata, possono essere trovate su altre zone del corpo. Alcuni addotti presentano ustioni di primo e secondo grado, e in alcuni casi si sono rilevati tumori (lipomi) appena sotto la pelle, ma in questo caso non si ha la certezza se la loro causa sia da attribuire alle abductions.

Le aree comunemente esaminate dagli alieni:

• La cavità Nasale

• Orecchie

• Occhi

• Genitali

• Ombelico (solo sulle donne)

Queste zone sembrano essere le aree fisiche di maggiore interesse per gli alieni che rapiscono. Molti addotti hanno descritto di aver visto una sonda sottile con una piccola pallina, che gli veniva inserita dentro una narice, di solito sul lato destro. I rapiti sono in grado di sentire un rumore simile ad una frattura, come se l’osso venisse penetrato. Crediamo che questo accada quando viene inserito un dispositivo per il monitoraggio e la comunicazione con l’addotto. Molti addotti hanno dichiarato si aver perso del sangue dal naso dopo questi esami.

Precauzioni: Si consiglia, se si ha un minimo sospetto, anche verso i propri figli che mostrano perdite di sangue dal naso ricorrenti inspiegabili, di portarli subito da un pediatra per scoprire la natura della fuoriuscita di sangue dal naso.

Diagramma delle Aree Femminili Esaminate:

- Segni di aghi sulla bocca (Impianto) – sotto la bocca

- Segni di aghi sull’ombelico – sotto l’ombelico

- Gravidanze anomale, a cui la donna non sa dare una spiegazione

- Infezioni genitali inspiegabili

- Segni di cicatrici nella pelle – sopra il ginocchio

Donna di fronte - Blue Planet Project
Donna di fronte - Blue Planet Project

- Segni di aghi nella parte posteriore della testa (Impianto) – collo

- Sfregi o tagli inspiegabili – schiena

- Eruzioni cutanee triangolari o contusioni – braccio

Nota: Questi sono solo alcuni dei luoghi, dove si possono notare dei segni o cicatrici lasciate dopo un rapimento.

Donna retro - Blue Planet Project
Donna retro - Blue Planet Project

Molti ricercatori ritengono che la tecnologia aliena viene utilizzata per inserire un impianto (si parlerà di impianti in altre parti di questo documento) in queste zone per il futuro monitoraggio dell’individuo. È interessante notare che molti degli individui sottoposti a sondaggi, soffrano di sinusite cronica.

Altre prove documentate hanno anche dimostrato, che alcuni addotti sono stati sondati nei loro occhi e le orecchie con uno strumento simile. Viene coinvolta la parte bianca degli occhi, gli addotti possono sperimentare una cecità temporanea, offuscamento della vista, occhi acquosi, e dolorosi gonfiori (fotoftalmia), congiuntivite acuta (rossore, occhi irritati, occhi infiammati). Qualcuno lamenta lo sviluppo di cataratta (su qeust’ultimo sintomo, non abbiamo abbastanza prove).

Le cicatrici sono state osservate sul polpaccio (anche appena oltre la tibia, o tibia), coscia, anca, spalla, ginocchio, colonna vertebrale, sul lato destro della schiena e sulla fronte.

I Campioni Biologici – Campioni di solito prelevati da addotti e/o testimoni: Le prove indicano che gli alieni prelevano il sangue, gli ovociti (ovuli) dalle donne, e gli spermatozoi dagli uomini, viene eseguita loro una raschiatura dei tessuti dalle loro orecchie, occhi, naso, polpaccio, cosce e fianchi, quando rapiti probabilmente vengono addormentati o sono sotto qualche forma di anestetico alieno.

Ci sono anche alcune prove che suggeriscono che i campioni vengono presi anche da; saliva, fluidi oculari, liquido cerebrospinale, urine, feci, capelli e unghie.

Riteniamo che tutti i rapiti debbano passare ad un certo tipo di preparazione prima del loro esami. Alcunitestimoni hanno riferito di aver ricevuto farmaci liquidi per via orale, altri un applicazione di una soluzione liquida simile a quelle utilizzate per preparare le persone ad una operazione, su varie parti del corpo, alcuni affermano di essere “ipnotizzati” telepaticamente dagli alieni, o tramite l’applicazione di uno strumento in testa che crea nell’addotto un rilassamento profondo rendendolo incosciente.

Pensiamo che siano tre le fasi di esami a cui gli addotti sono sottoposti (attraverso qualche tipo di anestesia pre-operatoria):

Prima Fase – Gli addotti vengono preparati e sottoposti ad un qualche tipo di trance o stato di sonno. Questo stato di sonno potrebbe essere indotto in diverse maniere, tramite un’applicazione liquida su tutto il corpo, suggerimenti specifici coscienti dagli alieni, gli alieni usano una qualche forma dei nostri ormoni o enzimi per stimolare una risposta neuro-chimica, o qualche tipo di tecnologia ancora sconosciuta.

Una nota strana, in relazione a questa fase che richiede un sacco di domande è; perché sono così pochi gli addotti che ricordano di rimuovere i loro vestiti? A quanto pare durante il processo di “stato di sonno leggero” ricevono un comando subliminale per cancellare i momenti più traumatici del rapimento. Alcuni comandi sono così forti che solo alcuni dei rapiti sono in grado di ricordare chiaramente le loro esperienze, anche quando vengono sottoposti ad ipnosi per ricordare.

Seconda Fase – Procedure

Vengono eseguiti degli esami fisici, inserimento di sonde, esplorazione del corpo, prelievo di campioni di sangue o di pelle.

Durante questa fase, gli addotti possono essere semi-coscienti. Alcuni provano effettivamente dolore. Nonostante le obiezioni, gli alieni sembrano essere indifferenti al dolore delle loro vittime e delle loro sofferenze, d’altra parte, alcuni addotti in questa fase vengono sedati pesantemente per calmare le loro paure e apprensioni così da evitare di far ricordare all’addotto queste procedure e il dolore.

Terza Fase – Post-operatoria

In seguito, i rapiti e/o testimoni affermano che i loro corpi si sentono irritati o esausti, come se siano stati coinvolti in attività faticose.

Questo è un effetto simile ad un noto farmaco del Sud America, il “curaro”, che induce ad una paralisi muscolare terapeutica. E’ un estratto vegetale preparato a partire da numerose e varie piante della foresta amazzonica, utilizzato dagli indigeni delle zone come veleno da freccia per la caccia e la guerra.

Diverse tracce fisiche documentate dalle esperienze dei rapiti correlano abbastanza bene con alcune delle nostre procedure mediche riconosciute. La più utilizzata è quella denominata “laparoscopia”, che è un tubo di forma cilindrica, uno strumento di osservazione che viene collocato nella zona ombelicale femminile per l’esplorazione degli organi femminili. Con questo strumento particolare, un medico è in grado di osservare tutti gli organi femminili per determinare se sono presenti eventuali anomalie. La maggior parte delle donne rapite hanno sentito dei sintomi simili, enormi pressioni nel basso addome e un disagio nella zona vaginale. Durante la procedura di laparoscopia, circa due litri di anidride carbonica vengono instillati nella cavità addominale. Questo causa una distensione addominale, consentendo così una migliore visibilità degli organi femminili. Alcune donne possono riportare cicatrici procurate dagli aghi che vengono utilizzati.

Gravidanza – In correlazione con la procedura della laparoscopia vi è un nuovo trattamento utilizzato per l’infertilità, chiamato Gamete Intra-Fallopian Transfer (GIFT), che tratta l’infertilità inserendo gli spermatozoi e ovociti direttamente nelle tube di falloppio della donna infertile, per la fecondazione in vivo. In contrasto con In Vitro Fertiliization (IVF), GIFT facilita i processi fisiologici naturali per ottenere una gravidanza.

Per quanto riguarda gli uomini, gli addotti riportano di avere un tubo collegato al pene che funge come un dispositivo che provoca l’eiaculazione, consentendo di prelevare lo sperma. La maggior parte dichiarano di aver riportato piccole lesioni che scompaiono in poco tempo. Altri sostengono di aver sperimentato un rapporto sessuale diretto con una femmina ibrido aliena, apparentemente a scopo di recupero di spermatozoi.

Alieni: Abduction gravidanze e possibili sintomi – Blue Planet Project

Analisi dei dati raccolti dagli addotti (2)

 

Abbiamo una notevole quantità di prove accumulate dai rapimenti femminili, che dimostrano che queste ultime subiscono un’inseminazione artificiale. Questi eventi hanno portato a gravidanze documentate da test eseguiti dai ginecologi. In caso di perdita si sangue dovuta a queste gravidanze, il medico di solito esegue una scansione con gli ultrasuoni (ecografia di prova per verificare la gravidanza all’interno dell’utero) per escludere un aborto spontaneo (fallimento della gravidanza). Il test è in grado di rilevare una gravidanza già dopo cinque settimane. Così, la gravidanza può essere confermata con due diversi test ginecologici. Va detto che il governo usa gli addotti per raccogliere la maggior parte dei dati di cui sopra e di seguito con l’ausilio di normali medici, senza che il paziente sappia nulla, e nella maggior parte dei casi i medici sanno molto poco, e se mai qualcuno dei medici voglia denunciare tali fatti, viene minacciato della revoca delle proprie licenze in modo permanente.

 

I casi che abbiamo analizzato, sono vittime di un rapimento alieno, di solito quando la gravidanza raggiunge circa 8 a 10 settimane, avviene un recupero e/o la rimozione del feto dagli alieni. La donna in questo periodo può subire delle perdite di sangue, ma può anche non avvenire. La cosa sconcertante è (a parte tutta la faccenda) che riescono a rimuovere il feto intatto, senza causare la morte o lesioni all’embrione.

 

Non sappiamo come facciano a far sviluppare il feto estratto. Tuttavia, abbiamo il sospetto che adottino un certo tipo di simulazione della crescita intrauterina, probabilmente dentro un’incubatrice, o forse viene utilizzato un alieno ibrido femmina, il cui ruolo è quello di agire come un tipo di madre surrogata. Le tecniche per re-impiantare l’embrione sono molto difficili per le nostre tecnologie mediche di oggi.

 

Diverse combinazioni alternative, possono essere speculate con l’inseminazione artificiale delle donne rapite:

 

A. Sperma alieno più ovuli femminili

 

B. Sperma maschile, più ovuli femminili, (in questo caso gli alieni scelgono un particolare tipo di maschio).

 

C. Sperma di maschio ibrido, (combinazione di entrambi A e B) più ovuli femminili.

 

NOTA: Gli ovuli umani femminili sono evidentemente necessari in tutti i casi.

 

• Ibridazione – Essi sostengono che la prova della nostra ibridazione sta nel fattore RH. *Questa parte mi sfugge, forse intende dire che essendo noi discendenti di altre probabili razze aliene, siamo compatibili per altre eventuali ibridazioni.

 

Tuttavia, sappiamo che questa specie di alieni ha la tendenza a mentire.

 

Il nostro codice genetico è sotto assedio

 

Concentrandosi sulle procedure ginecologiche e riproduttive che sono state effettuate sugli addotti, dobbiamo arrivare a credere fermamente che sia avvenuto un qualche tipo di manipolazione genetica all’interno delle diverse generazioni di ogni famiglia. Si cercherà di essere più chiari possibili utilizzando un po di terminologia medica.

 

La manipolazione genetica avviene agendo sull’Acido Desossiribonucleico (DNA), le molecole delle cellule dei geni umani. Questi geni controllano la riproduzione e le funzioni giornaliere di tutte le cellule. È stato stimato che ci sono probabilmente dai 30.000 a 400.000 geni essenziali nelle cellule umane, assemblati in schiere lineari lunghe che insieme con certe proteine formano strutture astiformi note come cromosomi. Questi cromosomi attraverso tecniche complicate vengono alterati a certi individui, verrà quindi analizzato il cariotipo.

 

Crediamo che gli alieni stiano manipolando i codici genetici lavorando sui cromosomi e i cariotipi.

 

È interessante notare, il punto in cui si trovano le cicatrici residue sui corpi addotti. Ora vorrei porre una nuova interpretazione delle prove trovate nella nostra continua ricerca di rapiti. Molte cicatrici si trovano sopra la tibia e l’osso dell’anca, che sono le aree comuni per l’ottenimento di campioni di midollo osseo e/o aspirazioni.

 

Semplicemente parlando, il midollo osseo produce i globuli rossi nel nostro corpo, ed è significativo, a nostro parere, che attraverso il midollo osseo dell’uomo e il sangue, è possibile studiare il modello di cromosoma.

 

Considerando questi fattori, abbiamo fatto delle ipotesi. Il midollo osseo, essenzialmente di tutte le ossa nella struttura scheletrica umana, produce globuli rossi fino a quando una persona non raggiunge i 5 o 6 anni. Il midollo delle ossa lunghe, ossa delle braccia e tibie, diventa abbastanza grasso e non produce più globuli rossi dopo i vent’anni.

 

Al di là di tale età, i globuli rossi vengono maggiormente prodotti nel midollo osseo situato in alcune aree come le vertebre (colonna vertebrale), lo sterno (petto), le costole e le ossa dell’anca. Le ossa degli anziani ovviamente diventano meno produttive.

 

Questo significa che le prime esperienze (per quanto riguarda l’interesse genetico da parte degli alieni) avvengono già in tenera età, tra i 5 ai 20 anni. Sulla base di queste osservazioni, siamo probabilmente di fronte a due importanti fasi di una vita a cui vanno incontro i rapiti:

 

Fase Pre-Adolescenziale

 

I primi campioni di sangue, le aspirazioni di midollo osseo e campioni di tessuto, vengono prelevati tra le età di cinque e venti anni. Questa sarebbe la struttura di tempo per specifici studi genetici sui cromosomi dei rapiti e per verificare se un determinato modello è coerente all’interno di una famiglia particolare. Durante questo periodo, vengono inseriti un certo tipo di impianti che serviranno a raggiungere in futuro il prescelto. Alcuni di questi individui possono essere rapiti nuovamente, a causa di un malfunzionamento di un impianto o per una ri-conferma su alcune informazioni genetiche.

 

Fase Adulta

 

Analizzando i dati stiamo osservando che allo stato attuale sembra che i rapiti stanno subendo una qualche forma di sfruttamento genetico, una realizzazione o una manipolazione, del codice genetico. Questo è quello che accade più di frequente, osservando i rapimenti documentati, come le tecniche di inseminazione artificiale, che si prolungano su alcuni rapiti per parecchi anni.

 

• Forse, a modo loro, se si vuole credere nella teoria dei “Fratelli dello Spazio”, alcuni alieni starebbero lavorando meticolosamente, metodicamente e clinicamente per ri-strutturare la razza umana attraverso procedure di manipolazione genetica, in modo che una volta progettati al meglio potremmo risolvere ad esempio, possibili problemi che potremmo avere in futuro, a differenza di altri che intervengono in modo più diretto nei nostri affari mondiali.

 

• Forse c’è uno studio in corso sulla razza umana, per ragioni note solo agli alieni, che stanno eseguendo un determinato programma.

 

• Oppure si potrebbe considerare la possibilità, che alcuni alieni siano su questo pianeta semplicemente per scopi scientifici. Studiano i pianeti tecnologicamente meno avanzati.

 

Ma tutto questo è solo teoria e non è da escludere che possano esistere altre possibilità.

 

Un nuovo movimento eugenetico è sorto recentemente nel sud della California. L’eugenetica è la scienza che si occupa del perfezionamento della specie umana attraverso selezioni artificiali operate tramite la promozione dei caratteri fisici e mentali ritenuti positivi, o eugenici (eugenetica positiva), e la rimozione di quelli negativi, o disgenici (eugenetica negativa).

 

Questo movimento eugenetico può essere positivo o negativo. Tuttavia, riteniamo che nel complesso si tratta di una questione molto emotiva con implicazioni che potrebbero avere a che fare con la famosa “agenda aliena”.

 

Le tecniche di riproduzione selettiva che utilizzano gli alieni stanno cominciando ad apparire nella nostra cultura. Ad esempio, il dottor Robert Graham, che ha fondato un’organizzazione chiamata Repository for Germinal Choice, è stato oggetto di pesanti attacchi da parte dei suoi colleghi avversari. In sostanza, il programma del Dr. Graham permette alle donne di “comprare” dalla sua Banca del seme, un tipo specifico di donatore di sperma che potrà conservare per un successivo uso con procedure di inseminazione artificiale. In altre parole, una donna potrebbe selezionare gli spermatozoi di un genio da premio Nobel, un astrofisico, un astronauta, medico, o un matematico, etc.. Sembra che lo scopo sia di creare una nuova generazione di bambini super-intelligenti tramite le tecniche di inseminazione artificiale selettive. Le implicazioni socio-economiche, politiche, psicologiche e teologiche di questa nuova tecnica discutibile, messa in uso dagli alieni o dagli esseri umani, vanno oltre lo scopo di questo documento.

 

Ci potremmo chiedere per quale motivo vogliono trasformare l’umanità in uomini e donne apparentemente perfetti? Tuttavia, solo il tempo lo potrà dire!

 

Abduction dei Grigi

 

Vi è un gran numero di persone che vengono rapite dai grigi, senza alcuna distinzione di zona del pianeta. La maggior parte sono, o inconsapevoli, o solo parzialmente consapevoli del loro coinvolgimento con gli alieni.

 

Gli addotti prelevati dai grigi sembrano essere presi per una grande varietà di motivi, alcuni a quanto pare non hanno nulla a che fare con la persona, lui o lei stessa.

 

Queste persone possono essere state manipolate, a vari livelli, per il solo fatto di essersi trovati con una persona che era già in programma per essere rapita. Altri sono stati rapiti solo una volta o molto raramente, nella loro vita. Come per i contattisti nordici, sembrerebbe che la genetica e lo sfondo razziale artificiale gioca un ruolo importante nei loro processi di selezione.

 

Le persone sono state rapite dai Grigi per lungo tempo. Questo contatto può esistere da varie generazioni della stessa famiglia, e pare, secondo i dati raccolti dalle testimonianze, che esistono casi di rapiti che hanno contatti con la stessa entità in svariate vite. (*Qui per la prima volta in tutto il documento l’autore fa intendere che crede nella reincarnazione, chissà forse per via dei dati emersi dalle ipnosi regressive…)

 

Tutto questo significa, che una grande percentuale della razza umana potrebbe essere stata presa solo una volta o due volte nell’arco di tutta la loro vita, ma posseggono un impianto. Questo suggerisce che queste persone sono in attesa di qualcosa, o che stiano semplicemente camminando con addosso dei trasmettitori di un qualche tipo che trasmettono informazioni agli alieni.

 

I Grigi per le loro abduction preferiscono prendere i bambini, e molti addotti adulti sanno o sentono che i loro bambini vengono rapiti. Sembrerebbe che la maggior parte dei bambini che sembrano essere coinvolti, non vogliano prendere in considerazione tale possibilità di rapimento reale, o pensarci affatto. Sembra inoltre che la migliore politica da utilizzare con la maggior parte dei bambini sia quella di lasciare le cose come stanno, non spingerli a ricordare. L’ipnosi regressiva, in particolare, è considerato troppo invasiva per un bambino, anche gli adulti, in realtà non dovrebbero prendere alla leggera la decisione di sottoporsi a questo tipo di ipnosi per ricordare certe esperienze.

 

Da notare che nella maggior parte dei casi, tutti i bambini e gli adulti, che sono coinvolti, vi diranno di aver fatto strani sogni ed esperienze, anche quando non credono che in realtà stia accadendo qualcosa a loro stessi.

 

Le donne vengono spesso rapite a fini riproduttivi, attraverso alcune brutte esperienze e di interazione. La cosa si complica per quanto riguarda i bambini ibrido-alieni, è stato riferito più volte dalle donne rapite, di aver visto i propri figli che proseguono la loro vita con gli alieni. Alcuni sembravano felici altri non esprimevano nessun sentimento al riguardo. Pare che i figli creati con questo sistema, a volte respingano la propria madre. Alcuni hanno ritenuto che i bambini ibrido-aieni verranno utilizzati contro gli Stati Uniti.

 

Molti “genitori” di questi figli “mezzosangue” vorrebbero recuperare i loro figli e riportarli sulla Terra dove avrebbero avuto una vita sicuramente migliore che con gli alieni. Altri ritengono che questi bambini debbano stare dove sono, ma gli piacerebbe certamente un contatto più aperto con loro, più interazione con i loro figli.

 

*Attenzione anche se fino ad ora non l’ho mai scritto, perché a volte penso che una cosa sia troppo scontata (niente di più sbagliato, errore mio), questa traduzione è stata fatta solo a scopo informativo. Questo significa che non è detto che se si provano certi sintomi o si notano strani tagli o cicatrici nel proprio corpo vuol dire che siete stati rapiti o che avete a che fare con il fenomeno abduction. A volte basta occuparsi per parecchio tempo di un argomento, che nella fase onirica si possono fare strani sogni, quindi “in questo documento non date niente per scontato”. Lo so che siete intelligenti e svegli, ma non vorrei che per colpa mia qualcuno si senta male, a volte può capitare che una buona intenzione si trasformi in cattiva, in fondo, sto solo traducendo un documento scritto da uno sconosciuto anche se molte di queste cose le ho già lette su “Alien Cicatrix” di Corrado Malanga.

 

Alcuni indicatori principali di Interazioni Aliene e Possibile Coinvolgimento Nascosto

 

• Mancanza di tempo (il tempo passa troppo in fretta).

 

• Svegliarsi durante la notte o al mattino con insolite sensazioni corporee, come il formicolio, intorpidimento, vertigini, pesantezza, o paralisi. Ognuna di queste sono spesso accompagnati da disorientamento.

 

• Incubi o sogni vividi di alieni e/o della loro tecnologia.

 

• Disturbi del sonno, anche il risveglio in un momento specifico.

 

• Segni fisici o elementi di prova o di manipolazione corporea.

 

• Ripetuti avvistamenti o astronavi aliene.

 

• Ricordi confusi di un contatto alieno.

 

• La guarigione o miglioramento inspiegabile della vostra condizione fisica.

 

• Reazioni di paura, ansia o insolite sensazioni corporee, quando si visualizzano immagini di alieni o della loro tecnologia.

 

• Sensazione di aver avuto una comunicazione.

 

• Comportamento inspiegabile del tutto incompatibile con i modelli precedenti.

 

Qualsiasi o tutti gli indicatori sopra indicati, possono apparire in combinazione con altri. Molti degli indicatori potrebbero anche segnalare un problema fisico che richiede un’attenzione medica.

 

Psicologi clinici, hanno riportato che un numero significativo di persone sono state aiutate nella loro guarigione da razze aliene, in gran parte attraverso la manipolazione fisica aliena in grado di risolvere una condizione fisica.

 

Il feto ibrido viene estratto dal corpo umano dopo i novanta giorni e il suo sviluppo continua in un ambiente totalmente estraneo.

 

L’intero processo causa deteriorazioni premature nel corpo della donna umana, il che la rende semplicemente più vulnerabile ad una manipolazione aliena. Durante il processo di gravidanza, il corpo della donna umana sarà manipolato.

 

Ci sono stati casi in cui, sono state prelevate delle otturazioni dei denti, che possono contenere mercurio e altri metalli, al fine di utilizzarli in qualche maniera per la salute del feto in via di sviluppo.

 

Anomalie mediche dovute alle abduction, che si possono verificare:

 

• Cellule del sangue anomale

 

• Impianti nell’occhio, pelle, naso e/o ano

 

• Diarrea, soprattutto negli uomini

 

• Stipsi, soprattutto nelle donne

 

• Dolore alla spalla, che va e viene

 

• Mal di schiena, terza vertebra, ma può essere anche un dolore minore lombare

 

• Dolore al ginocchio, sotto la rotula

 

• Eruzioni cutanee, immediatamente dopo il contatto, possono essere causate da radiazioni

 

• Una sensazione di dolore nella clavicola in connessione con il collo, può causare paralisi o semi-paralisi del braccio o le braccia.

 

• Arteria nel luogo sbagliato, può indicare una protesi arteriosa

 

• Gravidanza collegata con un periodo di tempo di rapimento, di solito un piccolo feto

 

• Un bambino può avere un aspetto insolito

 

• Una palpebra, che può contrarre e tirare verso l’esterno sotto stress

 

• Gli occhi possono essere in grado di vedere attraverso le palpebre chiuse

 

• Contrassegni visivi su un corpo

 

• Cicatrici o forme geometriche presenti sul corpo

 

• Cicatrici sul retro delle gambe per i nati nel 1943, sembra indicare una raschiatura della pelle, vale a dire, la clonazione

 

• Sentire un ronzio, acustici o toni modulati nel proprio orecchio, quando si va a dormire

 

• Quando si sente un “respiro”, potrebbe essere solo un effetto collaterale di una esperienza fuori dal corpo

 

• Agitazione del letto

 

• Simboli geometrici visualizzati nella mente

 

• Sensazione di stanchezza dopo una notte di sonno

 

• Esperienze fuori del corpo

 

• Sviluppo improvviso di ESP

 

• Torcicollo, enzima al cervello, (nuovo sviluppo)

 

• Vertebre extra nel collo

 

• Verruche che formano una figura geometrica, dopo un’esame, sembra siano lasciate dopo l’utilizzo di qualche strumento

 

*Anche qui vale lo stesso discorso di prima, io scommetto che almeno uno di questi fenomeni o sensazioni vi siano capitate, se mi sbaglio, meglio per voi, se invece ci ho preso, consiglio (se posso) di non preoccuparsi, se proprio non riuscite a non preoccuparvi andate da un medico, anche se non so fino a che punto può esservi di aiuto. Se ci presentiamo dal nostro medico dicendo “Dottore ho la sensazione di essere stato/a rapito/a dagli alieni”, probabilmente ci prescriverà degli psicofarmaci. 

 

Fine documento, Blue Planet Project.

 

Fonte

Blue planet project video

sito ufologico